William & Kate: (quasi) tutti gli ospiti del royal wedding

bacio

Che ne dite cominciamo a spettegolare sul serio? Be’ iniziamo dal bacio che c’è stato, ma fugacissimo (mi par di averne visti due o mi sbaglio?) perché i due sembravano quasi intimiditi, d’altronde Kate nel momento in cui è arrivata sul balcone ha chiaramente esclamato qualcosa tipo “oh mio Dio”…

113272330

Il bouquet di mughetti con in mezzo un rametto di mirto del famoso cespuglio piantato dalla regina Vittoria. E i mughetti erano anche sulla torta nuziale servita (se Getty Images non racconta frottole) al ricevimento serale.

113269537

Royal+Wedding+Newlyweds+Greet+Wellwishers+HOO1WQpkqWBl

Mi sembra ieri che seguivamo i primi passi del piccolo Will…

offiical-photo-02--a

Una foto bellissima, con paggetti e damigelle che sono da sinistra in piedi lady Louisa Windsor, Tom Pettifer e William Lowther-Pinkerton, sedute Grace Van Cutsem, Eliza Lopes e Margareta Armstrong-Jones.

Royal4

Lo sposo appena arrivato nella abbazia mentre saluta gli zii e i cugini materni.

Royal

Sono poche, anzi pochissime, le foto in primo piano dei royal, in carica e non, presenti all’evento. Qui sulla destra se ne ne possono identificare alcuni, a partire dalla regina di Danimarca.

Royal2

La famiglia reale inglese, dietro ad Harry c’è il secondo marito di Anna, il vice ammiraglio Timothy Laurence, poi Anna, Sophie contessa di Wessex, il principe Edoardo, le due ragazze York e il loro padre il principe Andrea. Proprio dietro i cugini della sovrana, i duchi di Gloucester, i duchi di Kent, il principe Michael di Kent con la moglie e poi dietro tutti i vari figlie e nipoti.

Royal5

In primo piano Elton John con il marito David Furnish

Royal6

Ecco un po’ di reali, vediamo di identificarli, si vede un pezzo del granduca del Lussemburgo, accanto la moglie, poi re Harald di Novergia con la regina Sonja, il principe ereditario del Belgio con Matilde, dietro a lei Daniel di Svezia e il cappello salmone di Vittoria, accanto la principessa delle Asturie, Felipe e Sofia di Spagna (non chiedetemi perché una regina in carica sta dietro ad una coppia di principi ereditari, misteri del protocollo inglese). Accanto a Sofia Maxima e Willelm Alexander dei Paesi Bassi, dietro a loro l’ex re Simenone di Bulgaria, con accanto forse la moglie, poi l’ex re Costantino di Grecia, la regina Anna Maria, il principe ereditario Paolo, la moglie e il figlio Costantino. Dietro Alberto II di Monaco e Charlène e a proseguire nella stessa fila Elisabetta di Yugoslavia, il principe e la principessa ereditaria di Serbia, la principessa ereditaria di Romania e re Michele. In mezzo ad una serie di sovrani del medio e dell’estremo Oriente la principessa Lalla Salma, moglie del re del Marocco. Si, la moglie del re del Marocco non è regina, ma principessa. E le è anche andata bene, la suocera, mamma di suo marito, non è mai stata vista in pubblico.

Alberto2

Alberto II e Charlène

York

I famosi “pacchi paura”, non dico altro, inguardabili, non si può neanche essere cattivi con loro, sono al di sopra di qualsiasi maldicenza.

 

Victoria2

Chi diceva che sembra Ken? Si vabbè però a me solo il ricordo del loro romanticissimo matrimonio mi commuove e quindi sono disponibile a perdonare qualsiasi cosa. E comunque sono carini, lei è elegante, lui poveretto che deve fare se non sorridere ed essere all’altezza?

Belgio

Philippe e Mathilde, duchi di Brabante principi ereditari del Belgio. Interessante il colore del tailleur, bello il cappello, non avrei scelto questo rasone lucido, lucido che basta stare seduti 5 minuti e si spiegazza.

Lussemburgo

Il granduchi del Lussemburgo, Henri e Marie Thèrese. Lui è bello, ve lo giuro, testimonianza diretta e dal vivo. Lei è così, ha fatto cinque figli, ha preso peso e generalmente si veste male. Ma c’è di peggio, aspettate e vedrete.

Olanda

I principi ereditari dei Paesi Bassi. Maxima come al solito è molto chic anche se personalmente non ho tutta questa passione per il rosa cipria.

Margaretha2

Cosa dicevamo? Margarethe e mannaggia, ma non ti potevi mettere un altro cappotto. Un fatto è certo, la regina di Danimarca non è una che getta al vento i suoi denari. Dietro i sovrani di Novergia.

Sophie

Un gruppo assortito di royal inglesi, da sinistra il principe Edoardo, la moglie, dietro a loro la duchessa di Kent, la principessa Anna, il marito, il duca di Kent (con la divisa rossa delle Scottish Guard – scritto bene?), la principessa Michael di Kent il cui marito si vede appena.

Sophie-Anne

Un primo piano di cappelli reali

Cugini

Autumn Phillips, la moglie di Peter il figlio maggiore di Anna e Zara con il fidanzato (di spalle) Mike Tindall, sposi il prossimo 30 luglio.

Frederick

I figli del principe Michael di Kent, lady Gabriella Windsor (di spalle) e il fratello lord Frederick con la moglie, l’attrice Sophie Winckelmann, bellissima ed elegantissima. Si sono sposati nel settembre del 2009.

SophieWinckleman

DV942682

L’ex re di Grecia con la moglie Anne Marie

Grecia

Il principe Paolo di Grecia con moglie e figlio.

Helen

Lady Helen, la figlia del duca di Kent, con il marito Tim Taylor. Mi scuso per avervi ingannato, vi avevo assicurato che lei è sempre elegantissima. Questa volta Armani però si deve essere preso una pausa e così lady Helen ha ripiegato sulla sartina del quartiere. Piccola spiegazione sui titoli. Giorgio V (bisnonno della signora qui sopra) ad un certo punto decise di mettere un po’ d’ordine nelle cose della casa reale, anche perché grazie alla numerosa figliolanza della regina Vittoria, la corte inglese pullulava, all’epoca – primi anni del XX secolo – di principi, principesse e altezze reali. Così sono principi e altezze reali, solo i figli (maschi e femmine) e i nipoti (maschi e femmine, ma esclusivamente se figlio di un maschio) di un sovrano regnante. Gli altri, secondo come viene. I duchi di Gloucester e Kent sono ancora principi perché nipoti di Giorgio V, i loro figli no. Però possono utilizzare i titoli di cortesia dell’aristocrazia inglese, per esempio il figlio di Gloucester è conte di Ulster e il di lui figlio è lord Culloden. Le figlie sono come tutte le figlie del duchi inglesi, lady. Poi ci sono i casi particolari. La principessa Margaret aveva sposato un comune cittadino fatto poi conte, quindi i figli usano il titolo del padre, David visconte di Linley e lady Sarah. La principessa Anna, invece, non ha voluto titoli per i figli. Un po’ complicato? Forse.

LallaSalma2

Lalla Salma del Marocco

Zara3

Zara Phillips e Mike Tindall, famosissimo capitano della nazionale inglese di rubgy. C’è una foto in cui la regina molto sorridente si congratula con lui e a ripensarci, ma voi ieri l’avete vista mai sorridere Elisabetta?

Michael

Il principe e la principessa Michael di Kent, una mia informatrice segreta mi ha detto che l’abito è di Odicini.

Spagna

Il tris spagnolo, la regina Sofia, il principe Felipe, Letizia in rosa cipria e cloche anni ’20. Senza infamia e senza lode.

Serbia

I principi ereditari di Serbia. Visto? Pensavate che la granduchessa del Lussemburgo fosse la peggio?

Celsey

Concludo con un very pettegolezzo. Pare che il principe Harry si sia molto interessato alla sorella della sposa (che vedete qui sotto, splendente ma tenera che tiene per mano le due damigelle treenni), non mi stupisco perché la fidanzata in carica sarebbe la fanciulla qui sopra, mal vestita, mal pettinata e con un’aria decisamente sfinita.

Pippa1

Copyright foto Getty Image, Hola, Ppe, daylife

ps in effetti non mi sono ancora ripresa dal nervoso per quanto accaduto venerdì e così mi sono dimenticata due cose:

– la didascali sotto alla foto con i paggetti, provvedo quanto prima;

– farvi sapere che i due colombi non sono in viaggio di nozze. Ci ha informato ieri la segreteria di Clarence House con un bel comunicato, eccolo qua “The Duke and Duchess of Cambridge have chosen not to depart for a honeymoon immediately. Instead, after spending the weekend privately in the United Kingdom, The Duke will return to work as a Search and Rescue pilot next week”.

Il bello è che una testata giornalistica on line – che vedo purtroppo per un motivo legato alla mia mail – nonostante ciò ha pubblicato un lungo servizio facendo una serie di ipotesi sul luogo della luna di miele. Della serie mentire sapendo di farlo. Non mi ricordo se vi ho detto che questa storia del lavoro di William, il quale è un pilota – in servizio effettivo – degli elicotteri da ricerca e soccorso, mi piace da morire. Sarà perché a pochi chilometri da casa ho una base di elicotteri da soccorso e vederli passare è anche in un certo senso confortante, sarà perché lui così vuol fare davvero qualcosa per il suo paese. Unico problema pensate ad una persona che in una situazione di emergenza, che già starà disperata di suo si vede arrivare in soccorso il principe, be’ c’è da restare stecchiti sul serio.

ps2 su Rai 1 si sono messi a discutere del royal wedding e adesso il tema del giorno “ma l’abito di Kate assomiglia a quello di Grace Kelly?”. secondo me no, il corpetto è ricoperto di pizzo, è vero, ma la somiglianza di ferma qua, la gonna poi ha una linea completamente diversa, a me ricorda quella delle gonne di metà ‘500 delle dame alla corte dei Tudor. Queste due, per esempio.

elisabetta-i-a-13-anni

Elisabetta I a 13 anni nel 1546

grey3

La sfortunata lady Jane Grey

Previous Post

William & Kate: belli, felici e innamorati, che volere di più?

Next Post

William e Kate: un (quasi) perfetto royal wedding

error: Content is protected !!