Alberto & Charlene: tutte le foto della festa

E dopo le emozioni della cerimonia religiosa ecco a voi tutte – quasi tutte – le foto della festa, anzi della serata di gala fra abiti da sera, diademi, divise e frack. Alberto e Charlene sembrano finalmente rilassati e forse anche felici e tutto il Gotha in pompa magna è pronto a godersi questa splendida notte sulla baia di Monaco.  La terrazza – costruita appositamente – è stata allestita con un grande tavolo a forma di T e diversi tavoli rotondi.

Le foto della festa

Charlene ha indossato un altro abito di Giorgio Armani Privé un mussola di seta bianca, con collo a barca e coda leggera a quattro volant, il tutto arricchito da un ricamo realizzato con gocce in cristalli Swarowski sui toni oro e platino. Fra i capelli la neo principessa portava una “tiara-aigrette” realizzata appositamente per lei dal gioielliere parigino Lorenz Baumer. Un piccolo e delicatissimo gioiello di brillanti e platino la cui realizzazione viene illustrata in questo video ed è stato definito diadema “schiuma di diamanti”.

Diadema Aigrette 2

Diadema Aigrette 1

Sposi1

Sposi3

Torta

Caroline2

Caroline che non avendo più i diademi Hannover si è dovuta arrangiare con un collier trasformato in tiara

Casiraghi

I tre ragazzi Casiraghi

281501_071

Stéphanie insieme al Granduca del Lussemburgo

Baden

Il margravio Max di Baden (figlio di una sorella del duca di Edimburgo) e la moglie Marie Valerie discendente dell’arciduchessa Maria Valeria la figlia minore dell’imperatore Francesco Giuseppe e di Elisabetta.

Baden2

Bernard di Baden con la moglie

U140442_057

Il re di Svezia e la regina del Belgio

Ballo2

Louis Alfonso di Borbone y Martinez Bordiù con la moglie Margarita

Ballo4

Il principe ereditario dei Paesi Bassi e la contessa di Wessex

Ballo5

Marie di Danimarca e Daniel di Svezia

U140442_051

Mary di Danimarca e Philippe del Belgio, lei stupenda

281501_061

Mathilde del Belgio si è fatta fare il vestito con la carta dell’uovo di Pasqua

Belgio3

Laurent e Claire del Belgio

65422003

I Borbone-Sicilia (forza Milan, ma lo devo dire sottovoce che mio marito è juventino)

Farah

L’ex imperatrice Farah Pahlavi

Fidanzati

I fidanzati e c’è sempre il problema della Santo Domingo di pessimo umore e spettinata e delle occhiaie di Alex Dellal, perfetta Beatrice, d’altronde avere come nonna Marta Marzotto servirà pure a qualcosa o no?

65422334

Gli Hohenzollern (lei Isembourg ancora per poco)

65421093

Il principe e la principessa Michael di Kent

madeleine--a

Carl Philip e Maddaleine di Svezia, chissà perché il re e suo figlio hanno sempre quest’aria da comparse di Love Boat

Marocco

La principessa Lalla Salma Lalla Meriem del Marocco e il principe ereditario di Danimarca

 65421987

Max di Baden con la nipote del re di Thailandia

281501_067

Maxima dei paesi Bassi, bellissima come sempre

Mette-Marit

Metter Marit di Norvegia con Alois del Liechtenstein

Orleans

Il conte e la contessa di Parigi

IMG_0467

La principessa ereditaria di Romania con il marito Radu

Russia

Georg e Maria di Russia

U140442_029

Emanuele Filiberto e Clotilde, la classe non è acqua, mica male questa foto con la mano nella tasta della gonna. Donna Letizia (al secolo Colette Rosselli indimenticata guru del galateo si sta sicuramente rotolando nella tomba)

Savoia

I Savoia tutti insieme appassionatamente. A proposito di Savoia non ho visto neanche per sbaglio il figlio di Maria Pia, Sergio di Yugoslavia, un tempo molto amico di Alberto.

281501_043

Il re e la regina di Svezia

untitled

La principessa Astrid del Belgio

Victoria

Victoria di Svezia con il marito Daniel

Ballo

Festa

Fuochi

Come in una celebre sequenza di Caccia al ladro… ma lì erano a Cannes

15006956143_cQvqH

E se cliccate qua arrivate alla pagina Facebook del Mariage princier de Monaco dove trovate il video con il taglio della torta ed il ballo degli sposi e anche Umberto Tozzi che canta “Tiamoooooo”

Copyright foto Hola.com, alfeminino.com, Ppe, Getty Images, blog del principe Radu di Romania. Le due foto del diadema aigrette mi sono state gentilmente inviate da Filippo che ringrazio.

Comments ( 167 )

  • sisige

    Luglio 5, 2011 at 6:55 pm

    Dite quello che volete ma questi due – almeno all’apparenza – mi paiono perfetti e mi piacciono pure. Vorrei davvero che i fatti veri (armonia, figli, amore) spazzassero via i gossip falsi.
    Adorabile questo gioiello Marina!

  • marina

    Luglio 5, 2011 at 7:04 pm

    @ sisige (a proposito AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII 🙂 ) mi unisco a questa tua speranza, davvero spero che siano felici. e… quanto al gioiello, senti io sono rimasta a bocca aperta quando ho scoperto il video e me lo sono religiosamente guardato (guardatelo anche se non capite il francese) è una idea magnifica.

  • Silvia

    Luglio 5, 2011 at 7:46 pm

    Ciao Marina, ciao a tutti.
    Che dire matrimonio stupendo in tutti i sensi.
    Charlene magnifica, perfetta, oserei dire la sposa reale più bella degli ultimi tempi.
    Abito meraviglioso, Giorgio Armani non si smentisce mai, poi con un fisico così la linea dell’abito non poteva essere che quella, bello davvero, regale, forse lo strascico un tantino troppo lungo, mi è sembrato che Charlene facesse fatica a gestirlo. Mi era invece piaciuta la rivisitazione della lunghezza dello strascico di kate, non troppo lunga. Certo il paragone tra i due abiti è inutile, due stili completamente diversi, l’abito di Kate era un abito (per tessuto e ricami utilizzati) da giorno, mentre quello di Charlene era secondo me da sera. Mi è sembrato un pò scollato per essere l’abito di una principessa, però è pur vero che la cerimonia religiosa non si è svolta in chiesa ma all’aperto, quindi, le maniche corte se le poteva permettere, e poi se non erro anche Vittoria di Svezia indossò un abito nuziale scollato e con le braccia scoperte e si sposò in Chiesa, forse l’idea dell’abito castigato tra le principesse comincia a dissiparsi.
    Le acconciature di Charlene divine, originali, regali ed elegantissime, gioielli stupendi.
    Devo dire però che anche la pettinatura di Kate per le nozze mi è piaciuta molto, semplice ed elegante anche la sua.
    Charlotte bellissima, Beatrice Borromeo anche, la fidanzata di Andrea non si può guardare.
    Bellissime Maddalena di Svezia, Mary di Danimarca e Maxima. Le altre senza infamia e senza lode.
    Mi aspettavo qualcosa in più da Carolina e Stephanie, quest’ultima mi è sembrata molto invecchiata nell’aspetto, con le rughe che hanno preso il sopravvento, non so ma non mi ha dato l’idea di una principessa particolarmente curata.
    Anche Carolina l’ho vista un pò giù di tono, non nell’aspetto, curatissimo, ma nell’espressione non particolarmente felice.
    Ma dal marito ha divorziato?

  • paola

    Luglio 5, 2011 at 7:50 pm

    carta dell’uovo di Pasqua??? era il vestito più bello di tutti e del colore più fantastico!!!!

  • marina

    Luglio 5, 2011 at 8:09 pm

    @ paola il modello era davvero bello è vero, ma a me i tessuti lucidoni mi fanno un po’ impressione 😉

  • Matteo

    Luglio 5, 2011 at 8:50 pm

    Le fasce degli ordini di solito si usano piu’ strette per le donne…per rendere tutto piu’ fine e non grossolano…poi ci sono quesi casi dove la fascia sparisce…vedi russia:-):-)

  • MARIELLA

    Luglio 5, 2011 at 9:01 pm

    intanto complimenti per il sito, veramente
    “all’altezza” , poi vorrei dire che a me piacciono i reali , ma, sono contenta che in italia ci sia la repubblica, che tristezza i savoia ……..

  • Matteo

    Luglio 5, 2011 at 9:28 pm

    Carino il blog del principe di Veringen, grazie Marina, non l’avevo mai visto. Imbarazzanti i Romanov anche nella foto di gruppo, dove sono meno “chic” ma sempre da paura..ahahahaha

  • Dora

    Luglio 5, 2011 at 10:33 pm

    concordo con paola!!!
    la gd russa sembra moira orfei vestita con il tendone del circo, altrochè!

  • Il tuo nome

    Luglio 5, 2011 at 11:00 pm

    O signur la Santodomingo…
    O doppio signur la barbie delle due sicile…
    Haha Mathilde di Pasqua…lei non aveva disponibili neanche le tende del Cremlino come la “granduchessa” Maria 🙂

    Che bella Mary di Danimarca. Molto meglio della mise della cerimonia

  • lukas

    Luglio 5, 2011 at 11:01 pm

    Ops…il commento è mio. Sorry

  • duca salvo

    Luglio 5, 2011 at 11:10 pm

    marina oltre a quella tiara c’è ne un’altra creata da van cleef & arpels chiamato OCEAN
    http://mariageprinciermonaco.vancleef-arpels.com/fr/home.php
    c’e il video
    mi sono chiesto anch’io dell’assenza di serge di jugoslavia non l’ho visto in nessuna foto e neanche alla diretta anche se qualche giorno prima del matrimonio era stata intervistato e aveva detto che sarebbe andato al matrimonio

  • duca salvo

    Luglio 5, 2011 at 11:14 pm

    a bellissimo video peccato sia cosi di breve durata
    comunque un piccolo commento sulle presenze e sugli abiti mi sono piaciute tanto la principessa del marocco e la figlia e devo dire che la principessa marina di savoia questa volta non era vestita male impeccabile astrid del belgio con quell’abito giallo

  • davide giulio contri di frassineti

    Luglio 5, 2011 at 11:20 pm

    Silvia non solo Caroline ha i suoi problemi…ma per lei ‘sto…si, chiamiamolo matrimonio, non s’era da fare… ehhhhhhhh sò io di sorelle “mogli-mamme-sorelle” dei fratelli…

    abiti molto belli, in genere…i miei preferiti: margherita di borbone, claire del belgio e la hohenzollern…

    la Wladimirovna mi ricorda tanto un personaggio della sirenetta di disney…chissà perchè…eheheheh

    il video con tozzi che esce dalla torta-cigno, mi ha choccato…sembrava un matrimonio di provincia nelle mie montAGNE reggiane… di contadini-ricchi che c’hanno i soldi-per-fare-come(quasi…)-i-ricchi-veri… solo che qui che quei personaggi naturalissimi (a parte gli sposi…), che si divertivano o annoiavano come chiunque a un matrimonio-fiume, avevano davvero divise e corone…

  • isa

    Luglio 5, 2011 at 11:37 pm

    cara marina,ho trovato su myroyal le foto del brunch che il Principe Alberto e la principessa Charlene hanno offerto ai loro ospiti di nozze a Palazzo Reale.Come ben vedi lei indossa un ‘altro abito bianco (niente di che secondo me)abbastanza leggero,toglimi una curiosità,pare anche a te che nn indossa alcun reggiseno?????Poi sbaglio o ha il seno,oltre a labbroni,zigomi e naso,rifatto?????Ho messo foto a confronto da quattro anni fa ad adesso e mi do ragione!Spero non diventi una caricatura…

  • Musidora

    Luglio 5, 2011 at 11:37 pm

    Peccato avere perso il tuo commento sulla RSI… sabato ero in Italia!!!
    L’aigrette di Charlène sembra avere ispirato anche le decorazioni della torta (oscena quanto quella del matrimonio di Barbie Crociani)…
    Mi piace la fidanzata di Georg Friedrich, non potevo sperare di meglio per lui, che trovo adorabile.
    Mary di Danimarca è splendida e anche l’abito di Claire del Belgio non è niente male.

  • Dinora

    Luglio 6, 2011 at 12:10 am

    Buona sera Marina,
    ho visto con interesse (amo molto i gioelli!!!) la costruzuine del diadema-gioiello della neo principessa di Monaco. STUPENDO!Un gioiello elegantissimo e di classe. Molto in sintonia con la sua figura. Lei ha un fisico sottile, spalle da ..nuotatrice.. è anche alta ma non sproporzionata e come detto, sul lato del ieratico, un gioiello pesante non le si addice. Avrebbe stonato!
    E visto come lei se lo rimirava durante le prove……non credo assolutamente alla sua tentata fuga!?!
    Bando agli scherzi, lei ha la fortuna di potersi appoggiare allo stilista che vuole, al contrario di Kate che secondo religiosa tradizione di corte britannica non deve oltrepassare La Manica, quindi un vantaggio non indifferente!
    Sono daccordo con Silvia per quanto riguarda i due abiti nuziali, Kate si è sposata di mattno mentre questo era nel tardo pomeriggio e all’aperto.
    Come hai giustamente sottolineato tu “chi non vorrebbe avere come stilista che ti veste, ti aiuta per la scelta delle acconciature, trucco ecc. uno come Goirgio Armani?”.Velentino e lui sono i miei preferiti.
    Splendido anche l’abito creatole per la serata! Nel video della festa ho visto una Charlene decisamente diversa da quella della cerimonia, quindi speriamo veramente che sia felice accanto all’uomo che ama! E’ la cosa più importante!
    Non condivido molto la scelta della torta e la sua entrata un pò holliwoodiana! Molto più bella quella di William e Kate, più classe se si può dire di una …torta!
    Veniamo agli ospiti.
    L’armata (scusate!) Savoia è stata da sbarrare gli occhi dal “non è possibile!”. La moglie di Vittorio Emanuele, quando è stata inquadrata all’uscita dell’ Hotel de Paris non ci si poteva credere a quel rifacimento delviso di completa plastica!! Per non parlare della nuora con quell’abito rosso e fiorone nero in testa e delle sue “pose” anche alla serata di gala!! La mano in tasca??? Hai ragione il bon ton dove è finito?
    Mantenendosi fra gli italiani presenti, per essere sinceri ho trovato decisamente inelegante la Borbone-Sicilia ( come spesso le accade!) . Non poteva anche lei farsi consigliare da Armani?
    Elegante invece la signora Alfano.
    Mi è molto piaciuta la contessa di Wessex, bello il colore e bello il cappello, lo stesso per Maxima dei Paese Bassi, le si addiceva molto il vestito della cerimonia come pure quello della serata, eleganti Marie di Danimarca e i Principi di Svezia.
    Nella famiglia monegasca Charlotte l’ho trovata veramente bellissima, la veletta le faceva risaltare i suoi bellissimi occhi ( il “broncetto” ripeto è di famiglia, andate a vedere la bisnonna da cui deriva il suo nome!) molto elegante alla serata come pure la Borromeo; no se puede hablar de la senorita Tatiana Santo Domingo!
    Molto carine invece le giovani nipoti del Principe Alberto ( di entrambe le sorelle)e molto bello, come hai sottolineato tu, il loro coinvolgimento nella cerimonia nel momento delle letture! Un bel momento per presentarle al mondo intero.
    Anche se un pò invecchiata precocemente, Stephanie è stata tra i famigliari del Principe veramente una delle protagoniste più coinvolte in questo matrimonio. Mi ha fatto tenerezza nel vederla piangere durante la cerimonia civile, sicuramente nella sua mente le è apparsa il ricordo dei due genitori, spaecialmente quello della madre. Carolina sempre bella ed anche lei non nasconde, giustamente, gli anni che passano con la sua classe ed eleganza. Anche se per la serata mi aspettavo qualcosa….di più
    Concludo con una Presenza che mi ha commosso nel rivederLa:
    l’ Imperatrice Farah Diba (anche se ex, io preferisco ancora darle il suo titolo) dopo tutto ciò che la vita le ha tolto di più caro è stato un piacere rivederLa ad un avvenimento mondano. La sua classe e il suo gusto non si smentiscono mai.

  • elettra

    Luglio 6, 2011 at 7:54 am

    Molto belle queste immagini Marina!
    direi che il coefficiente di eleganza concorda con quello degli accadimenti precedenti… decisamente alto..anche l’esibizione dei gioielli è contenuta:pochi ma buoni! Splendido veramente quello di Charlene..insieme all’ altro “Oceano”..ha avuto 2 magnifici regali in più ,pettinata egregiamente… ma chi era il parrucchiere?
    QUINDI SULLA SPOSA NIENTE DA DIRE inoltre mi è sembrata molto più sciolta ,rilassata e sorridente !e anche Alberto più affettuoso!!
    Non mi ricordo chi ha detto che Barbie è vestita da vespa…concordo pienamente!sarebbe bastato il corpetto a righe e la gonna monocolore per diventare un bel vestito! ma forse lei si comporta così proprio per mettersi in evidenza :”parlate di me …parlate male parlate bene …purchè parliate!” se è questo il suo scopo direi che l’ha raggiunto!
    La granduchessa stavolta ci ha voluto riservare la versione Matrioska… tutta fiorata!ma dico io , un vestito nero(ai matrimoni , il nero no, ma questa era una cena!) oppure un blu notte…che dire ? sono senza parole!
    Le altre 2 cicciottelle,M. Teresa Lussemburgo e CaterinaSerbia ,dove sono finite? visto che c’era qualcuna che le surclassava si sono eclissate?
    La Isenbourg a ripetuto in versione serale il modello Primavera di Botticelli…per agosto c’è da prevedere una cascata di fiori!!!!
    Le 2 danesi senza infamia e senza lode! bellissima , come per la cerimonia (in arancione) Maxima! Sicuramente NUOVA e sorprendente Astrid.. bellissimo tono di giallo!
    Caroline ..mi aspettavo , come per i momenti perecedenti ,qualcosa di più.. il vestito sarebbe stato meglio più lungo ….con i piedi fuori!!!!…..no! i figli sempre più scocciati! Carina la Borromeo!
    Delle Savoia non voglio parlare …..
    Il vestito di Matilde era bello e particolare ,ma anch’ io l’ avrei visto più bello con un’ altra stoffa! Delle principesse arabe nessuno ha detto nulla …certo vestono in modo tipico ed etnico però – forse proprio per quello!- le trovo impeccabili e raffinate…
    Ah! dimenticavo ..la coppia love boat…sembrano finti ! sono due bellissimi ragazzi… ma hanno sempre la stessa espressione!
    Claire del Belgio insieme a Sophie di Wessex sono sempre molto fini e discrete e anche carine fisicamente ..sì mi piacciono! A proposito in questa foto Laurent -Yoghi sembra molto dimagrito … forse non ha trovato più cestini da picnic…non è caduto… è svenuto dalla fame!!!!

  • elettra

    Luglio 6, 2011 at 7:59 am

    Annuncio: spese volte non mi batte l’H ! se qualche volta manca è colpa del computer !!!

  • Elena

    Luglio 6, 2011 at 8:21 am

    Ciao Marina e ciao a tutti/e,

    devo dire che alcune ospiti che indossavano mise discutibili alla cerimonia a palazzo si sono egregiamente rifatte per la cena di gala.
    Elegantissima Mary di Danimarca, bello il vestito di Victoria e di Maxima; di gran classe Farah Diba.
    Bello anche il vestito di Clotilde Coureau (a parte le mani in tasca).
    Sul sito ufficiale del matrimonio ci sono le foto del regalo che Alberto ha fatto a Charlene; si tratta di una tiara di diamanti e zaffiri che si trasforma anche in collier.
    E’ stata chiamata Océan da Charlene stessa.

  • Erzsebet

    Luglio 6, 2011 at 8:59 am

    Diadema fantastico. Con i gioielli Charlene è stata molto originale sia al ballo che alla cerimonia. Alla faccia dello scrigno “povero” dei Grimaldi.
    Deliziose Maxima, Madeleine, Borromeo e Charlotte.
    La Kent è sempre perfetta. Su Barbie Crociani e Maria di Russia ormai ogni parola è superflua e se tanto mi da tanto, anche la Santodomingo è un caso senza speranza!!!
    Clotilde Courau l’ho sempre trovata “spocchiosa”, in tono con il ramo dei Savoia con cui si è imparentata.

  • paola

    Luglio 6, 2011 at 9:25 am

    è vero, la Camilla-DU-Sicilie (come la chiama Jam) sembra il diavolo milanista!!!
    anche a me non piace l’abito da sera di Mathilde del belgio proprio per il tessuto tipo carta da cioccolatino, mentre mi piace quello di Astrid anche se di un giallo un po’ azzardato, anzi proprio perchè azzardato!
    Belli gli abiti di Fara Diba e Victoria di Svezia e stupenda la tiara aigrette di Charlene!
    Penso poi che la principessa del Marocco non sia Lalla Salma (cioè la moglie del re) ma un’altra Lalla :), una sorella del re

    M. Paola

  • marina

    Luglio 6, 2011 at 9:36 am

    mi sono molto divertita a leggere tutti i commenti mentre li approvavo. grazie
    @ paola c’hai ragione, ho errato è Lalla Meriem con la figlia Lalla Soukaina. correggo.
    e… visto che i gioielli della neo principessa sono tanti e bellissimi mi sa che ci vuole un post dedicato. che ne dite?

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 6, 2011 at 10:08 am

    ciao marina e buongiorno a tutti

    beh ora ho visto le foto della serata:

    riprendo dalla DU-SICILIE: mamma mia santissima… ero quasi passato bene sull abito della cerimonia… ma quello da sera….
    camilla,,,camilluccia…camillina: dacci retta!!! questo messaggio è per te:
    tu hai un patrimonio ingente, sei sposata con l’erede presuntivo del trono delle due sicilie… quindi saresti regina…se… ti preghiamo in coro: FATTE VESTI’ DA QUALCUN’ALTRO….non fare di testa tua… prendi lezioni di portamento, camminata saluto, (il sorriso va bene nonostante i dentoni)…. ma ti prego basta…..
    nemmeno l’ape maya (benché rigata di giallo) era così appariscente…. non fai il miele attacca tutti come colla se ti vesti così!!! basta… rischi una denuncia internazionale per cattivo gusto, rovini il buon nome della casa reale…e già di problemi ce ne sono… ti prego semplicità!!!! su non è difficile!!
    scrivici qua te lo diciamo noi se va bene o no,,,ma smetti… alla fine non abbiamo più nemmeno la forza di scrivere….ero così allegro stamani ora sono depresso…poi il milan!!! dai!!!

    vabbè: maria di russia…. nonostante le tue pretese INUTILI al trono…. ti prego…. smetti…. ci osno tanti bei mercatini dove comprare stoffe sobrie… che potrebbero aiutarti ( anche dopo una dieta adeguata) ad essere degna del nome che porti…così rovini anche il passato non solo il presente e il futuro. pensa a tuo figlio piuttosto…che ha preso il peggio di te..

    savoia… beh lassamo perde….

    sorpreso invece in positivo dalla “cadice” il vestito da sera le donava mi è piaciuto… lui purtroppo è stato troppo in palestra e si vede…. buffo è più gonfio di daniel di svezia che lo faceva di lavoro… ma sembra non lavori + da tempo e questo lo deprime…
    anzi consiglio: daniel… EFEXOR 140 GR è uno stimolatore di serotonina…magari sorridi di più…. sei solo un po depresso!!!

    i danimarca…. direi che shakespeare…aveva ragione..: c’è del marcio in danimarca!?!?! dopo i costosi lavori x il loro palazzo…stanno risparmiando sugli abiti soprattutto frederick…. e non va bene!!! spero non abbia preso dal padre che non è mai stato un campione di eleganza!!! le due donne insomma rispetto al solito ma passabili.

    la santodomingo…. ha bisogno di un esorcista….che gridi: FUORI DA QUESTO CORPO……!!!!

    alle grimaldi al completo… dovrebbero fare una plastica con sorriso tipo quella di joker di batman…. almeno cambierebbero quell’aspetto da palo nel c..o che sembrano avere sempre

    sergio di jugoslavia non erapresente?? ma che strano eppure lui e alberto erano così intimamente amici:-) anni fa!!!! che strano gelosia??
    mah!?!?

    ho visto gli orleans finalmente… certo che tra il grande stile dei vecchi conti di parigi…. ( isabella e enrico) e gli attuali… c’è un abisso incolmabile…. quando li vedo…penso si all’amore coronato…ma non certo alla corona di francia!!!! anzi…mi viene in mente la ghigliottina ed il tradimento degli orleans all’epoca… e taccio!!!

    la romania mi è piaciuta sia alle nozze che dopo…debbo dire sobria ed elegante

    belle: palhavy, marocco e thai (tradizionali)

    non troppo mette.marit che preferivo di giorno… come maxima

    i colori della quasi prussia…scelti appositamente x ricordare lo stemma di famiglia
    ok baden
    ok borromeo
    ok la sposa… che troverà presto una sua dimensione e sboccerà a mio avviso presto(spero)

    insomma… mi fermo…
    ma sono preoccupato…. qui ce crollano le monarchie se non stanno attenti!!!

    baci

    j

  • roberta

    Luglio 6, 2011 at 10:22 am

    un buon giorno a tutti e in particolare alla ns. marina x l’ottimo lavoro che svolge.
    In generale secondo il mio modesto parere i vestiti son passabili, non mi è piaciuto molto qll di charlene (forse xchè nn mi piacciono le balze).
    Carolina proprio no, trovo il suo abito non adatto a questo tipo di cerimonia.
    Charlotte, abito bellissimo ma avrei pref un altro colore il bianco son dell’idea che lo deve indossare solo la sposa.
    La sigra borbone, non ho parole(ok io son milanista), e il vestito è molto bello ma avrei pref una tinta unita.
    La Tatiana bè…nn so con i soldi che ha potrebbe permettersi di meglio e ogni tanto sorrire.
    Maria di russia va be pref nn commentare xchè sarei cattiva.
    Clotilde non ho parole penso poteva vestirsi meglio e poi la mano in tasca non è bon ton….
    x i gioielli semplice la tiara di charlene ma molto elegante, le altre tiare le ho trovate adatte alla serata….
    Diciamo che a parte qlcna i vestiti erano ok…

  • elettra

    Luglio 6, 2011 at 11:14 am

    Marina, lo sai che vado pazza per i gioielli e l’ idea del post mi entusiasma TANTISSIMISSIMO,….

    …ma te ne vorrei proporre anche un altro sulle …..SEMPRE peggio vestite in ogni occasione!
    Già qui ne abbiamo sottomano 3o 4 ……senza dimenticare le Yorkette! In questo momento si staranno sentendo minacciate dalla granduchessa! e poi … e poi…mica sono le sole!!
    Ci sarebbe da rotolarsi per terra dalle risate!

    Comunque mica male la cassaforte dei Grimaldi … allora andiamola a sbirciare meglio!!!

  • lukas

    Luglio 6, 2011 at 11:39 am

    Jacopo: HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA…basta ti prego!! Mi fai morire! Oddio questo commento lo farò leggere a chiunque conosco hahahahahaha

  • Silvia

    Luglio 6, 2011 at 12:43 pm

    Ciao Marina, buongiorno a tutti.
    Sono d’accordo con Davide Giulio, a Carolina non credo che questo matrimonio sia andato a genio, d’altronde fin’ora era lei la prima donna indiscussa del principato, ora dovrà farsi da parte per la bella cognata e neo principessa, oltre al fatto che se al più presto Alberto e Charlene metteranno in cantiere un erede i suoi figli perderanno anche il diritto al trono monegasco e certamente non è poco per Carolina.
    Stephanie invece era sinceramente partecipe della felicità (vera o presunta, chi lo sa) del fratello e di Charlene, era sinceramente commossa.
    Riguardando le foto del ricevimento serale notavo che Maria di Russia, Clotilde di Savoia e Camilla Borbone non si possono proprio guardare…….. Ma il principe Emanuele Filiberto la poteva trovare una migliore???

  • Filippo

    Luglio 6, 2011 at 12:49 pm

    Buon giorno
    Mi sono chiesto chi è questa Margherita di Borbone che viene citata in diversi commenti, conosco:
    S.A.R. Camilla di Borbone duchessa di Castro;
    S.A.R. Margherita di Romania (che non è una Borbone).
    In questo post si parla di moda “reale”? Si!
    E allora vorrei parlare dei Savoia, visto che molti si rifiutano di parlarne, e non capisco il perchè? visto che stiamo parlando di mise e spezzare una lancia in loro favore, ripeto parlo di mise, maschile e femminile:
    Incomincio dicendo che non ho visto in loro “righe vespa”, “rosa barbie”, “carta uovo di pasqua”, “fluorescenze tecnologiche”, “tendaggi”, “circo orfei”, “fantasie ridicole”, “colori scialbi”, “lunghezze vertiginosamente corte”, “acconciature particolarmente azzardate”, ho visto invero cosa molto importante sia nelle donne che negli uomini abiti perfetti dal taglio sartoriale d’Alta moda (se non sbaglio sono molto amici di Mariotto della Casa Gattinoni), indossati da persone che non avevano, fisicamente nulla da invidiare a nessuno.
    La principessa Marina io l’ho trovata impeccabile sia alla sera in seta rosso e sia il pomeriggio in antracite-nero con il bordo gonna piumato e cappello in tono, braccia coperte; gioielli perfetti (ha indossato il coker con lo smeraldo appartenuto alla regina Margherita) è rifatta e noi cosa interessa (cosa è invidia), io capisco l’antipatia per una persona ma non concepisco la mancanza di obiettività era perfetta per essere una donna di 70 anni e passa, non l’ho mai vista nelle foto con un capello fuori posto, e questo è tanto.
    Il principe Vittorio Emanuele (anche lui ultrasettantenne)nelle foto sia in tight che in frac è perfetto quasi un figurino, sicuramente meglio di tanti altri più giovani di lui come l’osannato Louis di Borbone (Luigi XX), il suo tight non si poteva guardare con i suoi gambali dei pantaloni se ne poteva tirare fuori un’altro paio di pantaloni (guardate foto cerimonia religiosa), in altri commenti dei diversi post qualcuno ha fatto notare che molti uomini avevano molte pieghe nei pantaloni in prossimità dei piedi ed è vero, i Savoia no, controllate.
    La principessa Clotilde, vorrei capire cosa non andava nel suo abito da pomeriggio rosso, a parte le braccia scoperte, ma questo vale per tutte compreso la sposa, il suo abito da sera in bianco e nero non faceva una piega il tessuto era operato tipo “matalassè” il corpetto ricoperto a raggera di perle ricordavano le perle della regina Margherita (che sono custodite nei caveau della banca d’Italia) e come gioielli indossava gli orecchin in topazio rosa e diamanti della bellissima parure di topazi rosa, capelli ben acconciati, la mano in tasca e le pose per foto, ma che vi siete dimenticati che di mestiere fa l’attrice? e poi mica si è messa le dita nel naso!
    Il principe Emanuele Filiberto, perfetto cosa c’è da dire, nulla, lo trovo più bello del più famoso W. d’Inghilterra.
    Adesso forse vi scatenerete o forse no, non lo so, ma ripeto le persone possono piacere o no ma bisogna essere obiettivi.
    Un’altra cosa, qualcuno ha scritto che Charlotte indossava la sera mise colore bianco sottolineando il fatto che il bianco dovrebbe essere riservato alla sposa, la foto non rende molto perchè il vestito è di colore celeste pallido.
    Poi Marina mostri le foto della provenienza del gioiello indossato da Charlene per il rito civile, così sfatiamo il mito della “acidità” di Caroline Hannover di Monaco.
    Saluti
    Filippo

  • marina

    Luglio 6, 2011 at 1:08 pm

    @ Filippo non ci scateniamo contro di te, il bello è parlare e discutere senza problemi.
    dico la mia sui Savoia. Vero Marina Doria è sempre molto elegante, purtroppo a me fa impressione per come si è trasformata e devastata il viso. Clotilde Coureau non la trovo chic, la trovo solo vestita Chanel ma questo non la trasforma in una persona chic e le pose da divetta peggiorano il tutto, quando l’ho vista arrivare sul tappeto rosso e mettersi subito in posa schena inclinata, gamba piegata come a Cannes mi è venuto da ridere. lo so che fa l’attrice ma lì era nelle vesti ufficiali di sposa di un principe, quindi magari…
    sugli uomini verissimo. il frack dona, non c’è che dire, dona a tutti, lo so bene perché i cavalieri della Società di Danza portano il frack e sono splendidi. Non concordo su Emanuele Filiberto e William, ma non faccio testo sono innamorata del duca di Cambridge (che abbiamo visto solo in smoking doppiopetto che non mi piace).
    Ok vero Charlotte portava un abito molto bello azzurro chiarissimo.
    Le foto del gioiello portato da Charlene per il rito religioso volevo metterle tutte insieme nel post sui gioielli della sposa. con quelle di Caroline ovvio, ma il fatto che Caroline l’abbia indossato non vuol dire che sia suo personale.

  • Erzsebet

    Luglio 6, 2011 at 1:36 pm

    Filippo più che invidia a me vedere una sig.ra che si riduce il viso in quel modo fa tristezza. Lo stesso vale per Silvia di Svezia e per la Crociani, che tra l’altro è molto più giovane delle altre due.
    Detto questo, puoi essere elegante ed impeccabile nel vestire, indossare abiti dei migliori stilisti, possedere gioielli meravigliosi ma non avere classe ….

  • lukas

    Luglio 6, 2011 at 2:24 pm

    Marina, oggi sono passato a casa di mia madre, ho provata a coinvolgerla facendole vedere tutta la carrellata di foto, ma ho chiuso tutto quando mi ha detto che a lei la Clotilde e la Santodomingo piacevano!!!! Ma ti rendi conto???? Jacopo chiedi a tua mamma se mi adottaaaaaaaaaaaaaa??? 🙂 🙂 🙂

  • Oranje T

    Luglio 6, 2011 at 2:35 pm

    Non so, i Savoia mi lasciano perplesso…forse Marina Doria (con una busta in testa) era l’unica che mi ha convinto. Per gli altri italiani, la Due-Sicilie è decisamente troppo vistosa, la Borromeo molto elegante, forse una delle migliori.
    Bene Claire del Belgio e Marie di Danimarca.
    Il resto mi lascia abbastanza indifferente…

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 6, 2011 at 3:10 pm

    haha si lukas…le parlerò al più presto…:-)))
    j

  • Dora

    Luglio 6, 2011 at 3:22 pm

    @ jam e elettra
    vi adoro! 😉

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 6, 2011 at 3:25 pm

    caro filippo…
    nessuno ..come diceva marina si scatena contro altri… o altrui pensieri…magari anche se è l’unico a pensarla in un dato modo

    x marina ricolfi-doria in savoia… beh si è sempre una donna elegante e composta… anche se le sue continue operazioni chirurgiche la stanno rendendo ridicola

    bisogna però calcolare che i sentimenti per suo marito e suo figlio…purtroppo…portano ( compreso il sottoscritto) a valutare non tanto le eleganti presenze, ma le opportune assenze…visto le scelte e i fatti che li riguardano…

    ma ognuno ha diritto alla sua… tu come … tutti!!

    x il post sulle bruttine peggio vestite …che fa gossip però penso sarebbe divertente… e lì di lance ne potremmo spezzare molte…anzi glie le potremmo spezzare contro… sarebbe ancor più divertente:-)

    la barbie-2 sicilie beh è un CASO… ormai fa scuola a se… senza speranza, con momenti migliori alcuni peggiori… ma a se!!

    la coureau-savoia… in effetti da buona attrice avrebbe dovuto saper mantenere il ruolo… principessa di venezia altezza reale etc… invece gambetta a cagnolino marcatore, mano in tasca… che nemmeno a cannes è consentita…x altro… e quel piumino nero in testa… che sembrava la parte alta di un palo da spazzacamino!!! l’amico di mary poppins forse?!!?

    si louisalfonso di borbone… non ha “le phisique du role”… ma non è l’unico in mezzo a quel “gruppo”

    x lukas …mia madre sta facendo le carte x l’adozione…
    ma ricorda la camera grande è la mia!!!:-)))haha

    baci
    j

  • Filippo

    Luglio 6, 2011 at 3:38 pm

    Così va bene Marina!, e trovo giusto e condivisibile il suo giudizio, il mio intervento voleva sottolineare i commenti dove esplicitamente si dice “”…meglio non parlare…””, “”…su quelli mi astengo…””, “”…su di loro stendiamo un velo pietoso….””, etc., ma perchè parliamone e se c’è da criticarli critichiamoli.
    La Borbone (poverina) viene massacrata sistematicamente da tutti, per non parlare del sito francese, credo che se la Borbone fosse di nascita francese, sarebbe meno criticata, alle nozze del duca di Vendome lo scorso anno la Borbone era in ottima compagnia (sopratutto francese) in quanto a ridicolaggini.
    La contessa di Parigi in carica è fuori competizione in fatto di eleganza con la defunta Isabella di Bragance.
    Si commenta sugli abiti di principesse e nobildonne quindi anche su loro si doveva dire qualcosa, lei sopra ha scritto:
    Clotilde veste Chanel o chissà chi, ma non ha un portamento regale bene!
    Marina è sempre molto elegante ma non mi piace quel suo lato di volere rimanere giovane a tutti i costi, bene!.
    Volevo sottolineare il fatto dell’esclusione a priori, già ci basta il sito francese che esalta tutto ciò che è francese e ridicolizza tutto ciò che italiano, ci dobbiamo mettere pure noi, ripeto che parlo di moda “regale” e portamento e di niente altro.
    Dissento leggermente sul fatto che il frac dona a tutti, se c’è troppa panza o poca altezza……..(vedasi Georg di Russia e anche il conte di Parigi, e…), i commentatori li hanno massacrati neanche Federico di Danimarca è piaciuto molto con quel suo tight e panciotto (personalmente l’ho trovato pacchiano).
    Il confronto E.F. e W. era provocatorio, fisicamente entrambi se la giocano (con o senza frac) nell’immaginario collettivo, io mi auspicherei somigliare a E.F. forse perchè ha più capelli di W. e del sottoscritto.
    Per ciò che riguarda il gioiello battezziamolo “diadema tralcio”, nel sito lo davano come appartenente a Caroline, tra l’altro non ricordo che sia mai stato messo in mostra con il resto dei gioielli dello scrigno di Montecarlo.
    Un’altra cosa volevo sottolineare, che non c’entra niente con quanto sopradetto, nessuno ha notato come barcollava il padre della sposa? Non so perchè ma mi ha tanto ricordato il Conte Spencer quando portò all’altare la lady Diana.
    Saluti
    Filippo

  • Filippo

    Luglio 6, 2011 at 3:49 pm

    @Erzsebet, purtroppo viviamo in una società dell’immagine, dell’apparire, e anche loro pur avendo una corona in testa, per nascita o per matrimonio, non si sottraggono a questi scempii, fortuna vuole che sono poche quelle che ricorrono a questi interventi così devastanti, ma forse loro (chi in genere fa questi interventi) si sentono più in pace con loro stesse e hanno meno disagio nel comparire in pubblico.
    La bellezza in quanto tale è oggettiva, ma il riflesso dello specchio è molto soggettivo.
    Saluti
    Filippo

  • Silvia

    Luglio 6, 2011 at 3:52 pm

    Mi dispiace Filippo ma Clotilde non mi piace affatto, il portamento, il suo modo di vestire e di acconciare i capelli, per non parlare poi del colore, quel biondo che non le dona affatto. Penso che ogni tanto dovrebbe pensare che in certe occasioni riveste il ruolo di principessa e non di attrice, secondo me non ha proprio classe ed eleganza. Sul resto dei Savoia nulla da eccepire, erano elegantissimi, Marina mi piaceva molto.

  • Filippo

    Luglio 6, 2011 at 4:07 pm

    Marina, poco o niente si è detto della collana che Charlene ha indossato il giorno del rito civile, la sera al concerto, mi riferisco a quella raggera ondulata di brillanti terminanti con sei bellissime perle, chissà se anche questa è un dono o un prestito, faccio un giro in rete.
    Filippo
    P.S. mi sa che lo scatenato dei commenti nei vari post sono io, sarà il dolce far niente?

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 6, 2011 at 4:49 pm

    x DORA

    quanto buon gusto …hai!!!
    hahaha
    scherzo ma è vero!!

    ah… x elettra

    se tra qualche tempo mi ri-trasferissi a roma… potremmo incontrarci…. e magari scrivere a 4 mani sul blog… sai quante cattiverie … :-)haha

    kiss
    j

  • elettra

    Luglio 6, 2011 at 5:41 pm

    Filippo ti spiegherò: Vittorio Emanuele non mi a ispirato nulla fino al giorno del tragico incidente di Cavallo, anzi il suo amore contrastato me lo aveva quasi fatto simpatico……però l’ arroganza e l’irascibilità sono deprecabili sempre , ma sopratutto se esci da una famiglia Reale dove educazione ed eleganza ,dovrebbero essrti dentro finanche nei geni !Arroganza, reiterata, in altri casi seguenti, che non starò ad elencare, ma che tutti conosciamo !
    forse è così perchè insicuro ,e lo dimostrerebbe anche l’episodio dell’ intervista in cui la moglie gli suggeriva – in francese e davanti a milioni di persone ,davanti ai teleschermi- cosa dire al tempo della sua richiesta di ritorno in Italia!
    A ciò , io sono sempre stata favorevole anche al ritorno delle salme :nel bene e nel male sono la nostra storia che ci piaccia o no!Marina non mi piace per quella sua eterna aria da nobile svizzera dove i nobili naenche ci sono e parla l’ italiano come una straniera , lei che è italianissima!
    Su Emanuele Filiberto non ho nulla da dire ….lo spot per le olive , Ballando con le stelle (tra l’altro , ovviamete , balla benissmo), i fischi di Sanremo sono affari suoi ,…del resto bisogna pur portare a casa la pagnotta!
    Il ragazzo è umile e sa stare al gioco ,,anzi penso che in fondo, abbia fatto di tutto per farsi conoscere , grato di un ritorno in patria, dopo aver abbandonato un esilio ingiusto e immeritato …la moglie mi sembra che posi un pò troppo ,e stia andando nella scia della Crociani…non la trovo elegante , solo ben vestita!
    Il mio parere sulle nozze in questione, ti dirò …… Marina era ben vestita per tutte due le occasioni , mentre Clotilde mi è piaciuta solo per la sera….
    Mi spiace di non aver visto gli orecchini, ma se sono quelli del suo matrimonio con E,F.non sono topazi bensì granati rosa appartenuti alla regina Mariateresa di Sardegna , passati alla nuora Elisabetta di Sassonia moglie di Ferdinando Di Savoia- Genova,genitori di Margherita ,prima regina d’Italia… e da qui la storia è più che conosciuta!
    Per finire , a mio avviso ,vorrei in alcune circostanze ,e sopratutto all’estero, essere rappresentata meglio… ma ,per noi, in monarchia e in repubblica ,sembra un sogno impossibile!
    sempre con amicizia!

    PS le perle di Margherita preferirei saperle al collo di chiunque piuttosto che nel caveau ….non voglio neppure immaginare come saranno ridotte!

  • Martina

    Luglio 6, 2011 at 5:42 pm

    Grazie Marina se non ci fosse il tuo sito non saprei proprio dove trovare questi articoli se non in qualche sito straniero.
    Un breve commento per ogni foto:
    Charlene: bello il vestito, ma mi aspettavo di meglio, un po’ scialbo, non si nota nemmeno che è la principale festeggiata se non fosse per il colore bianco;
    Caroline: brutto il vestito, sembra un po’ antico, lei è ancora bella potrebbe permettersi qualcosa di più, molto bello il collier utilizzato come tiara;
    Charlotte: molto bella lei e il vestito, meglio di quello della cerimonia;
    Stephanie: non male mi pare che quel bianco/argento le dona;
    Marie Valerie moglie di Max di Baden: sembra una vestaglia da camera come quella che avevo per la barbie;
    Paola del Belgio: classica, ma bella;
    Marie di Danimarca: bello il vestito e la tiara, lei un po’ meno;
    L’altra Mary di Danimarca: molto bella quasi come sempre;
    Mathilde del Belgio: molto bello il colore, mi piace meno il taglio del vestito;
    Camilla di Borbone: non mi piace per niente sarà che sono Juventina e non giudico con lucidità mentale;
    Farah Diba: bella ha sempre uno stile tutto suo;
    Borromeo: molto bella
    Santodomingo: meglio che non mi esprimo;
    Madeleine di Svezia: bella ma il vestito sembra di cartapesta;
    Victoria di Svezia: non c’è niente da fare a me lei piace sempre tanto;
    Lalla Meriem del Marocco: adoro queste tuniche;
    Maxima dei Paesi Bassi: lei mi piace tanto e anche l’abito, ma con quelle frange sembra un po’ un paralume;
    Mette Marit: mi piace molto, ma è sempre troppo monocolore, le donerebbe anche qualcosa di più vistoso;
    Maria di Russia: sembra Mami di Via col vento.
    Ovviamente che nessuno si offenda sono solo pareri personali. XD

  • elettra

    Luglio 6, 2011 at 5:56 pm

    JAM almeno abbi pietà per i miei muscoli facciali …..per il troppo ridere mi verranno un sacco di rughe… e non vorrei fare la fine nè della tanto dibattuta Marina Savoia, nè , peggio ancora ,della regina di Svezia!
    ma come ti è venuto il cane marcatore?
    .. e su cosa lo vorresti il post a 4 mani?

    Dora , grazie… ma se alla vita si toglie il bunumore e qualche graffietto ogni tanto, che resta ?

  • lucia

    Luglio 6, 2011 at 6:40 pm

    Ciao

    ho trovato bellisimo il matrimonio molto più elegante di quello di Kate e William sarebbe una coppia bellissima Charlotte ed il principe Carl di Svezia ma aimhe lui ama un alro genere di donna
    Peccato
    Lucia

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 6, 2011 at 7:18 pm

    x elettra
    beh non so su cosa…ma diciamo… che se fossi un indovino…potrei dire che tra qualche mese sarò di nuovo a roma… e che forse ad anno nuovo potrei essere di nuovo in scena..
    ma non sono un indovino!!!:-)

    ma in caso lo diventassi e dicessi questo potremmo vederci in occasione di qualche matrimonio reale, o non so…e divertirci insieme!!! haha e marina potrebbe fare un unico urlo..:-))

    e magari potrebbe venire anche lei paola D&G lukas, etc…. tutti a roma… x un giro

    ma ripeto non sono un indovino!!! quindi sto zitto!!

    🙂
    j

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 6, 2011 at 7:26 pm

    E:F: è un grande bluff… ha l’umiltà di un… che non vuol essere riconosciuto…
    è furbo, consapevole, ma umile proprio no… tutta scena!!!

    non m’incanta nemmeno x un attimo:-)

    l’unica vera savoia(d’animo) è m.gabriella ( m.pia si è ormai eclissata e M.Beatrice poverina non la tocco)
    lei si… avrebbe diritto ad apparire ai matrimoni…

    marina… ha una gran tempra… ma certo poca fortuna ne col marito ne col figlio

    e a quanto pare nemmeno con i nipoti… solo femmine e che non facciano maschi così chiudiamo la questione una volta per tutte!!!

    🙂
    buonasera

    j

  • Matteo

    Luglio 6, 2011 at 7:49 pm

    @Filippo:Margherita di Borbone (oltre a una sorella del duca di Calabria qui non presebte) e’ la moglio appunto di Luigi Alfonso di Borbone.

    Per il resto condivido piu’ o meno tutti i vostri commenti. Il vestito della messa di Clotilde era chiaramente fuori luogo un po troppo brillante; poi non si puo’ dire sia una brutta finna, ma quella mano in tasca non si puo’ vedere. Io ho tutte le giacche con le tasche cucite (compresi i pant) perche’ guai a metterle per i miei…

  • azzurra

    Luglio 6, 2011 at 8:03 pm

    Ciao
    piccolissimo gossip…..x Lucia mai dire mai si vocifera di certi sguardi tra i due principini……chissà chissà

  • Dora

    Luglio 6, 2011 at 8:34 pm

    no, ti prego!!! charlotte ha bisogno di un cavernicolo per sorridere (per inciso, ha bisogno di qualcuno che … non la caghi neanche di striscio, forse si renderà conto che tirarsela meno conviene e al tempo stesso si sentirà mooooolto più felice 😉 )

    carl philip ha bisogno solo o di una serie di randellate nel capo o della sua spogliarellista ravveduta…

    mi sono scorsa un pò di foto della barbie crociani, è sempre stata un pò barbie al punto che metto in dubbio i suoi ritocchi ma la cosa tragica è che non fa nulla per attenuare la somiglianza…
    le strisce dell’abito da sera mi ricordano via col vento, ma l’ho vista in alcune occasioni (poche!) avere un guizzo di buongusto

    vero, marina doria è sempre molto elegante mentre la nuora è glamour e basta…
    spero che marina approvi la parte iniziale del mio post…

  • Dora

    Luglio 6, 2011 at 9:07 pm

    fiuuu commento approvato…
    anche se con la modifica viene a cadere un pò il senso di quello che volevo dire… 😉
    provate ad immaginarvelo!!!

  • elettra

    Luglio 6, 2011 at 9:25 pm

    JAM , casomai possiamo affittare un pullman …… tanto lo fanno anche i royals, così… chi custodisce segreti… e non si può sbottonare…… nel segreto dell’abitacolo ,potrà farlo!!!!
    …..e chi vuole capire , capisca!

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 7, 2011 at 8:11 am

    hahahhaha siiii sbottoneremo…i segreti la!!!!!
    :-))
    speriamo non saltino i bottoni…che poi a ricucirli….

    j:-)
    buona giornata a tutti
    j

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 7, 2011 at 8:19 am

    x
    Matteo
    mercoledì, luglio 6, 2011 alle 19:49

    @Filippo:Margherita di Borbone (oltre a una sorella del duca di Calabria qui non presebte) e’ la moglio appunto di Luigi Alfonso di Borbone.

    scusa matteo ho fatto copia incolla di questa parte del
    tuo commento x capire: cosa significa??? che vuol dire margherita di borbone moglie di louis alfonso di borbone?
    non leggo i commenti ancor precedenti chiedo a te!

    chi è margherita? (sorella di juan carlos? sorella del duca di calabria-spagna ? una parma? o cosa?

    ne leggo da gg in questi post ma non vedo mai risposte
    MARINA potresti risolvere l’enigma di questa margherita…prima che le strappiamo tutti i petali x scoprire chi è? :-)))
    porella non so nemmeno se sarebbe un bel vedere!!

    aiutoooooooo:-))

    grazie baci
    j

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 7, 2011 at 8:26 am

    ah scusate mi ero perso una cosa:

    la smorfia di disgusto del marito della barbie-crociani ovvero di carlo delle 2 sicilie(italia) sembra dire…oddio questa mi punge adesso????

    e strano che le sue due sorelle(di lui intendo) iper-presenzialiste e mondane non ci fossero al matrimonio

    poi forse già detto non so: l’abito da sera della angiò-cadice (moglie di louis alfonso) bello ed etereo (che rende lei non eterea di suo) molto leggera….

    gli altri si chi meglio chi peggio… mah insomma

    sono gli uomini che poi lasciano tanto a desiderare… uffa
    alcuni in divisa stanno male e altri stanno male e basta!!!
    si curassero!!!

    🙂

    buona ri-giornata
    j
    scappo

  • sophia

    Luglio 7, 2011 at 12:09 pm

    Ciao Dora

    ti prego il fidanzato di Charlotte non lo si può guardare sarà simpatico ricco ed intelligente ma la classe l’ha persa per strada.
    Come la fidanzata di Andrè…………………….
    Secondo me Charlotte meriterebbe di meglio ma come si sa al cuore non si comanda anche se sposasse un principe sarebbe il matrimonio del secolo.
    Per inciso le tasche nei vestiti le usi solo se vai a raccogliere funghi.
    Buona giornata a tutti

  • elettra

    Luglio 7, 2011 at 1:47 pm

    Dora , io ho capito… sua madre ne ha trovato uno …e penso che le starebbe ancora bene !….è lui che non ci sta!
    Quando arriverà il giorno in cui le donne capiranno che,i belli e dannati o i ricchi e cretini (eufemismo),sono da evitare? Siccome ognuno sa sbagliare da solo anche la piccola e imbronciata Charlotte imparerà sulla sua pelle come mammà!

  • Matteo

    Luglio 7, 2011 at 2:51 pm

    @ Jam: qualcuno sopra chiedeva chi fosse la citata Margherita di Borbone, e ho risposto che l’unicaa possibile fosse quella che chiami Angio’-Cadice, ossia Maria Margherita Vargas Sanyaella, moglie di Luigi Alfonso.

  • paola

    Luglio 7, 2011 at 3:01 pm

    @Filippo, in effetti un po’ di ragione ce l’ha 🙂 A me era piaciuto l’abito rosso da sera di Marina di savoia, ma non ho commentato standomi antipatici i Savoia attuali, cioè come dice Elettra a partire dall’incidente di cavallo non ho più sopportato Vittorio Emanuele e famiglia, sì anche la famiglia perchè l’ha sempre spalleggiato. Poi non so se tutti avete visto il video di Vittorio E. in carcere che confessa con soddisfazione di aver ucciso (anche se incidentalmente) quel povero ragazzo? raccapricciante! Ma come dice Filippo se si deve parlare di moda lasciamo perdere il resto: gli abiti di Marina Doria per il pomeriggio e la sera mi sono piaciuti e anche padre e figlio facevano la loro figura, Clotilde era vestita bene ma secondo me troppo affettata… Nei siti francesi parlano sempre male degli italiani? si sa che i francesi sono aciduli e anche un po’ invidiosi nei confronti degli italiani (da Alesia in poi se la sono legata al dito ahahhaha :D)

    @Jam, ma possibile che non vedi “commenti precedenti” in fondo alla pagina? anch’io non sempre so prevedere il futuro (ma a volte sì), ma chissà che non ci si veda a Roma in occasione di un tuo ritorno in scena? mi piacerebbe perchè ti ho visto e sentito recitare su youtube e sei molto bravo

    M. Paola

  • Filippo

    Luglio 7, 2011 at 3:02 pm

    @Gent.ma Elettra,
    sei andata oltre, nel mio commento facevo riferimento solo ad un discorso di mise, di glamour delle signore invitate, di questo si commentava, e quindi non ritenevo corretto liquidare i Savoia in quel modo.
    In fondo molti, nei vari post sulle nozze, hanno definito Maria di Russia “abbigliata in maniera circense” e paragonata ad una mongolfiera, ma nessuno a ribattuto: vero è però ha lo stesso un portamento regale! stessa e identica cosa per Caterina di Serbia nessuno ribatte si però ha un portamento regale.
    Che poi se devo dirla tutta, regale, regale e regale, e ancora regale regale per antonomasia c’è nè è rimasta una sola e quella è S.M. la regina Elisabetta II, tutte le altre mezze cartucce sono!!
    Quindi perchè non dire semplicemente le mise dei Savoia erano azzecate oppure no? punto. Questo mi è piaciuto e quest’altro no, come tu hai fatto e pochi altri.
    Ma liquidare scrivendo dei Savoia meglio non… etc. etc.., ho già scritto sopra e quindi non mi ripeto.
    Hai ragione, anche a me piacerebbe essere rappresentato al meglio (Repubblica o Monarchia) ma questo abbiamo e ………
    Per quanto riguarda gli orecchini indossati da Clotilde si sono quelli della parure proveniente da Elisabetta di Sassonia, (che li aveva ricevuti da suo padre il re Giovanni di Sassonia e di Amalia Augusta di Baviera sorella di Sofia arciduchessa d’Austria e Ludovica duchessa in Baviera madre della imperatrice Sissi), comunque ho sempre letto che sono dei topazi rosa, ma se tu affermi che sono granati rosa ne prendo atto, anche se non sono un esperto di gemme mi sono documentato e ho letto che entrambe le pietre sono dei silicati o neosilicati, che si differiscono per alcuni componenti minerali e per la caratteristica del ritrovamento l’una a mò di quarzo (i granati cristalli attaccati gli uni agli altri) e l’altra a cristalli isolati (topazi), entrambe sono delle gemme che nell’antichità erano considerate molto preziose (i granati erano usati dagli egiziani nei loro monili), quindi granati o topazi sempre gemme sono!
    Condivido con te la tristezza sulle perle della regina Margherita “imprigionate” nel caveau della Banca d’Italia, come scrissi in altro post qualche tempo fa le perle per mantenersi belle devono essere indossate, devono prendere aria.
    Con simpatia
    Filippo

  • paola

    Luglio 7, 2011 at 3:05 pm

    sempre per JAM, “gambetta a cagnolino marcatore” è micidiale! una delle meglio battute dell’universo!!! se ti sei scocciato di fare l’attore, scrivi un romanzo o biografia o quello che vuoi sui royals! (come già ti dissi a suo tempo)
    🙂
    M. Paola

  • Filippo

    Luglio 7, 2011 at 3:21 pm

    @Matteo,
    ti ringrazio per il chiarimento sulla Borbone, quindi è la regina consorte di Luigi XX di Francia.
    OK

  • marina

    Luglio 7, 2011 at 3:42 pm

    @ Filippo mi hai aperto un mondo 🙂
    non avevo mai collegato fino ad oggi Elisabetta di Sassonia con le sorelle Baviera. quindi i Savoia erano strettissimamente legati per le femmine agli Asburgo e anche ai Bernadotte. fantastico e tristissimo… adoro questi agganci e pensare che non ce ne saranno più mi rattrista…

  • Filippo

    Luglio 7, 2011 at 4:06 pm

    @Marina sono veramente contento di avere fatto da apriporta!
    Eh si, ormai si possono avere legami con industriali piccoli e grandi, e tutt’al più diplomatici.
    Sono finiti i bei tempi, ciò mi ha portato ad una riflessione i matrimoni reali un tempo servivano a fare o fortificare alleanze fra i diversi Stati europei, a chi può interessare oggi una alleanza di quel tipo a nessuno, oggi abbiamo l’Unione Europea e tanto ci basta, peccato però!

  • Filippo

    Luglio 7, 2011 at 4:29 pm

    @Marina imparentati anche
    con i russi attraverso Luisa di Baden imperatrice di Russia sorella di Carolina di Baden nonna di Elisabetta di Sassonia;
    con i Vasa di Svezia attraverso Federica di Baden regina di Svezia l’altra sorella di carolina di Baden;
    con i Wurtemberg attraverso una sorella di Amalia Augusta;
    insomma attraverso Elisabetta di Sassonia effettivamente i Savoia sono imparentati un pò con tutti.
    Però come ci è arrivata ai Bernadotte?

  • Filippo

    Luglio 7, 2011 at 4:34 pm

    @Marina
    ma allora Umberto II e Maria Josè di Savoia erano cugini!!

  • davide giulio contri di frassineti

    Luglio 7, 2011 at 4:48 pm

    Filippo: “Hai ragione, anche a me piacerebbe essere rappresentato al meglio (Repubblica o Monarchia) ma questo abbiamo e ………” … a parte il rapporto d’amicizia PERsonale tra i principi di Napoli e di Venezia e quelli di Monaco, che giustifica assolutamente la loro presenza a questo matrimonio, intendo ricordare che esistono documenti che attestano l’avvenuto matrimonio tra V.E. e Marina Doria senza il regio assenzo, ritenuto essenziale per la successione al trono, da parte dell’ultimo re, effettivamente regnante sul territorio italiano, Umberto II°. Tale fatto consente a tutti noi, monarchici o meno, di COnsiderare Il duca di Savoia Amedeo di Savoia-AOsta e il di lui figlio, AImone Umberto, duca d’AOsta come capo ed erede della real casa d’Italia…e ciò dovrebbe bastare anche per le altre case regnanti, per trattar loro come si conviene, nelle dovute occasione…

  • elettra

    Luglio 7, 2011 at 4:54 pm

    Filippo allora in parte hai ragione : i granati sono dei quarzi ed assumono diverse colorazioni a secondo della sstruttura e dei minerali contenuti:possono essere anche verdi (savoriti) o quando sono molto rossi e
    assomigliano a dei rubini, vengono chiamati spinelli.
    itopazi invece sono dei silicati ,alla cui famiglia appartengono anche i corindoni e i berilli, per indenderci rubini e smeraldi,e ,naturalmente ,sono luminosissimi.Hanno un colore che va dal giallo chiarissimo al cognac ;però bisogna stare attenti a non confonderli con i quarzi citrini meno luminosi e appunto quarzi ,quindi appartenenti a un’ altra classificazione… solo un gemmologo onesto può distinguerli,perchè ovviamente il prezzo è diverso, essendo abbastanza rari….C’ è anche il topazio azzurro che però se ne trova in abbondante quantità …
    Per i Savoia, sono contenta che ci siamo spiegati…
    Caterina di Serbia ,non sarà una bellezza ma a me piace molto e la ammiro anche per le molte attività benefiche di cui è promotrice…..qualche volta la prendimo un pò in giro , ti assicuro con affetto.. io tra l’ altro ho anche denunciato che vestita da sera farei pressapoco lo stesso effetto quindi puoi immaginarti se mai potrei mancare di rispetto……

  • marina

    Luglio 7, 2011 at 4:59 pm

    @ Filippo ai Bernadotte ci sono arrivata attraverso Joséphine di Leutchemberg (figlia di Amalia di Baviera sorellastra di tutte le altre) e moglie di Oscar I. Umberto II e Maria Josè si cugini un po’ alla lontana-

  • davide giulio contri di frassineti

    Luglio 7, 2011 at 5:02 pm

    il trattato di Utrecht (con cui Filippo V di Spagna rinunciò, per se stesso e per i suoi discendenti, a qualsiasi rivendicazione sul trono francese) viene considerato valido (ratificato…) fin dall’inizio tanto dalle cortes spagnole che dai vari parlamenti francesi…QUINDI: non ha nessun fondamento il chiamare Luigi Alfonso e consorte come re di francia (Luigi XX°).

    Per Elettra e Jam…IO NON MI “SBOTTONERO’ ” MAI!…circa C. de M. 🙂

  • Matteo

    Luglio 7, 2011 at 5:08 pm

    In Europa tutte le case reali (e la gran parte delle principesche) sono legate tra loro. A volte troppo. Tra l’altro Maria Jose’ era cugina anche della principessa Sibilla di Svezia. I Betnadotte hanno per ovvi motivi parentele molto recenti, ma in duecento anni si sono rifatti alla grande. E’ quasi impossibile non trovare legami. Anche stretti. E non dimenticate tutte le volte che si sposavano, molto spesso piu’ di uno.

  • Matteo

    Luglio 7, 2011 at 5:12 pm

    Si vero il primo Re di Baviera aveva ottimamente sistemato le figlie. Una imperatrice (mal che le andava sarebbe stata regina diWurttemberg), due sul trono di Prussia, una su quello di Sassonia, una col figliastro di Napoleone e una che senza corona ha regnato piu’ di tutte le altre, Sofia. E infine Ludovica, quella senza corona che ha rimediato con la figlia.

  • Erzsebet

    Luglio 7, 2011 at 5:18 pm

    che intreccio di parentele! Mi sono persa!

  • Matteo

    Luglio 7, 2011 at 5:22 pm

    @ Sig. Davide: parole sante. Filippo V ha firmato, discorso chiuso. I suoi discendenti rientrano in gioco se scomparsi tutti i discendenti in linea maschile e pari dei re di Francia. Cosa che non e’ ed e’ ben lontana dall’essere. Enrico, duca di Bordeaux, hachiuso la faccenda a suo tempo. Tutto questo e’ quindi un peccato.

    Personalmente, soprattutto oggi quando non ci sono terre da spartire, non mi pace l’escludere imiei figlicon le mie scelte (gli inglesi sono piu’ avanti in questo) ma DI FATTO e’ cosi e tali rinunce si rispettano.

  • Filippo

    Luglio 7, 2011 at 6:34 pm

    Ok Marina,
    era Augusta Amalia (figlia di 1 letto del re Massimiliano I) che sposò Eugenio Di Beauharnais, poi duca di Leutchemberg, la cui figlia Giuseppina sposò Oscar I di Svezia e Norvegia, si si, quella che portò in dote i gioielli dell’imperatrice di Francia Joséphine, e che a sua volta ereditò quelli di Amalia imperatrice del Brasile (Zaffiro tiara e Tiara Bragance)

  • mamma renata-lolita

    Luglio 7, 2011 at 6:43 pm

    buonasera a tutti
    ho visto le mise della serata di gala, il vestito di
    Matilde del Belgio è molto bello sia il modello sia
    il colore peccato fosse lucido.
    La granduchessa di Russia era ancora una rificolona.
    A parte le opinioni sul modo di vivere dei Savoia le
    mise di Marina sono a mio avviso sempre azzeccate i frac degli uomini di ottimo taglio e
    ben indossati.
    Nelle foto dell’arrivo ospiti alla cerimonia reli-
    giosa c’erano dei tight spaventosi, il cavallo dei pantaloni arrivava fino al ginocchio, vedi i
    figli di Carolina.
    Posso capire qualche errore di battitura, però
    occio alla grammatica un altro non si apostrofa.
    renata

  • Laura

    Luglio 7, 2011 at 6:54 pm

    Interessanti intrecci familiari. E’ chiaro che adesso i matrimoni fra reali si svolgono in tutt’altro modo : se una volta galeotto era un matrimonio che permetteva di far incontrare giovani di pari rango e magari anche mezzi parenti (vedi matrimonio di Ella e Sergio che fu da spinta a quello tra Nicola e Alessandra), negli ultimi anni galeotte sono state le olimpiadi e le attivita’ sportive in genere (i reali di Svezia, Federico e Mary di Danimarca e la stessa Charlene). In fin de conti mi sembra giusto che anche in questo campo gli orizzonti si siano allargati.
    Avete fatto caso che i principi ereditari di Danimarca, Olanda e adesso Alberto di Monaco hanno fatto ampliare i confini regali a tutti i continenti ? Ci sono principesse dall’Australia, dal Sudamerica e dell”Africa: e questo mi pare molto bello (anche se si tratta comunque di famiglie di origine europea)

  • elettra

    Luglio 7, 2011 at 9:28 pm

    D&G .. di solito i bottoni alti ,quelli del colletto della camcia , per intenderci, sono fastidiosi da tenere a lungo….. solo i primi due …….e la cravatta…non ti si chiede altro!

    Anche JAM ha i suoi segretini.. sono ben 2 volte che accenna ai rapporti tra Monaco e Liechtenstein.. e non parla…anche per lui …..i primi due bottoncini della camicia… con il caldo che fa!

  • elettra

    Luglio 7, 2011 at 10:12 pm

    Per chi non lo avesse capito ,voglio puntualizzare che a me piace scherzare e amabilmente provocare… ma non ho intenzione di mettere nessuno in imbarazzo!
    ….. a volte si intuisce che … dall’altra parte…. c’è qualcuno che sta al gioco…. e allora si gioca un pò…..ma sempre con rispetto!

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 8, 2011 at 8:21 am

    PURTROPPO HO POCHISSIMO TEMPO:

    IL CONTE DI CHAMBORD NON HA MAIIIII RICONOSCIUTO UFFICIALMENTE IL CONTE DI PARIGI(ORLEANS) QUALE SUO EREDE AL TRONO DI FRANCIA MAIIIIIII

    il duca di madrid doveva essere il suo erede ma purtroppo non lo lasciò testamento ne adozione…. probabilmente non in tempo fatte visto che è morto a 63 anni… presto…. diciamo

    cmq non vedeva negli orleans i suoi eredi e punto!!

    solo pochi anni fa si è cominciato a leggere qua e la che in realtà c’era stato un riconoscimento tacito…ma questo prima non era… e guarda caso solo dopo la morte delle ultime p.sse massimo che avevano il cuore di luigi XVII che fu tumulato in st denis stringendo voglio dire…. che l’attualke conte di parigi ha manipolato bene una serie di cose… x rendersi più facile la strada cosa che nemmeno suo padre che di cose ne aveva dette e fatte tante si era permesso

    tant’è che è lui che ha nominato il nipote duca d’angiò in contrasto col cadice, che la madre ed il padre (benché giovane avevano sempre rispettato) forse più lucidi rispetto le reali condizioni “politiche della francia” cosa che padre e figlio attuali mi sembrano non avere più

    louis alfonso de facto è 1° capetingio borbonico ed è riconosciuto… poi re o meno….tanto il regno non c’è!!
    ma io voto x lui…( ma è una cosa mia) ma utrecht a questo punto…. non c’entra più…. risale a tempi lontani…. e se vogliamo gli orleans hanno tradito e sono stati tutt’altro che devoti alla causa dell’antica monarchia….hanno cambiato rotta solo dopo….)e i nipoti di L.F I x altro) allora anche loro non dovrebbero esssere riconosciuti…. tali ma solo orleanisti!?!!?

    no non condivido,,,, ma sono inritardo e non posso dire altro…a poi!!!

    saluti

    j

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 8, 2011 at 8:24 am

    scusate gli orrori di ortografia etc…..sono in ritardo vero oggi:–))

    j

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 8, 2011 at 8:28 am

    .
    proposta: facciamo sposare jaime di parma con una orleans e sua sorella carolina con folcques d’orleans

    la prima femmina di ogni coppia sposa i due gemelli di louis alfonso e così mettiamo a pari

    bene ora ho fatto tardissimissimo

    x liechtenstein-monaco non ci sono segreeti che tengo
    dico solo che sono 2 banche con tanti segreti, altezze serenissime ed un matrimonio tra le due case alzerebbe i tassi d’interesse dei vari “risparmiatori” dei due stati:-))haha

    j

  • Angie

    Luglio 8, 2011 at 9:53 am

    @ Marina, @ Filippo, volevo precisare che i Savoia non sono imparentati con i russi, perché Luisa di Baden non ebbe eredi (solo due figlie morte in tenera età). Non credo che ci siano altri intrecci possibili tra i Savoia e i Romanov…

  • elettra

    Luglio 8, 2011 at 4:21 pm

    Marina ma questo Aruba ,ci vuole far morire?
    Mi è venuto un accidente quando non riuscivo a connettermi !
    Per fortuna , almeno oggi non c’erano matrimoni in programma!

  • Filippo

    Luglio 8, 2011 at 4:38 pm

    @Angie ops! vero ha avuto discendenza femminile ma quattro però almeno tante ne riporta wikipedia.

  • Angie

    Luglio 8, 2011 at 4:52 pm

    @ Filippo, sei sicuro? Io su wiki ne vedo solo due: Maria ed Elisabetta.

  • elettra

    Luglio 8, 2011 at 5:13 pm

    Filippo, durante la forzata pausa regalata da Aruba, sono andata a riguardarmi il libro che ha per autori Maria Gabriella di Savoia e Stefano Papi,sui gioielli di casa Savoia…a pag, 40-41 c’è l’immagine della parure in questione ,e riporto fedelmente , per correttezza la didascalia.
    “Disegno della grande parure in diamanti e granate che la regina Maria Teresa di Sardegna aveva regalato alla principessa Elisabetta di Sassonia in occasione delle sue nozze con il figlio, il principe Ferdinando di Savoia primo duca di Genova. Le granate erano smontabili e potevano essere sostituite con tormaline. I bracciali furono rimontati da Musy su ordine della duchessa di Genova, creando il motivo dei nodi Savoia”

    Nella stessa pagina ci sono pure le fotografie della parure di corallo regalata alla regina Margerita, dalle donne di Napoli, alla nascita del principe di Napoli, il futuro Vittorio Emanuele III, di cui parlammo con Nicole nel post dedicato alla Madonna di Senigallia.

  • Erzsebet

    Luglio 8, 2011 at 5:23 pm

    Su Luisa di Baden wiki riporta anche:
    Attraverso sua sorella Carolina, la zarina Elisabetta è la prozia sia di Elisabetta di Baviera, imperatrice d’Austria, meglio nota come Sissi, sia dell’Imperatore Francesco Giuseppe I. Sempre attraverso la sorella è pro-prozia della regina d’Italia Margherita di Savoia e pro-pro-prozia di un’altra regina d’Italia Maria José del Belgio.

    Quindi una parentela molto lontana….

  • paola

    Luglio 8, 2011 at 7:50 pm

    io Aruba lo strangolo! ho ancora le caselle di posta, con cui lavoro, disattivate! 🙁 scusate lo sfogo fuori tema!!

    M. Paola

  • Matteo

    Luglio 8, 2011 at 9:23 pm

    @ Jam: non sono d’accordo…di per certo il Conte di Chambord chiamo’ verso la fine della sua vita il capo degli Orleans e lo riconobbe erede del titolo investendolo dei collari di san Michele e santo Spirito. Il riconoscimento fu palese. Gli Orleans sono gli eredi legittimi dei Borboni-Francia.

  • Matteo

    Luglio 8, 2011 at 9:36 pm

    Io sono invexe d’accordo quando parli delle colpe degli Orleans. L’allora Filippo voto’ la morte del re, e cosa guadagno? La ghigliottina anche lui. Ha gia’ scontato la colpa. Il figlio a suo tempo fuggi all’esteto (forse condannando il padre) e poi sali’ sul trono…non e’ facile rinunciare a un trono. Considerate che indipendentemente da tutto la successione era: borboni puri, orleabs e infine i conde’.

  • davide giulio contri di frassineti

    Luglio 8, 2011 at 10:31 pm

    Elettra…la sua amicizia complice rende questo”passatempo” (che dobbiamo senz’altro a Marina…) allegro e rasserenante…il che non è poco… 🙂
    un bacio.

  • Ada Vittoria

    Luglio 8, 2011 at 11:12 pm

    @Filippo: stai guardando la granduchessa sbagliata allora. Luisa di Baden o Elisabetta di Russia è la moglie dello zar Alessandro I ed ha avuto solo due figlie morte piccolissime, ovvero non ha lasciato nessuna discendenza

  • elettra

    Luglio 9, 2011 at 8:36 am

    D&G , mi hai commossa!
    Alzo un calice alla nostra amicizia…..e alle nostre future chiecchierate!

  • lukas

    Luglio 9, 2011 at 10:38 am

    Jacopo: vogliamo aprire una guerra in blog tra unionisti e “neo-legittimisti”? (tra l’altro tutte queste guerre tra -ismi sono proprio tipiche dei francesi, dovremmo essere superiori ai nostri “cugini”) Hahahaha 🙂
    Lo spregevole “Philippe Egalité” compì un atto inquadrabile nell’ottica del tradimento, provocando lo sdegno di tutta la famiglia, compreso suo figlio. Pensava di potersi salvare la pelle (e cavalcare l’onda del potere) passando per spietato giacobino…ma si sa, chi di ghigliottina ferisce… 🙂
    C’è da dire anche che gli Orléans hanno sempre avuto diritto al titolo di “Primo principe del sangue”, titolo mai contestato nemmeno dall’ultimo Borbone.
    E non si può liquidare Utrecht come “roba vecchia”, è ancora valido. Ci sono molti patti e trattati piuttosto risalenti che ancora sono alla base del sistema attuale.
    Come ho già accennato, seguendo questo criterio si potrebbe per esempio contestare la legittimità degli attuali Asburgo-Lorena, in favore dei discendenti delle zie di Maria Teresa.
    E poi, curiosando un po’ su internet, sembra che il caro Luis Alfonso riscuota molto successo più per il suo bel muso che per reali diritti di successione.
    E siamo seri, ti immagini la “felicità” dei francesi se dovessero avere un re spagnolo??? Hahaha
    Ma la monarchia in Francia è, almeno per ora, un’utopia, ancora troppo avvelenata di retorica rivoluzionaria…anche se il Presidente francese è un vero e proprio “Monarca repubblicano”, e De Gaulle sostenea di essere monarchico, perché la Repubblica non si addice alla Francia…

  • Matteo

    Luglio 9, 2011 at 11:00 am

    Lukas condivido in pieno.

  • Matteo

    Luglio 9, 2011 at 11:07 am

    @Angie, Filippo: mi sono perso o non ho seguito bene il discorso tra Russia-Savoia. Però, senza andare a cercare parentele lontane nel tempo, voglio dire che i Savoia e i Romanov si sono imparentati di recente. Non dimentichiamo che ben due sorelle della Regina Elena sono andate spose a Granduchi di Russia. Escludendone una, Anastasia (Stana), che non ebbe figli, l’altra, Militza, ha lasciato una vasta discendenza, tra l’altro molto italianizzata. Re Umberto e il Principe Roman Petrovic di Russia erano primi cugini. E non dimentichiamo che il figlio di questi (oltre che nonno di un attrice italiana) rivendica il Trono in contrapposizione a Maria di Russia.

  • diega

    Luglio 9, 2011 at 11:28 am

    Ciao,
    sarei curiosa di sapere se, facciamo il caso, tocchiamo ferro, Alberto di Monaco venisse a mancare la principessa Charlene sarebbe la sola a governare? e se si risposasse con “l’uomo dell Strada” ed avesse figli maschi il trono a chi aspeterebbe??

  • Anna

    Luglio 9, 2011 at 12:11 pm

    @diega, se il principe Alberto venisse a mancare ora, senza figli nati dal matrimonio, gli succederebbe la principessa Carolina, che è l’erede al trono. E tanti saluti a Charlene!

  • lukas

    Luglio 9, 2011 at 1:10 pm

    Jacopo, cmq per la camera ok, la grande è tua…bisogna dare la precedenza ai fratelli più…ANZIANI 🙂 HAHAHAHAHA

  • davide giulio contri di frassineti

    Luglio 9, 2011 at 4:04 pm

    non credo che le donne regnino a monaco…ma solo che trasmettano, in assenza di discendenza diretta maschile, cognome e titolo…e, quindi, possano, tuttal più, essere reggenti in attesa della maggiore età di figli o nipoti…ditemi se sbaglio…

  • Titania

    Luglio 9, 2011 at 8:52 pm

    Bellissime discussioni su questo argomento. Marina, non vedo l’ora di un articolo sui gioielli di charlene! Alberto ha fatto le cose in grande, il diadema oceano e’ spettacolare! Una curiosita’: ma cosa si regala ad un matrimonio del gotha?una macchina x il caffe’? Esistono delle procedure? Fanno la lista nozze?Scusate per la domanda un po’ sciocca, ma qualcuno lo sa? Ciao a tutti.

  • elettra

    Luglio 10, 2011 at 9:11 am

    Anch’io veramente , mi sono chiesta spesso, qual’è il livello dei regali di nozze in questi casi…in questo ,in particolare ,mi sembra di aver capito che molto è stato devoluto in beneficenza, ma in altri matrimoni?
    Non credo che ci si orienti tra piatti e bicchieri o tantomeno pentole…forse più oggetti d’arte…non so
    Se mai mi dovesse capitare di essere invitata a un evento del genere sarebbe un bel problema!!!!

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 10, 2011 at 10:18 am

    salve
    scusate ora scrivo….ma non vedo bene i commenti precedenti penso sia un problema del mio pc a questo punto:

    allora elisabetta petrovna di russia aveva una sorella maggiore anna che sposò un holstein-gottorp-(Vasa) cioè figlio dell’ultima degli svezia) il loro figlio fù lo sventurato pietro III di russia dal quale si presume (e spera) discendano i romanov

    elisabetta di baden moglie di alessandro I ha avuto due figlie femmine ( x altro non da alessandro ma da un amante ma entrambe morte in tenera età) e non ha avuto quindi discendenti che siano imparentati con i romanov che invece discendono da nicola I fratello minore di alessandroI…(l’altra baden fù cecilia-olga madre di alessandro marito di Xenijia sorella di nicolaII da cui discendono oggi gli unici maschi della dinastia…riconosciuti o no che siano…da un punto di vista dinastico)

    nicola romanovic romanov non ha pretese sul trono ma è solo il capo famiglia…. e lo precisa nellloo statuto di famiglia … che è in netta contrapposizione alla matriosca Maria vladimirovna di russia (che era al matrimonio di alberto e charlène in abiti ridicoli—ops)

    la questione russa è molto controversa… ma cmq ad oggi gli unici MASCHI sono i discendenti di xenijia e alessandro… tutti gli altri rami alla fine o si sono estinti in del tutto o hanno solo discendenze femminili….

    x i borbone francia…. la storia del riconoscimento del conte di chambord…è molto controversa xke non ha lasciato testamento scritto… solo gli orleans sostengono di essere stati da lui riconosciuti… ma lo sostenevano anche gli spagna madrid ( ai quali per altro lo chambord lasciò cospicua parte di gioielli etc, insieme ai parma… entrambi suoi nipoti x la sorella m.luisa)…. solo dopo la morte del conte di parigi nel 99 è uscita ufficialmente la notizia del riconoscimento,…etc il che vuol dire che prima non era ufficiale… mi chiedo CHI abbia modificato questo status storico…
    inoltre proprio xke in spagna c’era sul trono la lotta tra i cadice ( aosta-etc) i madrid 1° geniti maschili divenivano di fatto i 1° geniti capetingio borbonici… ed un adozione sarebbe bastata a portarli sul trono
    è noto che chambord era un depresso retrogrado… allevato dalla zia “angouleme” e poco dalla madre che era tutt’altro che “ancien regime”

    (scusate gli errori ma sono di corsa come al solito)

    questa due famiglie sono quelle che da circa 30 anni studio con passione più di qualunque altra e (russia e francia) e sono una fiamma quando se ne parla… ma non x questo ho ragione sia chiaro…..ma sono certo di ciò che dico…. poi ci sono 1000 aneddoti

    ricordo infine… che il duca di magenta, generale mc mahon, sostenitore all’inizio del conte di chambord x la restaurazione monarchica dopo il 1871, fù eletto 1° presidente provvisorio in attesa di restaurazione, dopo la rinuncia di chambord che voleva il drappo bianco e l’abolizione del tricolore cosa che gli costò trono e simpatie
    mc mahon sposò poi una orleans… e fù lui a cercare di portare loro al trono..( era ancora vivo il potente e temibile duca d’aumale – in parlamneto x giunta- ultimo figlio vivente di luigi filippo e sostenitore della monarchia di luglio) alla sua morte o morto già chambord gli orleans rinunciarono alla monarchia del loro avo LF e assunsero le pretese dell’antica monarchia… ma le loro parentele li sostennero…. e i soldi….!!! e parte della politica….finché addirittura la III° repubblica li cacciò dalla francia e vendette nella famosa asta i gioielli del louvre….
    ho semplificato ma spero sia comprensibile

    scappo……e scusate il dilungarmi
    baci
    j

  • Filippo

    Luglio 10, 2011 at 12:35 pm

    @Angie e Ada Vittoria,
    scusate, avete ragione, ho riguardato ed in effetti Luisa di Baden alias zarina Elisabetta Alekseevna moglie dello zar Massilimiliano I, ha avuto solo due figlie, non so che cosa ho letto!

    @Elettra, questo libro l’ho cercato per mari e monti e a Palermo non si trova, comunque se lo scrive la principessa M.Gabriella nel suo libro allora ci dobbiamo fidare, chi meglio di lei ……, da adesso in poi sarà la parure di granati e diamanti!

    @Diega non solo il trono d Monaco andrebbe a Carolina, ma la successione di conseguenza passerebbe poi al primogenito Casiraghi!
    Saluti
    Filippo

  • Filippo

    Luglio 10, 2011 at 12:49 pm

    @Titania
    qualche tempo fa non ricordo se l’ho letto o l’ho visto in TV il duca Amedeo d’Aosta ad una domanda del genere rispose che quando un invitato, di origine reale, viene invitato a delle nozze reali, il regalo lo sceglie tra gli oggetti che ha casa, antichi e preziosi, avendo cura di scegliere quello che in qualche modo proveniva dalla casa reale a cui gli sposi appartengono.
    Faccio un esempio se il Duca d’Aosta fosse stato invitato alle nozze di W. e K. avrebbe regalato un oggetto tramandatogli dai suoi avi che a loro volta lo avevano ricevuto in dono da un componente della casa reale inglese. In questo modo si spera facciano cosa gradita.
    Non so se mi sono spiegato bene con questi giri di parole.
    Invece i comuni sudditi inviano quello che gli pare, gli oggetti vengono raccolti e poi venduti all’asta ed il ricavato in beneficenza.

  • elettra

    Luglio 10, 2011 at 4:01 pm

    Che bello! allora non solo i comuni mortali ricilano i regali di matrimonio , doppioni e altro… ma anche tra loro si usa! A me era stato insegnato che era una cosa che non andava fatta….. invece ho sbagliato tutto !
    Insomma se ho capito bene, se io fossi stata nobile di alto rango, e fossi stata invitata da Alberto, e avessi fatto un regalo , di qui a qualche decennio questo oggetto, potrebbe rientrare in famiglia, attraverso un pronipote di Alberto a un mio pronipote…. parlando per assurdo…è così?
    se è così saranno sempre gli stessi oggetti a girare per tutte le corti!
    Tra l’altro un bel risparmio!!!

  • Laura

    Luglio 10, 2011 at 6:19 pm

    Lo so che non ha nulla a che vedere con l’argomento ma una amica mi ha segnalato questo video e vorremmo sapere chi sono i personaggi che appaiono a 4.00 ‘ (lui indossa una uniforme tipo austria -ungheria)

    qualcuno puo’ indicare di chi si tratta ?

    grazie

    http://www.youtube.com/watch?v=j-H3H9WSpqI&feature=share

  • Titania

    Luglio 10, 2011 at 6:46 pm

    @Filippo grazie per le spiegazioni. Non sapevo di questa usanza di scegliere i regali tra gli oggetti di ‘casa’!

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 10, 2011 at 7:25 pm

    moglie dell’Imperatore(zar) alessandro I:-))

    🙂

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 10, 2011 at 7:40 pm

    hahaha lukas… non anziani…esperti!!!:-))
    haha

    cmq ritengo (personalmente) che tante regole “monarchiche” siano poco credibili oggi in virtù dei tanti e continui (anche recenti) cambiamenti …
    pensiamo ai matrimoni?
    il nonno di louis alfonso sposatosi con una “non di rango” (viva e quasi centenaria… residente a p.zo ruspoli a roma… dai quali discende x la madre…x quanto il palazzo sia dei d’amelio adesso)

    felipe ha sposato…la “simatica” letizia… non certo nobile, quindi dovrebbe essere considerato non valido come successore… ma il re modifica la legge o accetta in base ai “suoi” (diciamo) desideri!?!?
    quindi utrecht che fù una costrizione per non dare forza alla francia (ancora del re sole) quanto potrebbe contare oggi in un clima democratico e rappresentativo!?

    non so x quanto controversa… io lo voto!!!

    si la francia è forse il paese + monarchico d’europa… ma hanno la repubblica!
    nell’1985, venne indetto un referendum su questo fatto…solo a titolo di indagine non con fini politici e risultò (se non erro nei numeri) che il 68% dei francesi avrebbe votato monarchia
    il vecchio conte di parigi rilasciò una lunga intervista con un grande sorriso…
    (lui e la moglie si separarono cmq poco dopo ….dopo 50 anni di matrimonio passati)

    bon vado
    oggi pomeriggio mi è riapparsa la scritta commenti precedenti

    j

  • marina

    Luglio 10, 2011 at 10:10 pm

    @ Laura interessante il video, non lo conoscevo. a dire il vero mi trattengo dall’andare a cercare anche i video sennò rischio di non scollarmi più dal pc…
    dunque i due signori in divisa militare che appaiono verso il minuti 4 sono i due cugini della regina, i figli di Knud fratello di re Federico IX, Ingolf e Christian. Knud che sperava di diventare re e non gradì la modifica che permise l’ascesa al trono di Margrethe, interruppe i rapporti con il fratello re, ma i suoi figli hanno rapporti normali e sereni con la cugina.

  • Angie

    Luglio 11, 2011 at 10:05 am

    @ Matteo, verissimo: le principesse del Montenegro! Le avevo scordate!
    Il discorso verteva sulle parentele importanti dei Savoia, che grazie alle sorelle Carolina e Federica di Baden sono parenti, alla lontana, degli Asburgo, dei Bernadotte e dei Sassonia-Coburgo-Gotha del Belgio (già prima delle nozze di Umberto con Maria-José) e, grazie al loro fratello Carlo, anche dei Grimaldi, mentre un’altra sorella Luisa che sposò lo zar Alessandro di Russia, non ebbe discendenti, quindi la parentela con i Romanov non deriva da questo ramo, ma come hai ricordato tu da unioni più recenti e attraverso la famiglia del Montenegro.
    E come ha ricordato JAM (con la sua solita confusione! ma noi lo perdoniamo!! con amore) ci sarebbe anche Cecilia di Baden, discendente della suddetta Federica da parte di madre e da Carlo Federico, 1° duca di Baden, da parte di padre, sposata con un Romanov, da cui discende l’unica linea maschile della dinastia. Tramite lei i Savoia sono imparentati sia con gli attuali Romanov che con la casa regnante di Danimarca.

  • Filippo

    Luglio 11, 2011 at 3:24 pm

    @Titania, naturalmente non sono oggetti comuni o riciclaggio di regali poco graditi, ma oggetti che hanno a che vedere in qualche modo con la famiglia degli sposi, un tempo questi oggetti erano dei preziosi, gioielli per l’esatezza o oggetti in argento, oggi non credo sicuramente saranno stampe, dipinti, oggetti personali appertunuti ai loro avi, che hanno un valore sentimentale e storico.
    @Elettra nonostante la mia tortuosa spiegazione hai capito perfettamente, naturalmente questo è quello che ha detto il duca Amedeo d’Aosta.
    Saluti
    Filippo

  • Laura

    Luglio 11, 2011 at 3:31 pm

    Grazie Marina, la tua conoscenza del gotha e’ impareggiabile : il video e’ relativo alla serata di gala per i 70 anni della regina Marghrete di Danimarca ed e’ una bella sfilata di dame in lungo e diadema … che scendono da un torpedone !

  • marina

    Luglio 11, 2011 at 3:50 pm

    @ Laura 🙂 si avevo capito che era la serata di gala per i 70 della regina e mi sono molto divertita ad osservare che tutte le persone di contorno portavano giacconi pesanti data la stagione e la latitudine, mentre le royal femmine erano in bella vita, scollate, sbracciate. Io credo che non potrei fare la royal, no non credo proprio.

    PS sono mostruosamente in ritardo con le risposte, mi perdonate? però vedo che comunque c’è sempre una certa animazione e mi fa molto piacere. divertente questa cosa sei regali citata da @ Filippo, ad ogni modo in giro ci sono degli elenchi dei regali fatti ad esempio a Carlo e Diana. Nancy Reagan per esempio arrivò con due vasi.

  • paola

    Luglio 11, 2011 at 4:07 pm

    ho letto su una rivista il parere di un noto sacerdote-opinionista addentro al mondo dei vip che parla con sdegno del matrimonio di Monaco, dando per certa la verità delle dicerie di prima delle nozze. Nell’articolo si parla di dramma, di mancanza d’amore e di grande sofferenza di Charlene nell’accettare le nozze, argomenti che vengono ripresi anche da articoli sulla stessa rivista e su altre.

    Voi che ne dite??
    Senza prendere x oro colato tutto quello che si legge sui giornali, a questo punto (avendo anche visto l’atmosfera secondo me abbastanza tesa nel giorno del matrimonio) penso che ci siano stati veramente grossi problemi tra i 2. Se così stanno le cose non deve essere stato facile per Charlene prendere la decisione di restare! ma anche “ringambare” (fuggire) non era facile!!

    M. Paola

  • marina

    Luglio 11, 2011 at 4:22 pm

    @ Paola è triste dire che questo è un po’ il pensiero di tutti. Charlene durante le nozze era impietrita, non si sa se dall’emozione o dalla paura. Faceva una grande tristezza, davvero. In questi giorni ho visto in giro foto delle luna di miele e sembra più sorridente e distesa, ma quel giorno, mamma mia.
    Non so che altro dire, vedremo nei prossimi mesi, quello che è certo è che queste nozze ci hanno fatto sognare poco poco. fortuna William e Kate.

  • Angie

    Luglio 11, 2011 at 5:17 pm

    Se la sposa è stata costretta a sposarsi, questo fatto potrebbe invalidare il matrimonio. Non ricordo se l’officiante del rito ha fatto le tre domande prima del “si”, sulla libertà di scelta, sui figli e la terza non me la ricordo, ma credo di no. Però penso proprio che questa regola valga per tutti i matrimoni cattolici.

  • Laura

    Luglio 11, 2011 at 5:36 pm

    Marina,
    brrr tutte le royal congelate ? forse no : c’e’ un altro video relativo al banchetto privato, sempre per i famosi 70 anni, in cui si vedono le coppie di principi ereditari di olanda, norvegia, svezia e danimarca camminare a piedi per un bel tratto con le signore sempre scollatissime : noi donne mediterranee non potremmo mai … ma loro sono decisamente nordiche e insensibili ai rigori della stagione !

  • elettra

    Luglio 11, 2011 at 6:18 pm

    Pensando e ripensando davanti ai vostri commenti, mi sono ricordata che alle nozze di William e Kate quando la sposa ha raggiunto l’altare ,lui l’ ha guardata e le ha detto “sei bellissima!” oltre a essere vero ,questo è valso a sciogliere un pò la tensione e ha messo i due ragazzi a proprio agio …..se anche Alberto avesse fatto la stessa cosa con la congelata Charlene ,non vi sembra che sarebbe stato carino?.. adesso non ricordo benissimo , ma mi sembra che i due non si siano scambiati neppure uno sguardo, solo più tardi è intercorso un accenno di occhiolino e una stretta di mano Poi mi ricordo (questo bene ) una specie di rimprovero quando hanno cominciato a muoversi verso la cappella per firmare i registri, e lei era un pò impacciata dalla lunghezza dello strascico e del velo che rischiava di staccare anche l’acconciatura…lì per lì mi sembravano suggerimenti ma riguardando i video , ho visto da parte di Alberto ,una certa insofferenza davanti ai comportamenti poco sciolti della moglie
    Alla festa della sera , invece li ho trovati più rilassati e normali

    A proposito , avete visto che marcia trionfale è stato il viaggio dei duchi di Cambridge?

  • marina

    Luglio 11, 2011 at 6:39 pm

    @ elettra sono d’accordissimo con te, mentre facevamo la diretta con Enrica a Lugano, ogni tanto ci guardavamo disperate perché era difficile parlare di amore.
    aggiungo che William ha detto a Kate non solo “sei bellissima”, ma anche “ti amo”.
    ovviamente sono andata in “brodo di giuggiole” – espressione tipica anconetana, non ci fate caso, ogni tanto la mia origine esce fuori 🙂 – perché a me le favole piacciono un sacco.
    sto raccogliendo le foto del viaggio in Canada, belli, simpatici e innamorati. cerco di pubblicarne una selezione a breve.

  • paola

    Luglio 11, 2011 at 8:11 pm

    al di là dei problemi veri o presunti tra i 2 sposi (io ne parlo con voi e leggo i giornali come tutti, ma non ho informazioni nè di prima nè di seconda nè di altra mano), può anche darsi che il buon Alberto sia semplicemente un tipo un po’ nevrotico, che deve riprendere la propria donna a ogni passo che questa fa, specialmente nelle occasioni pubbliche. Mi è venuta in mente questa interpretazione “aggiuntiva” rileggendo le impressioni di Elettra e ripensando al video delle nozze. Ci sono uomini così, magari ti vogliono anche bene ma sono dei gran rompiscatole! mah insomma voglio proprio essere ottimista a tutti i costi!!! 🙂

    Invece i “ragazzi” Cambridge sono proprio carini, molto spontanei e simpatici!! (meno male!!!)

    M. Paola

  • paola

    Luglio 11, 2011 at 8:21 pm

    p.s. tanto più che Charlene ha appena dichiarato in un’intervista “basta guardare le foto mie e di Alberto innamorati il giorno del matrimonio per smentire qualsiasi pettegolezzo”, beh se lo dice lei 😀

  • Filippo

    Luglio 12, 2011 at 2:25 pm

    @Laura, non lo sapevi che le principesse nordiche per camminare così scollacciate, leggere e con scapine senza calze anche nella neve, magari anche con la punta della scarpa aperta, usano cospargersi di grasso di balena che fa da isolante, e poi la mattina a colazione mangiano, pesce affumicato e non con una buona dose di burro salato, innaffiato da un buon bicchiere di acquavite.

  • Filippo

    Luglio 12, 2011 at 2:29 pm

    @Laura dimenticavo di dirti che ho scerzato naturalmente.
    E’ una domanda che ci siam posti con Marina più e più volte, senza trovare risposta.
    Probabilmente sono più temprate alle basse temperature, non so a questo punto come abbiano fatto a Monaco con quel caldo a non sciogliersi.
    saluti
    Filippo

  • elettra

    Luglio 12, 2011 at 3:14 pm

    Avete visto su N&R la foto di Barbie -2 sicilie? il diadema è composto da tante libellule… perchè allora vestirsi da vespa?

  • marina

    Luglio 12, 2011 at 5:03 pm

    @ Filippo visto e notato, confermo che non potrei mai fare la royal, né alle alte, né alle basse temperature 🙂
    @ elettra ahahahahahahahahahaha, da vespa con le libellule ahaahahahahahaha, ma no era vestita da forza Milan;

  • roberta

    Luglio 12, 2011 at 5:14 pm

    Buon giorno a tutti, oggi al telegionale ho sentito la notizia che i principi di monaco han passato la luna di miele separati e che siano già tornati a palazzo.
    Voi che siete + informati pensate sia vero?
    Se fosse così che dispiacere per lei……
    Certo se fosse vero del figlio di 18 mesi….sul sito del corriere se nn erro dicono che il test del dna ha detto che il padre è Alberto..
    Poverina….

  • Laura

    Luglio 12, 2011 at 5:18 pm

    gia’ era vestita da ape maia milanista !

  • marina

    Luglio 12, 2011 at 5:56 pm

    @ roberta si ho sentito anche io, non so proprio cosa dire e cosa pensare a questo punto. come diceva Manzoni “ai posteri l’ardua sentenza”.

  • nicole

    Luglio 12, 2011 at 6:26 pm

    Avevo preso un periodo di ferie lontana da tutto, lontana da pc,Tv,a malapena ho preso qualche quotidiano quindi non sapevo nulla di tutto quello che ho letto qui.Cioè sapevo dei due figli che emersero anni fa,ma se non ho capito male ce ne sarebbe qualche altro,concepito in periodo recente, quando stava già da tempo con Charlene.Trovo quasi incredibile che lei avesse tentato la fuga, ma ditemi, ho forse capito male? Ho visto anche un piccolo filmato, altrimenti non avrei saputo cosa dire qui con voi.In effetti sembravano impagliati, ma certe persone sotto stress si irrigidiscono,son meno naturali che mai, dipende anche dal carattere.
    Certo che lui dovrebbe essere abituato fin dalla nascita a stare sotto la lente, lei che ha un passato di nuotatrice, pensavo avesse un bel carattere che col tempo sarebbe venuto fuori, una tosta insomma.Ma fin’ora mi spiace dirlo pare che sia solo attenta a non sbagliare, mentre qualche piccola imperfezione le sarebbe perdonata, suvvia..forse non dal maritino, che potrebbe essere della schiera dei perfettini strarompini, con la madre che aveva.Spiace anche intuire che questa giovane donna tenti in ogni modo di assomigliare alla suocera defunta abdicando a se stessa.Ecco, mi sarei aspettata una personalità più rilevante che col tempo, appunto, non ne è trascorso poco, sarebbe venuta fuori. Mi faceva anche tenerezza, poverina, ora se tutto dovesse essere vero, mah…la compiango. Non vorrei che lui, per carità amatissimo a quanto si dice , dai suoi sudditi, fosse semplicemente uno che ha messo gli occhi addosso ad una giovane e graziosa donna,senza passato a quanto sembra, con famiglia per nulla ingombrante,son discretissimi da sempre, e avesse deciso di fare il pigmalione…ti renderò come la mia mamma che era la più bella, la più perfetta, ecc..
    Occorreva rifarsi mezza? E’ finta ora..
    Bellissimo l’abito, veramente superbo.

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 12, 2011 at 7:05 pm

    x angie

    tesoro ti ringrazio x l’amore…. ma perdonami non vedo al confusione di cui parli…

    spiego: cecilia di baden ( Olga dopo il matrimonio) è si antenata degli unici romanov attualmente superstiti ma nessuno dei suoi discendenti è imparentato con i savoia

    l’unico “cugino” dei savoia è nicola romanovic romanov capo famiglia, figlio di una P.ssa Sheremetiev e nipote di una sorella della regina elena (nate montenegro) ma non ci sono intrecci diretti.

    M.Josè del belgio discende da una baden (dalla quale ereditò la famosa coroncina con le piccole perle appartenuta a stefania de beauharnais, cugina ( o zia) di eugène e Horthense figli di josephine, e sposata ad un baden x volere di napoleone e da lei discendono i baden attuali (che erano all’epoca ramo cadetto e non dinastico). Una Baden sposò un hohoenzollern-sigmaringen…e voilà la parentela… ma con i romanov NISBA!!!:-))

    ricambio l’amore!!
    haha

    kiss
    j

  • jacopoamedeo moretti

    Luglio 12, 2011 at 7:09 pm

    ah x maggior chiarezza:
    la nonna di m.josè del belgio era maria di hohenzollern-sigmaringen

    dal quale nacque alberto I ….che divenne re del belgio dopo la morte senza eredi maschi di re leopoldo II

    lui sposò elisabetta valeria IN baviera, figlia di un fratello di sissi ( imperatrice d’austria) e di M.Josè di Braganza Portogallo, una delle tante discendenti di Miguel di Braganza, dal quale discendono gli attuali eredi al trono del portogallo e buffamente x le sue tante figlie e nipoti tante case reali…come i parma i lussemburgo gli austria, Thurn und taxis, etcccccccccccc

    🙂
    kiss
    j

  • paola

    Luglio 12, 2011 at 7:42 pm

    premetto: ammesso che le varie notizie siano vere e non una telenovela completamente inventata, anch’io ho letto cose agghiaccianti degli “sposini”, per es. di di un contratto privato tra i 2, in cui lei sarà libera dopo avergli dato il primo figlio. Sembra che poi in luna di miele abbiano dormito addirittura in alberghi diversi.

    Va beh, qualcuno può dire che Charlene sarà ampiamente ripagata di tutto da molti privilegi (soprattutto economici) però… CHE TRISTEZZA 🙁

    M. Paola

  • davide giulio contri di frassineti

    Luglio 12, 2011 at 7:44 pm

    DUE-SICILIE…vestita da FORZA-MILAN…uhmmmm, mumble mumble… 🙂

  • elettra

    Luglio 12, 2011 at 9:32 pm

    Sulla camicia da notte che aveva scritto…non lo fo per piacer mio ma per dare un figlio a Dio ?… e ad Alberto!
    …ma come si fanno i bambini ,qualcuno glielo ha detto, o crede ancora alla cicogna? ..certo non dormendo in alberghi separati…..

  • nicole

    Luglio 12, 2011 at 10:10 pm

    Scusatemi,ma ho guardato bene le foto solo ora.
    1)Non avrei mai riconosciuto i Savoia senior, non li si vede da secoli.Ma alla giovane non hanno insegnato che le mani in tasca non sono proprio eleganti?
    2)Marina, love boat, roba che mi rotolo dal ridere, mai definizione fu più esatta: ma non hanno un sarto per il giovane svedese? Non capisco se sta perdendo i pantaloni o li ha chiesti in prestito.
    3)Barbie 2 Sicilie: in passato non sono stata tenera,anzi, ma l’abito non sarebbe male, lo avrei visto meglio con corpetto monocolore, o rosso o nero, con gioielli differenti, ma il problemino è lei. E’ difficile da vestire una bionda con fisico privo di particolarità, occhioni a lampara, insomma mica è facile farle perdere quell’aria bambolesca che lei ahimè enfatizza.Ma l’abito per una volta non lo casserei senza appello, anche se non ne metterei mai uno così, mi riferisco al lavoro di sartoria, mi pare anche originale, un tantino squadra-di-calcio,ma mica tutti sanno che il milan è rossonero.
    4) vi giuro che la russa non è andata per l’abito dal mio tappezziere,l’avrebbe consigliata meglio!

  • marina

    Luglio 12, 2011 at 10:27 pm

    @ paola ripeto che non so più cosa dire, a parte, come te, che tristezza. il gioco vale la candela, non lo so, forse no, forse si, è una situazione difficile da valutare;
    @ elettra si era vociferato di inseminazione artificiale, ripeto che tristezza;
    @ nicole bentornataaaaaaaaa, vedi che anche tu noti le mani in tasca 🙂 mi fa piacere.

    qui oggi è un caldo mostruoso, io sono sfinita e sto finendo una cosa abbastanza complessa. poi vi racconto.
    intanto cerco di caricare le foto di Kate in Canada. ah si Kate e William 🙂

  • Antonella

    Luglio 12, 2011 at 10:30 pm

    Certo che c’è molta cattiveria nei confronti dei principi di Monaco.Voglio sperare che non sia vero niente ma se così fosse allora…povera Charlene ! la prospettiva di toglierle anche il figlio è aberrante.

  • marina

    Luglio 12, 2011 at 10:34 pm

    @ antonella ci stavo giusto pensando ora, ecco mettiamo che faccia un figlio e poi se ne vada. non so io non credo che potrei, non ho figli purtroppo ma solo al pensiero di avere un bambino e lasciarlo in altre mani rabbrividisco. speriamo siano solo cattiverie.

  • nicole

    Luglio 12, 2011 at 10:55 pm

    Anche io spero che siano solo cattiverie.Vittima sacrificale consenziente? Mah..
    Spero che in futuro tutto venga smentito da fatti.Kate e Willy son proprio felici, fa piacere vederli così.

  • elettra

    Luglio 13, 2011 at 9:08 am

    Inseminazioneeeee?!..e perchè? Alberto dei figli già ce li ha!
    Vorrebbe dire che lei rifiuta di avere rapporti con lui!?
    Ci sarebbero già i presupposti per l’ annullamento di matrimonio , senza neppure ricorrere al divorzio!
    E’ uno dei principali motivi per cui la chiesa
    concede l’annullamento; se non mi sbaglio o ricordo male -sono passati tanti anni-anche Carolina ebbe l’ annullamento del primo matrimonio per lo stesso motivo, cioè..mi sono espressa male lo ebbe perchè dichiararono di non voler figli l’ uno dall’ altro. Ma con l’Hannover ci furono poi le nozze religiose ? Ho un buco di memoria … per favore ,chi me lo ricorda?