Cappelle Medicee

  • "Parigi val bene una messa", Enrico IV in mostra a Firenze

    Il 14 maggio 1610 in una strada di Parigi un uomo uccide con una pugnalata il re di Francia. Qualche giorno dopo l’assassino, che si chiama François Ravaillac, viene sottoposto in una affollatissima place de Grève (l’attuale piazza di fronte all’Hotel de Ville) al supplizio previsto per i regicidi, torture terrificanti e poi morte lenta per squartamento. Il re vittima di questo attentato strano del quale ancora nessuno ha capito…

    Leggi il Post
error: Content is protected !!