Nozze reali: Tatiana e Nicolas di Grecia sposi a Spètses

Embed from Getty Images

Eccoli qua Tatiana e Nicolas marito e moglie da pochi minuti e direi che non c’è storia, lei è in assoluto la sposa più bella dell’anno. Qui di seguito ci sono altre immagini delle nozze intanto se volete potete andare a curiosare qui e poi qui e anche qua e qua. Qua trovate un video. Fra gli invitati reali la regina di Spagna, zia paterna dello sposo e la regina di Danimarca zia materna dello sposo, le infante Elena e Cristina (quest’ultima con il marito e visto che si tengono teneramente per mano direi che le voci di un loro momento di crisi possono essere per il momento archiviate), i principi delle Asturie (Letizia ELEGANTISSIMA in azzurro Savoia – essì azzurro Savoia, così si chiama – e Felipe con cravatta abbinata), i principi ereditari dei Paesi Bassi, la principessa ereditaria di Danimarca, Mary, il principe ereditario di Norvegia Haakon, la principessa ereditaria di Svezia Victoria con il neo marito Daniel (che ancora non ha perso la sua aria smarrita), Madeleine e Carl Philp di Svezia, l’ex imperatrice Farah, il principe Michael di Kent cugino della regina Elisabetta II (ma c’è un motivo, sua madre era greca), il secondogenito della regina di Danimarca Joachim con la moglie Marie. I paggetti sono i nipoti degli ex sovrani di Grecia e il figlio di una cugina dello sposo, ovviamente tutti bellissimi.

Tatiana

La sposa con il patrigno Attilio Billemburg che l’ha accompagnata all’altare

103631575

Tatiana porta un diadema di diamanti prestatole dalla suocera, si tratta dello stesso gioiello utilizzato dalla cognata Marie Chantal, labito è del disegnatore venezuelano Angel Sanchez, ma su questo nome non ci giurerei perché c’è chi dice che il vestito sia della stilista per cui Tatiana lavora, Diana von Fürstenberg.

0078031034

L’affascinante Tatiana è figlia di una tedesca di Monaco e di un venezuelano di origini ungheresi morto quando lei aveva appena sei anni. Nata in Venezuela ma cresciuta in Svizzera dove ha studiato, Tatiana ha passato alcuni anni negli Stati Uniti per studiare sociologia all’università di Georgetown. La neo principessa di Grecia frequenta, da sempre, il bel mondo internazionale e lavora per la stilista Diane von Furstemberg. Niente sangue blu, niente sangue reale, ma molto jet-set, come per la moglie dell’altro figlio di Costantino di Grecia, il diadoco (principe ereditario) Paolo che ha sposato la ricchissima (e molto bella) figlia del re dei duty free, Marie Chantal Miller. Di Nicolas, che ha compiuto 40 anni lo scorso ottobre, si parla poco, moderatamente mondano, ha iniziato la sua carriera professionale come assistente di produzione di una televisione americana, poi ha lavorato nell’ufficio londinese del padre e di recente è diventato consigliere esecutivo di una compagnia aerea specializzata in collegamenti con il Medio Oriente.

PPE10082561

PPE10082560

PPE10082554

Comments ( 136 )

  • nicole

    Agosto 25, 2010 at 8:45 pm

    Su blog stranieri si leggeva che il padre fosse sloveno e che avesse delle ave russe, nonchè fosse imparentata con una che non mi ricordo come si chiamava,nominata come fosse normale conoscerla, ma io nisba, mai sentita.
    Bellissima, senza parole.Dopo la sposa la più elegante e raggiante è la suocera, Anna Maria.

  • nicole

    Agosto 25, 2010 at 9:02 pm

    Ho controllato per non confondere isole e per omaggiare la tradizione di storia di questo sito, ma avevo qualcosina che mi ricordavo..A Spestes c’è la statua di Laskarina Bouboulina, una eroina della storia greca. Fu insignita nientemeno che del grado di Ammiraglio per il contributo dato nella guerra russo-tuca. Le isole del Golfo Saronico erano molto appetite dai Turchi.Lei vedova e con figli armò una nave grandissima, la più grande nave greca di quei tempi, la Agamennone, tutto a sue spese. Insomma la marina russa le rese l’onore delle armi conferendole tale rango.
    Lei era dell’isola di Idra, molto vicina, ma sposata si trasferì a Spetses.
    Donne toste queste isolane.
    Venezia la chiamava “isola delle spezie” per il profumo dell’aria, da qui si dice che arrivò nome attuale.Gli antichi la chiamavano in altro modo( Pironissya, non so bene ortografia)

  • Anonimo

    Agosto 25, 2010 at 9:06 pm

    La sposa è stupenda, non avevo dubbi. Dopo Tatiana la più bella a mio parere è la principessa delle Asturie, meravigliosa con quell’abito azzurro Savoia, un incanto.

  • duca salvo

    Agosto 25, 2010 at 9:31 pm

    anche stavolta nessun italiano?

  • marina

    Agosto 25, 2010 at 9:48 pm

    @ Nicole sulla nazionalità del padre ci sono varie versioni. GRAZIE per la storia di Stèpses, sei un mito, come la Ammiraglia;
    @ Anonimo (vi ricordo di mettere la mail sennò devo recuperare i commenti nello spam), è vero è stupenda Tatiana. Letizia sta bene ma nel video appare in tutta la sua arietta arrogantina, scusate ma secondo me ‘sta ragazza c’ha bisogno di essere rimessa in riga;
    @ Salvo no niente italiani, almeno così a prima vista. In effetti re Costantino è molto legato al cugino duca d’Aosta la cui madre era la sorella di re Paolo di Grecia e un altro principe greco, Michele, anche lui legatissimo ai cugini in genere è sempre presente ai matrimoni. Fra l’altro la figlia di Michele e il figlio del duca d’Aosta sono marito e moglie. Può essere che essendo personaggi “minori” non siano stati messi nelle foto uscite per prime, vedremo domani.
    ecco un video

    http://www.youtube.com/watch?v=RYj0JiW3IUI&feature=player_embedded

  • Angie

    Agosto 25, 2010 at 10:11 pm

    Proprio una gran bella coppia!!

  • duca salvo

    Agosto 25, 2010 at 10:36 pm

    marina, la lista degli invitati adesso è stata resa pubblica o ancora no?

  • stefania fornoni

    Agosto 26, 2010 at 12:19 am

    Tatiana, la sposa e neoprincipessa di Grecia è davvero bella, elegante, di grande charme. Dovremo seguirla anche nei prossimi mesi, per vedere se diventerà un’icona di stile. Ci piacerebbe, dopo Ranja di Giordania e Letizia Ortiz (che sì è sempre affascinante, ma fatele metter su due chili, sembrerebbe anche meno triste).
    Mi sono piaciuti molto i paggetti, belli, biondi, di bianco vestiti, come nelle fiabe. Ed ho trovato magnetica Carina Axelsson, dalla chioma scura che spicca su un lungo abito fucsia..
    Chi continua a non convincermi è Elena, l’Infanta di Spagna, dopo la ‘mise’ da torero al recente matrimonio di Vittoria di Svezia, qui esibisce un incerto look multicolor, a metà tra il maxi-dress da spiaggia e la sciura attempata: una brava image consultant no??

  • Silvia

    Agosto 26, 2010 at 1:43 am

    Ciao Marina anonimo sono io Silvia, mi sembra strano che non sia uscito il mio nome perchè la mia mail è registrata.

  • nicole

    Agosto 26, 2010 at 7:39 am

    Ma la mamma della sposa? Io son curiosa di vederla, ma non si è mai vista.

  • Alessandra

    Agosto 26, 2010 at 8:03 am

    Eh cara Marina! hai ragione sul vestito della sposa.. mi aspettavo qualcosa di più originale come lo è stato per il vestito di Vittoria. Qualcuno ha avuto modo di vedere le damigelle?beh.. forse l’unica nota stonata!
    tra le invitate ben vestite citerei Madeleine, Vittoria, Marie, Letizia, Christina.
    Invece la più bella in assoluto secondo me è Rosario Nadal.
    Mi lasciano perplessa invece Maxima e Mary!
    Saluti!

  • sisige

    Agosto 26, 2010 at 8:50 am

    La sposa è un incanto, è vero niente di originale ma è proprio perfetta! A presto con ulteriori commenti.

  • isa

    Agosto 26, 2010 at 10:23 am

    la regina Margretha di danimarca ha dimenticato l’ antifurto sul vestito???

  • marina

    Agosto 26, 2010 at 10:58 am

    Buongiorno tutte/tutti, allora come dicevo i matrimoni scatenano i commenti e poi dicono che le nozze non vanno più di moda.
    @ Angie si sono proprio belli;
    @ Salvo, niente lista degli invitati, ho cercato anche sul sito della casa reale greca;
    @ Stefania, grazie del commento e da esperta di moda e di look sei stata chiarissima e nettissima;
    @ Silvia mi dispiace, ma nella “mascherina” non c’era nessuna mail, forse ti sei dimenticata;
    @ Nicole, nessuna foto, fino ad ora, ma è una signora bella e bionda, ovviamente;
    @ Alessandra esatto, ho pensato la stessa cosa, ma non sono riuscita a trovare una foto dell’orrendo gruppo di damigelle, cioè orrendo per come si sono conciate perché sono tutte stra belle;
    @ Sisige si, perfetta, ma avendo visto i suoi abiti pensavo a qualcosa di più originale;
    @ Isa avevo messo una foto, ma il sistema non me l’ha presa e mi facevo la stessa domanda, la regina si è scordata l’etichetta del vestito o aveva un pass, molto divertente.
    Commenti personali:
    premettendo che per me le corride vanno abolite da subito, il look “toreri” o vagamente goyeschi di Elena non mi dispiacciono, ma stavolta santocielo che cavolo si è messa, ho visto foto ravvicinate, sembra la stoffa di un grembiulino dell’asilo. Eh no, quando stava con Marichalar certe cadute di stile non le ha mai fatte. Le altre senza infamia e senza lode, tranne Madeleine stupenda, Rosario di Bulgaria statuaria anche se tristissima sempre (è una posa o è davvero triste?) e come dicevo Letizia che, come diceva Stefania, è troppo magra.

  • duca salvo

    Agosto 26, 2010 at 11:08 am

    ma non pubblicherete più altre foto o video??

  • Silvia

    Agosto 26, 2010 at 11:40 am

    Grazie mille Marina per le bellissime foto e gli aggiornamenti che ci metti a disposizione. Avete ragione, le damigelle non erano vestite per niente bene, al contrario dei paggetti bellissimi. Maxima e Mary senza infamia e senza lode, Madeleine di Svezia bellissima insieme a Letizia. Sai Marina ti do perfettamente ragione quando affermi che Letizia risulta sempre arrogantina, in effetti penso che lo sia, oltre al fatto di essere “algida” di suo. Non da per niente l’idea di essere una persona solare, anzi l’esatto contrario, non ispira affatto simpatia e poi ha l’aria sempre triste, secondo me lo è, chissà per quale arcano motivo ma lo è. A tal proposito circolano voci, mi è capitato di leggerlo, pare che tra Letizia e suo suocero non corra buon sangue, secondo alcune fonti il sovrano nutre una forte antipatia per la nuora, sembra che la mal sopporti e pare che il il re non abbia alcuna difficoltà a nascondere questo. Chissà se al popolo spagnolo piace la principessa Letizia.

  • Silvia

    Agosto 26, 2010 at 1:00 pm

    Scusa Marina una domanda. Ora Tatiana con il matrimonio ha assunto il titolo di principessa di Grecia, ma avrà anche il trattamento di altezza reale?

  • nicole

    Agosto 26, 2010 at 2:33 pm

    Vedo solo ora le damigelle….non ci posso credere! Non voglio dire nulla, ma le hanno prese dove???
    Invece mi piace la coppia alta-bassetto, ma lei fa bene se le piacciono i tacchi, si vede che il marito non ha complessi.Mi fa pena quando vedo Letizia con i trampoli su gambine da fenicottero che la fanno ancora più magra e quasi ridicola a volte.Comunque non arriva se non a malapena alle spalle del consorte.Non fa simpatia, ha quell’aria da nevrotichina antipatica.Era meglio in tutto, anche come sguardo, all’inizio.E’ peggiorata progressivamente. Sì, si dice proprio che il suocero non la tolleri.Poi altra mia sensazione: sembra una tenuta “sotto controllo” a vista , non so, non è come Mary o anche la giovane Marie, che si muovono con autonomia.Raramente è a suo agio.

  • Angie

    Agosto 26, 2010 at 2:33 pm

    Complimenti alla mamma della sposa! Sembra sua sorella…

  • Angie

    Agosto 26, 2010 at 2:39 pm

    Marina, non sai se degli Hannover e dei principi di Monaco era presente qualcuno? Non mi pare di averli visti. E nemmeno gli Aosta.

  • marina

    Agosto 26, 2010 at 3:10 pm

    @ salvo ho pubblicato altre foto e anche dei link ad alcune gallerie su un sito spagnolo;
    @ Silvia si confermo, gira la voce che fra Letizia e JC non corra buon sangue e anche fra la Leti e le cognate, infatti quest’anno vacanze separate per tutti. Ieri ho letto un articolo su PdV che parlava dei principi delle Asturie con molto entusiasmo e il giornalista diceva che ormai sono pronti a prendere in mano la situazione, cioè svolgere sempre di più un ruolo di rappresentanza. Mahhh, non saprei, ci sono dei forum spagnoli che la stroncano di continuo e lei alle volte sembra aver perso la testa, cioè si sente nata principessa e si comporta come tale, arrogante, superba. Vi ho raccontato, mi sembra, dell’anno scorso alle Olimpiadi di Pechino quando un giornalista le ha chiesto se era una collega e lei stizzita “no, io sono una principessa”… no comment direi. All’epoca del fidanzamento dicono che JC abbia fatto il diavolo a quattro, ma che lui Felipe li abbia messi di fronte alla scelta o Letizia o smetto di fare il principe ereditario. Sulla seconda domanda direi di si, penso che avrà trattamento di S.A.R., lo vedremo nella pagina ufficiale della famiglia;
    @ Nicole, si è vero Letizia sembra un fenicottero in bilico, mannaggia ho un sacco di foto, devo trovare modo di postarle per farvi ridere. vero anche che le danesi sembrano più disinvolte, lei sempre lì a guardarsi, a rimirarsi, mahhh. No niente Hannover e niente Aosta.

    Però a questo proposito vorrei chiarire che questo matrimonio è, come dire, di tono minore (si vabbè 350 invitati, un’isola greca, si tono minore per modo di dire) perché Nicolas è solo un secondogenito, quindi sono stati invitati i parenti stretti e gli amici personali della coppia. Nel caso di eredi al trono, vedi Victoria, altro discorso, nel senso che lì per questioni di protocollo vengono invitati tutti, capi di Stato, rappresentanti delle Case reali e via dicendo.
    Per esempio quando si sposarono Carlo e Diana l’Italia venne rappresentata ufficialmente Fanfani allora presidente del Senato, la massima carica dopo il Presidente della Repubblica, per Letizia e Felipe idem, doveva andare Ciampi che si ruppe un braccio e mi sa che la mitica signora Franca gli ha rotto pure l’altro che un’occasione così quando le capita più?

  • Massimo

    Agosto 26, 2010 at 3:51 pm

    C’era anche l’imperatrice Farah Diba: è sempre un’emozione rivederla!
    Mi è piaciuta anche la regina di Grecia.

  • marina

    Agosto 26, 2010 at 4:19 pm

    @ Massimo si l’avevo scritto nell’elenco degli invitati, ma non ho messo una sua foto, è vero è una donna sempre molto elegante e distinta;

    ecco un altri video

    http://news-piper.blogspot.com/2010/08/blog-post_2251.html

    ed un altro ancora

    http://www.madata.gr/diafora/showbiz/74204.html
    fate scorrere la pagina e troverete le due finestre con i video.

    guardano le ultime immagini ho visto di sfuggita il principe Michele di Grecia con la moglie Marina, i consuoceri del duca d’Aosta. Mi sembrava strano che non ci fossero, però non essendo royal di quelli glamour non sono stati immortalati dalle agenzie. A questo punto ipotizzabile che ci fosse anche qualche italiano, per esempio come dicevo ieril il duca di Aosta.

  • sisige

    Agosto 26, 2010 at 9:22 pm

    Ah che ridere i video con la speaker che parla greco !
    Sono d’accordo con Nicole! A Letizia non è permesso ‘sbilanciarsi’ con interviste ufficiali o similari, sembra che la famiglia reale spagnola ancora non si fidi…non deve essere facile per una abituata a parlare davanti alle telecamere! Confermo la mia profonda antipatia per lei e non mi piace (scusate!)il vestito azzurro coi lustrini.
    Molto bene Anna Maria di Grecia, tutte molto eleganti IMO le varie principesse.(sapete che questa sigla viene usata molto nei blog stranieri, significa ”in my opinion” cioè secondo me; dunque se la vedete sapete cosa vuol dire). Sempre di cattivo gusto le mises di Margrethe di Danimarca e le ‘damigelle’ della sposa. Ottima Marie Christine di Kent a cui la collana di acquamarine deve piacere molto perchè la porta spesso. NO, sempre NO alla poco piacevole princ.Elena di Spagna. Anche Chantal di Grecia, l’ipotetica principessa ereditaria, solitamente donna chic, lascia un po’ a desiderare.
    Ragazzi! La sposa lascia proprio senza fiato!…come del resto il principe Pavlos, fratello dello sposo che sembra abbia sempre trent’anni! saluti a tuttiiii

  • nicole

    Agosto 27, 2010 at 7:45 am

    In effetti i tre fratelli di Grecia hanno preso molto credo da mamma danese,la zia regina è molto alta, anche il piccolo, sembrano fatti con lo stampino. Non li avevo mai notati, ma non hanno quell’aria da cicciobello che aveva il padre da giovane.Del resto qualche incrocio non guasta. Il mitico marito della regina Elisabetta era un bell’uomo( anche ora se li porta dignitosamente gli anni e son tanti), il nonno dei giovani greci lo ricordo bene( mio padre era collezionista di francobolli) era un signore prestante di fisico.Le due “ragazze”, invece, nel senso delle sorelle dello sposo…insomma, la piccola non l’avevo mai vista, non incoraggio le piccole taglie, ma qualche chiletto di meno sarebbe il caso che lo perdesse ora che è giovane. Ha preso dal padre, ahimè.

  • isa

    Agosto 27, 2010 at 1:12 pm

    tatiana ha un viso stupendo,radioso,molto bella.L’abito nn mi è piaciuto per niente,secondo me non le dona.Sia Letizia di spagna che le due maria di danimarca sembrano a mio parere,antipatiche.Parecchi abiti non si possono nemmeno guardare!Avranno anche i soldi ma non il buongusto!Ho notato l’assenza di mette marit,perchè? Bella madeleine,indossa qualsiasi abito con grazia,ma quanti solarium!Marina mi sapresti dire l’altezza di madeleine di svezia?

  • Alessandra

    Agosto 27, 2010 at 2:58 pm

    beh… io ho notato una cosa..Marina ma perchè hanno messo le fedi nuziali a DESTRA?????????ci avevate fatto caso?

  • Prinzessin Elizangela von Starhemberg

    Agosto 27, 2010 at 3:16 pm

    Buona Sera,
    Carissima Lady Marina.

    Vedo che i tuoi…
    Si domandono della NeoPrincipessa il Titolo S.A.R…
    Penso che sia chiaro che quando si sposi una S.A.R, si e altretanto S.A.R. Complimente carissima bellissima materia, ho visto anche su Hola…
    Quanto S.A.R La principessa LAETITIA, ormai da molto tempo, la anorexicia ha preso il…
    Il slim e bello,
    la malatia e cosa seria…

    Elizangela von Starhemberg

  • nicole

    Agosto 27, 2010 at 5:25 pm

    In Italia si usa a sinistra credo perchè fin da antichità c’è l’idea che dall’anulare sinistro origina una vena che va direttamente al cuore.
    Altri paesi, come per esempio Austria,ma anche paesi slavi e Grecia si usa portarla a destra.Anche io per tradizione di famiglia la porto a destra.

  • marina

    Agosto 27, 2010 at 7:44 pm

    @ Sisige bellino eh Pavlos di Grecia? Si mi è sempre piaciuto e poi è uno di quelli che come il vino invecchiando migliora. Sul resto meglio tacere, le damigelle, la zia di Danimarca, Letizia a me piace come è vestita stavolta, ma se guardate il video vi rendete conto di quanto appaia (non dico che lo sia, IMO appunto) piena di sé;
    @ Nicole si i greci erano piuttosot aitanti, un felice mix di danesi e russi (Giorgio I era danese e sua moglie Olga russa) e Filippo è un bel signore anche oggi; concordo sulle ragazze greche che devono mettersi a dieta;
    @ Isa proprio non so quanto sia alta Madeleine, però non deve essere una stanga, ho visto la sorella e Daniel accanto agli spagnoli che sono altissimi (Felipe quasi due metri) e appaiono piccoletti e mi pare che Madeleine sia sulla stessa altezza. Che dire sulle neo principesse, in effetti pare che se la tirino abbastanza;
    @ Alessandra sulle fedi ti ha risposto Nicole, so dic erto che in Germania la portano a destra e mi pare anche in Romania;
    @ Elizangela buonasera e bentrovata, essì Letizia è davvero troppo, troppo magra. L’aria della Zarzuela non le deve far un gran bene 🙂

  • letizia

    Agosto 27, 2010 at 8:33 pm

    ricordo il matrimonio dei suoceri ,splendido anche questa è 1 bellissima coppia …auguri

  • cri

    Agosto 28, 2010 at 12:05 pm

    vorrei fare una precisazione: l’isola non si chiama stepses….bensi SPETSES!!! ci risiedo pertanto la fonte e’ sicura!

  • Silvia

    Agosto 28, 2010 at 3:11 pm

    Sai Marina anch’io come Isa mi sono spesso chiesta quale fosse la statura media dei membri della famiglia reale svedese. Un mio amico il mese scorso in vacanza in Svezia mi ha inviato una cartolina che ritrae la famiglia reale svedese. Ecco osservando quella cartolina ho avuto l’impressione che non fossero poi così alti, considerando poi che gli svedesi sono considerati dalle statistiche tra i popoli con l’altezza media più alta del mondo. Le donne vantano un’altezza media di 1,69 e gli uomini 1,80.
    Il principe Carl Philip ad esempio non credo sia uno stangone, mi sembra invece bassino e poco slanciato considerando la statura media degli uomini svedesi. Neanche la regina Silvia mi sembra di una statura alta, forse le principesse sono un pò più slanciate ma non stangone.

  • Filippo

    Agosto 28, 2010 at 7:16 pm

    HIIII! me lo sono perso!
    Buon pomeriggio a tutti,
    mi sono perso le nozze del mese di agosto, adesso corro a rifarmi.
    Unica nota, Marina il diadema di cui avevamo discusso qualche tempo fa non si è visto, (e forse mai più si vedrà).
    Tra l’altro a vedere le foto da lei postate sono dell’idea che sarebbe stato fuori luogo, se non fosse per i personaggi, potrebbe essere scambiato per un comune matrimonio.
    Comunque vado a documentarmi, qualcosa di interessante esce sempre.
    Saluti

  • marina

    Agosto 28, 2010 at 9:55 pm

    @ Cri entro domani correggo tutto con molte scuse;
    @ Silvia si ecco anche a me non erano sembrato nel complesso stangoni e visto vicino agli altri si capisce bene;
    @ Filippo che perdita, aspettiamo notizie.

  • paola

    Settembre 6, 2010 at 6:47 pm

    buongiorno Marina, sono capitata per caso nel suo sito, perchè cercavo della documentazione sui Romanov (sono un’illustratrice di libri storici e non). Le devo fare i complimenti, questo è uno spazio molto ben curato, con la giusta dose di leggerezza e di “rigore storico”. Tra gli invitati al matrimonio di Nicolas di Grecia e Tatiana, anch’io, come Massimo, sono stata colpita soprattutto dalla bellezza e dalla classe di Farah Diba, gli anni che passano non ne hanno scalfito la grazia! molte belle, naturalmente, anche tutte le principesse giovani e in particolar modo la sposa! saluti

  • marina

    Settembre 7, 2010 at 7:12 pm

    @ paola che lavoro magnifico il suo, grazie per il commento e la presenza; come dicevo ho problemi di connessione, ma appenq risolvo le mando un link molto interessante sui Romanov;

  • paola

    Settembre 7, 2010 at 8:08 pm

    grazie mille Marina per il link sui Romanov, attendo fiduciosa :)). Tra l’altro fra i vecchi libri del nonno del mio compagno (addirittura!) ho trovato una interessante edizione del 1921 scritta dalla Regina Maria di Romania, dove, tra le altre cose, racconta di Nicola e Alessandra Romanov, naturalmente per conoscenza diretta (erano entrambi suoi cugini). Ed é veramente emozionante leggere la Storia raccontata da chi l’ha veramente vissuta!

  • Antonio

    Settembre 8, 2010 at 12:50 am

    @Paola
    Che bella cosa un libro illustrato sui Romanov!
    Deve essere davvero un lavoro affascinante.
    Quando verrà pubblicato?
    Cercherò di prestare attenzione alla sua uscita.

    Anch’io ho molto gradito Farah Diba, elegantissima alle nozze greche. Il suo stesso nome evoca immagini di eleganza e, tornando al passato, di raffinate sontuosità ( penso specialmente all’incoronazione e alle celebrazioni di Persepoli ). Ricordo anche, però, una rarissima immagine dell’imperatrice in chador, una foto scattata negli ultimi mesi di regno, la vidi allora e poi più. Mi colpì molto. Qualcuno dei lettori saprebbe ritrovarla? Grazie.

  • jacopoamedeo

    Settembre 8, 2010 at 11:21 am

    buongiorno a tutti
    dopo giorni riesco ad aprire il computer:-)))

    purtroppo la notte tra il 3 ed il 4 scorsi…la mia gattina… di 8 mesi…. ( una blu di russia….razza americana che nel XVIII secolo arrivò casualmente in russia e l’imperatrice elisabetta I se ne innamorò creando il piò grande allevamento mai visto prima e creandone quel mito…che li hanno poi definiti “gatti degli czar” )
    è volata dal 4 piano…. e si rotta una vertebra…. è legegrmente paarlizzata e ci vorrà uno due mesi prima che si riprenda..( speriamo) chi ama gli animali…capisce che (soprattutto se non hai figli) questi diventano esattamente la proiezione di una famiglia…. e così ho passato giorni a coccolarla…cambiarla lavarla etc….
    scusate lo sfogo… ma non potevo no dirlo:-)

    bon ho letto il commento di marina…..
    sarei curioso di sapere a cosa sta lavorando…se mi poso permettere…. dopo i borbone i romanov sono i miei preferiti, ed ho pure ( nella preistoria della mia vita) scritto una mini tesi storica sulla monarchia russa dal 400 al 917, ( cosa ora non leggibile mi vergognerei:-)

    ma se escono nuove pubblicazioni ce ne parli sono curioso e interessato:-))

    di immagini ne ho molte, certo scaricate da internet….ma se vuole le invio volentieri:-)

    un saluto a tutti
    jacopo amedeo moretti

  • Il tuo nome

    Settembre 8, 2010 at 11:22 am

    marina un saluto tutto speciale per te:-)
    ciao
    jacopo

  • Il tuo nome

    Settembre 8, 2010 at 11:24 am

    per alessandra:

    credo e dico credo … che mettree le fedi a destra riguardi un usanza/rito ortodosso…. come farsi il segno della croce al contrario…:-.)
    jacopo

  • marina

    Settembre 9, 2010 at 10:27 am

    @ Paola ecco il link
    http://www.les-derniers-romanov.com/index.php
    magari lo conosci già ma è un sito molto interessante, pieno di foto e ogni volta che lo guardo mi si stringe il cuore pensando a quello che è accaduto a queste quattro meravigliose fanciulle e ad un ragazzino del tutto incolpevoli. Per lo spesso motivo non riesco a scrivere nulla dei gioielli Romanov, che sono insanguinati;
    le memorie di Maria di Romania le ho trovate da un antiquario (ma devo dire neanche a caro prezzo) il personaggio mi affascina, ho anche una sua biografia pubblicata in Francia e pensate, introvabile, ottenuta di recente in fotocopia grazie ad amici romeni, sto studiando e spero di proporvi un post prima o poi. la signora è davvero incredibile, diciamo che aveva coraggio e intelligenza da vendere, sarebbe stata la moglie ideale per suo cugino Nicola II al posto dell’altra cugina;
    @ jacopoamedeo, qui gli amanti dei gatti sono i benvenuti, se vai sopra e clicchi sul “chi sono” vedi le mie due inseparabili compagne e la tigrata (Rosina in onore di Rossini) spesso è vicina a me accanto al pc, mi dispiace tantissimo per la tua micina, speriamo che si riprenda bene, io temendo questo problema e abitando al terzo piano ho messo delle retine alle finestre, la tipina più giovane, Rosina appunto, ama fare cose spericolate;
    @ Antonio verissimo l’imperatrice Farah è una donna estremamente affascinante e discreta, ma sai che non ricordo questa foto in chador; ha scritto un libro di memorie, pubblicato ovviamente solo in inglese e francese;
    La mia connessione va e viene e in questi giorni non sono sempre davanti al pc, scusate quindi il ritardo per l’approvazione dei commenti. Un caro saluto a tutti.

  • jacopo amedeo moretti

    Settembre 10, 2010 at 1:59 pm

    salve a tutti

    grazie marina…x i consigli…ma la mia gatta è riuscita a superare le barriere………mah?!?!
    cmq ogni giorno fa piccoli miglioramenti..che danno speranze che in qualche mnese (1 2 ) guarisca.

    per i romanov….
    beh ci sono tante cose da dire….

    l’attuale duca di westminster possiede molti dei gioielli romanov ( e georgia )

    pochi mesi fa ci fu un asta, di una parure di diamanti e acquemarine, molto imponente, degli eredi di feodor feodorovic romanov, che li ereditò dalla madre irene paley; ( fedor, figlio della sorella di nicola II e del cugino sandro romanov; il loro 1° genito sposò un’altra cugina, irene paley figlia morganatica di paolo di russia, fratellino di alessandro III, e a sua volta padre di dmitri e maria pavlovna di russia ( lui fidanzato supposto per olga prima figlia di nicola II poi esiliato dopo il coinvolgimento nel caso raspuntin, e lei sposa di guglielmo di svezia…. di cui ho letto le memorie, trovate da un antiquario anni fa, personaggio che svela tanti segreti sulla famiglia imperiale e sullo stato d’animo dei romanov dopo la caduta dell’impero…lei fu vicina a coco chanel…come creatrice…)

    molti gioielli erano finiti nello scrigno della contessa di Harewood, sorella di Giorgio VI e Edoardo VIII di G.Bretagna, ( alcuni zaffiri della G.Duchessa Vladimir)
    altri zaffiri, alla regina maria di romania, grazie a sua sorella Vittoria Melita di Sasonia, G.Duchessa di russia moglio di Cirillo (I) figlio dei Vladimir
    altri li possiede la regina elisabetta II
    altri dalla romania sono passati alla grecia… ( il più grande zaffiro mai conosciuto) ma pochi anni fa dopo il matrimonio di Paolo e m.Chantal Miller, finì anonimo in un asta di ginevra e da allora non si hanno notizie….( per anni le regine greche lo hanno portato … probabilmente vendutogli da michele I di romania, nipote di maria e figlio di elena di grecia…dopo l’esilio.

    gli smeraldi splendidi della G.Duchessa vladimir ( la più grande collezionista di gioielli della famiglia imperiale) sono stati venduti da uno dei suoi 4 figli maschi, a cartier. Una grossa parte furono acquistati da barbara Hutton che si fece costruire la famosa collana/tiara, oggi nel museo cartier, ma se guardate le foto della G.Duchessa Vlad nel giorno dei festeggiamenti della monarchia dei Romanov in abiti del XVII secolo, riconoscerete i suoi smeraldi.
    Altri smeraldi sempre da una ricca americana…mi sfugge il nome…. che ha creato vicino Washington un museo dei tesori russi….. quadri icone statue mobili gioielli etc………………acquistati da lei ed il marito in anni particolari in cui erano (credo ambasciatori …o simili …) in Unione Sovietica e il mercato nero e non solo svendeva ogni cosa possibile …..

    se ricordo altro lo scrivo….e spero di essere stato di qualche modesto piccolo semplice aiuto …..

    in caso contrario…beh…l’importante è partecipare:-)))

    da domani sarò a roma per un mese…. se ci sono mostre o cose speciali da visitare che riguardino i nostri argomenti avvisate pure:-))
    da parte mia…. ogni lieve sussurro che abbia credibilità…. ve lo riporterò………. 🙂

    jacopo amedeo moretti

  • jacopo amedeo moretti

    Settembre 10, 2010 at 2:02 pm

    ops dimenticavo…

    ma al matrimonio di nicolas e tatjana….sapete se per caso erano presenti:
    carlo luigi d’orleans duca di chartres, sposato con elena manos… ? ( lei appartiene ad un antica famiglia greca…. che inpassato ebbe una regina di grecia, ovvero aspasia moglie di alessandro I fratello di giorgio II e paolo I ( a sua volta nonno di nicolas) e per di più è una famiglia che discende dalle nobili famiglie imparentate con gli imperatori di Bisanzio/Costantinopoli…… e sempre a questo proposito: il principe ereditario di serbia ( jugoslavia) alessandro, figlio dell’unica figlia di alessandro I e Aspasja, c’era al matrimonio…?? è molto basso magari non l’avete notato alla prima!?!?!

    grazie
    jacopo

  • paola

    Settembre 10, 2010 at 4:13 pm

    Buongiorno a tutti,

    prima di tutto GRAZIE MILLE a Marina per l’interessantissimo sito sui Romanov che non conoscevo! quante foto!! ma la zarina Alessandra non sorrideva (quasi) mai!

    Per Antonio e Jacopoamedeo: purtroppo non sto illustrando un intero libro sui Romanov (magari!), ma sto lavorando a una singola tavola sulla famiglia imperiale per un libro di storia per ragazzi (illustro soprattutto libri per l’infanzia e per ragazzi). Certo mi piacerebbe moltissimo illustrare un libro sui Romanov o sulla storia degli Zar, ma finora gli editori mi hanno detto che è un argomento troppo “di nicchia”… Ma non si sa mai, che in un prossimo futuro qualcuno non cambi idea. Interessante la tesi sulla storia russa di Jacopoamedeo, anch’io fino dall’università mi sono interessata all’argomento! (tra l’altro ti sono nel cuore per l’incidente alla gattina!)

    Per Marina: Il mio vecchio libro di Maria di Romania si intitola “Dal mio cuore al loro cuore”, parla soprattutto di storie di soldati nella prima guerra mondiale e della morte del figlio minore di Maria. Che donna piena di energia e di empatia! e pensare che prima, raccontata da altri, mi stava antipatica!

    un abbraccio

  • marina

    Settembre 11, 2010 at 9:29 am

    @ jacopoamedeo grazie per il tuo excursus sui gioielli Romanov, poi leggo con calma, adesso ho una connessione a tempo e ancora pochissimi minuti a disposizione. buon viaggio e pernanenza nella Capitale e una carezza alla tua gattina;
    @ paola sono felice che il sito ti sia utile, si Alessandra non sorrideva mai, come direbbe Nicole lei era una “nevrotichina” (lei lo dice per Letizia) ma abbastanza grave, ho scritto qualcosa sul post dedicato all’emofilia. Una donna strana, difficile ed anche una persona sbagliata nel posto e nel momento sbagliato. Questo con tutto il rispetto ed il dolore per la sua tragica fine. Mi piacerebbe moltissimo vedere le tue tavole, mi piacciono tantissimo i libri illustrati, pensa che il mio primo libro “reale” era dedicato alle “grandi regine” e aveva dei disegni stupendi e molto particolari.

  • jacopoamedeo moretti

    Settembre 12, 2010 at 4:46 pm

    salve a tutti

    x paola…

    sono interessatissimo al tuo lavoro…x bambini……
    vorrei ricordarti ( scusa se mi permetto) che il cartoon Lady Oscar, è stato ed è tra i più visti e gettonati della storia recente di opere per bambini, e negli ultimi anni… con successo ( ma personalmente aborro…è totalmente falsato ) il cartoon su Sissi.
    Per più di 20 anni ho lavorato nel mondo dello spettacolo in vari modi, ed anni fa con una amica autrice di cartoon etc… avevamo avuto l’idea di scrivere ( per bambini ovvio) la storia di caterina II di russia….. che poteva essere molto affacsinante, ( tralasciando aspetti un po hard della sua vita:-)
    credo che la tua opera potrebbe essere un modo interessante per insegnare ai piccoli la storia in modo divertente e reale…..
    Ad esempio in lady oscar, i disegni della reggia di versailles, addirittura delle stoffe delle sale regali, dei giardini etc… erano fedelmente copiati dagli originali,… penso che sia un buon modo….”nuovo” per inserirsi nella cultura giovanile o per spronarla alla curiosità.

    GRAZIE A TUTTI PER GLI AUGURI A ZIGULI’ la mia gattina, SPERIAMO BENE:-)

    saluti

    Marina, puoi darmi un elenco dei tuoi libri o un link di un tuo sito personale dove poterli trovare…???
    ora che ti ho trovata…di adotto a tutti gli effetti…sei mia!!! hahaha

    un abbraccio
    jacopo

  • jacopoamedeo moretti

    Settembre 12, 2010 at 5:03 pm

    ah marina…:

    ma al matrimonio greco si sa poi se l’orleans e lo slavo erano presenti???
    per dirla meglio: se l’erede al trono di serbia e jugoslavia, ed il duca di chartres-Orleans, erano al matrimonio di Nicolas di grecia ???

    jacopo

  • jacopoamedeo moretti

    Settembre 13, 2010 at 1:36 pm

    del viaggio di nozze si sa qualcosa????

    insomma nessuno mi sa dire dell orleans e del serbo ????

    :-))

    j

  • paola

    Settembre 13, 2010 at 1:49 pm

    ciao a tutti,

    Marina, Jacopo e Antonio, vi ringrazio dell’interessamento al mio lavoro: in effetti, come dice Jacopo, il mio campo principale è proprio insegnare la Storia ai bambini attraverso il disegno. Anch’io Jacopo sono d’accordo con te per i cartoon di Lady Oscar (bello!) e di Sissi (che secondo me non c’entra nulla con la vera Sissi).
    Jacopo e Marina, dato che è la prima volta che partecipo a un blog, non so come posso fare per farvi vedere qualche tavola, magari Marina può gentilmente fare avere a Jacopo l’indirizzo del mio sito (assolutamente non aggiornato, anzi questa può essere l’occasione buona per pensare a risistemarlo). Però non ci sono (per il momento) tavole sui reali!
    Per Marina: la storia degli ultimi Romanov mi sta prendendo un sacco! Ho letto anche il libro di Greg King (secondo me molto ben fatto) “L’ultima zarina”. Con tutto il rispetto, Alessandra era, come si dice a Firenze, proprio una “piaga” di donna! sempre con quella bocca ” in giù”! e mi sa che, considerata la differenza di tempi e di situazione, anche la Letizia sia un’altra “piaga”! a me sta proprio antipatica! una mia conoscente spagnola mi dice che la Letizia sta danneggiando la monarchia più di anni di guerriglia basca! Ora mi sembra un giudizio un po’ estremo, ma davvero non la vedo la donna giusta per il posto che occupa! molti spagnoli, dice sempre la mia conoscente, preferirebbero vedere succedere a Juan Carlos sul trono l’Infanta Elena, risulta anche a voi?

  • marina

    Settembre 13, 2010 at 3:46 pm

    Ohhh, oggi ho recuperato la funzionalità della rete, quindi man mano risponderò con calma a tutti e tutte.
    @ jacopoamedeo, niente di niente sull’Orléans, però se non erro i Serbi li ho visti, ma devo ricontrollare;
    @ paola, fai un lavoro fantastico, davvero! e per chi volesse vedere le tavole con i disegni il sito è http://www.canaltype.it
    mi puoi mandare una mail con i disegni recenti e poi la giro a jacopo.
    il libro di greg king l’ho letto anche io, insomma… secondo me ce ne sono altri scritti meglio e più approfonditi, ma anche peggiori a dire il vero.
    della zarina parlo qua, ovviamente l’analisi è centrata sulla questione emofilia
    http://www.altezzareale.com/2010/03/04/emofilia-come-una-malattia-contribui-a-cambiare-la-storia/
    leggevo in questi giorni che fu Rasputin a volere la rimozione dal comando generale dell’esercito del granduca Nicola Nicolaevitch, uomo di grandi capacità e cultura, molto rispettato ed amato. Rasputin a cui il granduca stava antipatico (un giorno il monaco, arrogante perché protetto gli disse “verrò ad ispezionare l’esercito” e il granduca rispose “vieni e ti farò impiccare”) chiese di cacciarlo e Alessandra obbedì. il problema è che forse Nicola II doveva cacciare a calci la moglie.
    su Letizia cara paola troverai qua molte persone d’accordo con te! anche la sottoscritta.

  • jacopoamedeo moretti

    Settembre 13, 2010 at 7:55 pm

    ciao a tutte/i

    paola, al momento sono a roma per un mese ma vivo a firenze da qualche tempo…potremmo anche vederci…così parliamo de visu… delle cose che ci interessano:-)

    detto questo: sapete una cosa buffa sui romanov sopracitati ?

    allora: il G.D. Nicola ( chiamato nicola l’alto mentre il nipote Nicola II lo zar Nicola il basso) era uomo tagliato per la guerra, pronto a far di tutto per comandare gli eserciti…. la cosa buffa è che in un momento di grande tensione, precedente la 1 guerra mondiale, quando lo zar “poteva” decidere di indirizzare la sua politica verso un sistema più democratico e liberale, il GD Nicola l’alto, si presentò nel suo studio ed aggredì verbalmente il nipote intimandogli di firmare le carte che lo nominavano comandante in capo … e gli permettevano di usare la forza, insomma di non essere così democratico.
    Nicola che non era ne un decisionista ne tanto meno tagliato e preparato per il suo ruolo, prendeva tempo, così lo zio tirò fuori una pistola se la puntò alla tempia e disse che se in quell’istante nicola non avesse firmato lui si sarebbe sparato .
    Nicola firmò subito.
    La zarina alessandra non perdonò mai “nicolasha” l’alto … capirsi, per il suo gesto.

    La cosa buffa è che questo nicola qui, era sposato con alessandra d’oldenburgo ( sua lontana cugina) e dopo anni di matrimonio, lui s’innamorò di una attrice… dalla quale ebbe 5 figli, che non riuscì a far riconoscere per opposizione dello zar stesso. La moglie, che era religiosissima e devota alla medicina, non gli concesse il divorzio, ma si fece suora e andò a vivere in un convento di Kiev, dove è sepolta.

    la cosa buffa è che i loro due figli maschi, sposarono due sorelle: anastasia del montenegro ( ex moglie del duca de beauarnais-romanowskiji-leuchtemberg-) e militza del montenegro, sorelle della regina elena d’italia.

    Militza ebbe un figlio Roman che sposò una Principessa Sheremetiev, da cui sono nati Nicola(attuale capo dell’associazione romanov, creata per trovare e tutelare le vicende della famiglia) sposato con una contessa della gherardesca 8 hanno avuto 3 femmine da cui discendono le attrici nicoletta romanov etc..ma nessun maschio) e dmitrj, che non ha figli.

    le due sorelle erano chiamate le sorelle nere xke interessate all’occulto la magia…etc e proprio militza portò rasputin all’interno della famiglia imperiale.

    dopo la rivoluzione si salvarono e militza a Roma vendette una meravigliosa collana di perle grazie alla quale comprò una casetta dove visse con la famiglia.

    cambiando discorso….di letizia sono molto sorpreso……una giornalista famosa, bellina, xke non essere amata o amorevole ????????????
    boh!!!

    saluti alla prox

    jacopo

  • jacopoamedeo moretti

    Settembre 13, 2010 at 8:01 pm

    scusate sopra ho fatto molti errori di battitura, e sono stato un po frettoloso nel descrivere…ma parlavo con skype con barcellona e al contempo cercando di non farmi sentire scrivevo il commento….. sono stato pessimo in entrambe le cose:-))

    ha ha

    cmq ad oggi gli unici maschi romanov viventi e prolifici direi, sono i discendenti di Xenia di russia sorella di nicola II sposata al cugino sandro romanov del ramo michaelowskiji……… ultimo ramo dell’allora famiglia imperiale….

    baci
    jacopo

  • lukas

    Settembre 13, 2010 at 9:15 pm

    @ Marina. nemmeno a me Letizia convince molto. con quell’aria smorfiosetta e arrogante…Felipe poteva prendersi un po’ più tempo per scegliere la consorte…a quanto ne so si è impuntato con il real padre che non era d’accordo sulla scelta (un po’ come Franz Joseph e Sissi). ne sai qualcosa di più?
    Anche io ho letto il libro di King. altre letture consigliate?
    saluti
    lukas

  • paola

    Settembre 13, 2010 at 10:14 pm

    Ciao,

    Marina, sì, ho letto con molto interesse la tua pagina su Alessandra e l’emofilia, anzi è la prima cosa che ho letto appena scoperto questo sito! se hai qualche titolo di biografia più interessante sui Romanov me lo fai sapere?
    Jacopo, forte la storia tra Nicola grande e Nicola piccolo! e anche la storia delle sorelle montenegrine “nere”. A questo proposito ieri ho saputo una storiella per me buffissima : mio padre mi ha raccontato che mia nonna negli anni 30 era dama di compagnia di Anna di Montenegro, sposata a un Battenberg (storia familiare di cui ero totalmente all’oscuro!) e che un pomeriggio in centro a Firenze, con mio padre piccolo alla mano di mia nonna che si stava trascinando un cavallo a dondolo, la suddetta principessa fece fermare l’automobile e dette un passaggio a tutti e 3 (mamma, bimbo e cavalluccio). Mi sembra un fatto buffo, che ora non potrebbe succedere tra principi e “gente del popolo”, ma forse mi sbaglio! come forse mi sbaglio su Letizia, forse conoscendola sarà tutt’altra persona! magari non è molto simpatica solo a livello”mediatico”! magari è infelice, si è pentita di aver perso la libertà per un trono… boh!
    Jacopo, se Marina ti dà gentilmente la mia mail, certo che possiamo vederci e parlare degli argomenti che ci interessano!
    baci

  • nicole

    Settembre 14, 2010 at 7:44 am

    A me risultava che la ” attrice” Romanov sia figlia di un avvocato deputato di Pdl, ex An, tale Consolo. Scusate, ma che film ha fatto?

  • marina

    Settembre 14, 2010 at 9:17 am

    @ jacopo giusto, sono state le sorelle del Montenegro a portare Rasputin a corte e mi sa che se ne pentirono amaramente;
    @ paola bella la storia di famiglia! il Battemberg di cui parli è Alessandro, per un breve periodo re di Bulgaria, fratello minore di Louis, il padre di lord Mountbatten e di Henry (o Heinrick o come cavolo volete, sono tedeschi naturalizzati inglesi) padre della regina Vittoria Eugenia di Spagna. I due fratelli Battemberg (figli di un principe della casa di Hesse-Assia e di una signora borghese, quindi declassati con un titolo minore) sposarono a loro volta uno Victoria, la sorella maggiore della zarina Alessandra, l’altro Beatrice la figlia minore della regina Vittoria e quindi zia di sua cognata Victoria.
    Vi ho confuso le idee, eheheheheheh, mi piacciono un sacco gli intrecci genealogici…;
    @ lukas sulla zarina guardo cosa c’è in giro e poi ti dico;
    @ nicole, esatto, ma dai uno sguardo a wikipedia
    http://it.wikipedia.org/wiki/Nicoletta_Romanoff
    neanche io avevo idea dei film che ha fatto, però poi mi sono ricordata del primo di Muccino, direi che lì era brava, ma sempre come la Morante con questa recitazione a sospiri, non so se rendo l’idea. Ad ogni modo secondo voi sarebbe stata sulle copertine se si fosse chiamata Nicoletta Consolo? 😉
    anche perché, siccome pochi conoscono tutte le ramificazioni della famiglia, si fa confusione. mi scrisse tempo fa una persona che aveva chiesto notizie sull’emofilia al “padre di Nicoletta Romanoff” il quale ovviamente non ne sapeva nulla. emofiliaco fu solo Alessio e per via di sua madre.

  • jacopoamedeo moretti

    Settembre 14, 2010 at 9:24 am

    x nicole…..
    la madre di nicoletta è figlia di nicola romanov e della gherardesca…. lei utilizza il nome materno per la sua carriera…. quindi si hai ragione…. ( personalmente non conosco il nome paterno ma se tu sai questo….sicuramente sarà lui il padre).
    anche una cugina usa il nome romanov per la sua carriera ( non ricordo se alessandra o altro nome…) e si occupa di costume o scenografia sempre nel mondo dello spettacolo…. purtroppo vado sempre a memoria…. 🙂

    cmq nicola ha avuto 3 femmine da matrimonio non pari grado quindi …nessun erede al trono di russia qualora…..ce ne fosse uno..:-))

    i maschi sono solo del ramo michaelovic( ovvero la sorella di nicola II, Xenjia e Sandro romanov, figlio di michele, ultimogenito di Nicola I e alessandra(carlotta) di prussia.

    nessuno di loro cmq ha mai sposato principesse di pari grado, nemmeno il 1° genito Fedor, che sposò Irene Paley (Romanov morganatica ) figlia del 2° ,matrimonio di paolo di russia con una borghese poi nominata principessa paley ( ebbero 3 figli ma solo irene si salvò, riuscendo a sposarsi e mantenere alcuni preziosi gioielli della madre, pochi mesi fa venduti, alla morte del loro 1° genito Fedor feodorovic romanov).

    tutti gli altri rami 1 2 3 ° genito: alexandrovic, costantinovic, nicolaevic, si estinguono in linea femminile, anche se la figlia di Vladimir Kirillovic romanov, e di sua moglie ( morta a maggio) G.D. Leonida di Russia, nata Bagration di georgia, la G.D. Maria di russia, sposata a Franz di Hohenzollern-Prussia, pretende per se ed il figlio Giorgio, la “Corona” ed il diritto di primogenitura…. insomma cerca di ricreare quella confusione che regnò nella dinastia nel XVIII secolo:-))) … a mio avviso non ne ha la forza…. poi ditemi voi……

    cmq sia se dovessero decidere di abolire la legge salica stabilita da paolo I, in ogni caso i figli del ramo michaelovic, discendenti dalla sorella di nicolaII sarebbero i primi in lista…..:-) quindi il problema a mio avviso risolto… ma io non c’entro niente:-))ahaha

    buona giornata
    jacopo

  • Paola

    Settembre 26, 2010 at 9:48 am

    Cara paola
    sei interessata alla storia degli ultimi Romanov.Si vede che oltre al nome abbiamo in comune anche questa passione. Adesso ti do l’elenco dei libri che ho letto,così potrai procurarteli anche tu, dico così perchè alcuni sono fuori commercio e bisogna cercarli nelle librerie on line. Quindi oltre al testo di Greg king:
    1 ” Nicola e Alessandra di Russia. La Passione di una vita” di Maylunas- Mironenko ed. Archinto 1996
    2 ” NicolaII e Alessandra di Russia” di Angelo Solmi ed. Rusconi 1989
    3 Victor Alexandrov” La tragedia dei Romanov” ed Mursia 1968
    4 R. K. Massie “Nicola e Alessanda” Editoriale nuova 1981
    5 Henry Troyat “Nicola II” Ed Paoline 2001
    6 Giulia Danzas “L’imperatrice tragica e il suo tempo” ed Mondadori 1942( questo è molto serio ed attendibile ma lo puoi trovare solo nelle librerie antiquarie)
    7 “Memorie della granduchessa Maria di Russia” Mondadori 1935 (come sopra)
    8 “Dalla corte all’esilio” Felix Yussupov ed RIzzoll 1955
    (questo è molto interessante ma difficile da trovare come i due precedenti).
    9 “La zarina Alessandra” di C Erikson Le Scie mondadori 2005
    10 ” La Russia degli zar durante la grande guerra” vol.1e2 di Maurizio Paleologo ed Salani1930( anche questo è un libro raro.
    Spero di esserti stata utile. Ciao
    Paolarosa

  • marina

    Settembre 26, 2010 at 11:56 am

    Grazie a Paola per la bibliografia destinata all’altra Paola e a tutti i lettori del sito.

  • sisige

    Settembre 26, 2010 at 2:46 pm

    Ragazzi, importante: la maggior parte dei libri/biografie sui Romanov si trova nel sito ‘Alexander Palace time machine’ dove esiste una parte interamente dedicata ai libri on line; purtroppo sono tutti in inglese. saluti a tutti!

  • paola

    Settembre 26, 2010 at 10:11 pm

    Grazie mille Paola,
    mi hai fatto un gran piacere con la tua lista sui libri sui Romanov!
    Uno l’avevo già trovato tra i libri fuori edizione, ed è quello di Angelo Solmi che ha, se non altro, il pregio di fare parlare soprattutto i protagonisti attraverso le lettere, diari, memorie. Mi piacerebbe molto leggere Giulia Danzas, vediamo se riesco a trovare qualcosa dagli antiquari!
    Comunque anch’io, come molte Paole, ho un doppio nome, quindi, per non fare confusione, mi firmo
    Maria Paola
    (un abbraccio)

  • Paolarosa

    Settembre 27, 2010 at 1:22 pm

    Cara Sisige
    da anni visito il sito Alexander palace time machine, vi sono diversi testi on line, soprattutto le memorie dei sopravvissuti alla rivoluzione, molto interessanti perchè irrintracciabili: il problema grosso è che la traduzione automatica è di difficile comprensione, per esempio corte viene tradotto tribunale, ballo diventa palla.
    Il significato generale comunque si comprende, certo la lettura non è piacevole ma bisogna accontentarsi.
    Sono felice di comunicare con voi che, condividendo i miei stessi interessi, considero degli amici.
    Anche questo è merito di Marina alla quale va un affettuoso encomio.
    A risentirci
    Paolarosa

  • sisige

    Settembre 29, 2010 at 1:38 pm

    Do ragione a Paolarosa che, dovendosi affidare ad una traduzione automatica, non riesce più a godersi la lettura delle memorie delle persone più influenti della corte russa pre-rivoluzionaria. Putroppo in Italia la maggior parte dei testi inerenti alle biografie reali non viene tradotto, credo, a causa dello scarso interesse che c’è…Probabilmente, visti i ns ”reali”, gli italiani hanno perso stima ed interesse per tutto cio’ che concerne le monarchie.
    Da parte mia le più belle biografie le ho lette in inglese!
    Se avessi tempo tradurrei tutto cio’che troviamo nel sito http://www.alexanderpalace.org/palace/
    (books on line)
    Se qualcuno è interessato ho tradotto il libro danese (dall’inglese) ”Mary Crownprincess of Denmark”; lo posso inviare capitolo per capitolo (in formato Word), basta inviarmi la Vs mail a ssimo1960@libero.it
    Salutissimi!

  • Antonio

    Settembre 29, 2010 at 6:52 pm

    Sì, il sito Alexanderpalace ha quel problema…

    Trovavo molto interessante per la straordinaria raccolta di immagini il sito The WorldRoots Royal Pages ( worldroots.com ), ma ora non riesco più a vederle quelle belle e a volte rare immagini, trovando il simbolo della x rossa in alto a sinistra…
    Qualcuno dei lettori mi sa fornire indicazioni?
    Grazie!

  • nicole

    Settembre 29, 2010 at 7:33 pm

    Ho trascorso l’estate 2005 a leggere tutto quello che proponeva Alexanderpalace, interessante indubbiamente.Mi ero divertita molto, sorpresa dal trovare le memorie di persone così differenti che avevano frequentato la Corte a vario titolo.

  • marina

    Settembre 29, 2010 at 7:48 pm

    Ho fatto un giro sul sito Alexanderpalace.org e in effetti è molto, molto interessante entra nella vita della famiglia imperiale. C’è un numero sempre maggiore di persone appassionate alla storia di Nicola e Alessandra, la loro drammatica fine li ha trasformati quasi in eroi.

  • jacopoamedeo moretti

    Settembre 30, 2010 at 5:05 pm

    ma degli sposini greci non si sa più niente ????

    viaggio di nozze o altro??
    dove andranno a vivere?
    etc??’

    la sposina svedese invece … non è ancora incinta ???
    provveda in fretta che qua ci serve l’erede per nuove discussioni!!!!
    ma questa gente non ci pensa a noi !!????? ah ma che mondo!?:-)))

    jjjj

    jacopo

  • marina

    Settembre 30, 2010 at 11:28 pm

    mi sa che gli sposini greci sono in giro per il mondo, beati loro. invece Victoria e Daniel sono in Francia dove stanno visitando i luoghi di origine dell’antenato, il maresciallo Bernadotte, quindi Sceaux, nei pressi di Parigi, Pau, nel sud ovest e via dicendo. eredi per adesso niente in vista. il fratellino, invece, pare abbia deciso di andare a conquivere con Sophia Elquist, bellissima ma non proprio “pura siccome un angelo” come diceva papà Germont…

  • nicole

    Settembre 30, 2010 at 11:29 pm

    Mi ricordi mio fratello, grande cinefilo, quando moriva qualcuno diceva che bello ora in TV ci mandano tutti i film.Oggi che è morto Tony Curtis chissà quali commenti entusiastici avrebbe fatto: era solo un grande amore per il cinema, perdonatelo!
    Però anche il funerale qui ha avuto un certo richiamo…..insomma gli lasciamo la libertà di scegliere quello che più aggrada.

  • jacopoamedeo moretti

    Ottobre 1, 2010 at 8:18 am

    beh anche andrea di york…con koo stark….passò un bel pò di tempo prima d’incontrare sarah…. chissà forse era più nobile lei dell’altra.-)!?!?!?!
    hahaa

  • sisige

    Ottobre 1, 2010 at 9:15 am

    Jacopoamedeo mi ha fatto sorridere ! Anch’io, amando molto Victoria, spero che presto ci siano buone notizie…siamo un po’ dipendenti dalle vicende ”reali” ma che male c’è??? Queste famiglie reali non hanno mai problemi a chi lasciare i figli, dunque – sarete d’accordo con me – sono davvero eccezionalmente prolifici: tre bimbe in Olanda (non cercheranno il maschio?), due bimbe in Spagna (nuovamente, non cercheranno il maschio?), addirittura (quasi) quattro in Danimarca, tre in Norvegia, uno stuolo infinito in Grecia…evviva i bimbi (a me piacciono tanto)
    Vi ricordo nuovamente il mio indirizzo mail se volete ricevere il libro ”Mary Princess of Denmark” tradotto dall’inglese.(ssimo1960@libero.it)
    Un buono week end a tutti, un abbraccio alla ns fantastica ospite Marina !

  • marina

    Ottobre 2, 2010 at 5:00 pm

    eh si i reali non hanno davvero problemi di baysitter ed asili. però ricordo ancora che gli spagnoli lo temono l’arrivo del maschio perché creerebbe una specie di crisi costituzionale. l’avevo già scritto, mi pare, al momento attuale un figlio maschio passerebbe davanti alle bimbe cosa considerata ormai inaccettabile vista l’uguaglianza dei sessi, dunque va modificata la Costituzione, ma per farlo si devono sciogliere le Camere e indire nuove elezioni. Secondo voi quale capo del Governo lo vorrebbe fare? Nessuno e infatti non è mai stato fatto.

  • nicole

    Ottobre 2, 2010 at 5:09 pm

    A Letizia metteranno la pillola nella minestra,a scanso di scioglimento delle Camere.

  • marina

    Ottobre 2, 2010 at 6:28 pm

    @ nicola scusa ma sono svenuta dal ridere. si dice che JC, il quale già non l’aveva in simpatia, fosse furioso all’idea di una prima figlia femmina. si dice. però se ci fate caso nelle foto, lui che con i nipoti (figli delle figlie) è sempre molto sorridente ed affettuoso, con Leonor e Sofia sembra un po’ più rigidino. adesso voglio dire, vabbè che non sta simpatica a molti, ma insomma Letizia sul sesso dei figli proprio non ci poteva fare nulla.

    ah dimenticavo piccola contabilità dei baby royal
    Spagna: 8
    Danimarca: 5 + 2 in arrivo
    Svezia: 0 per ora
    Norvegia: 5 + un figlio di primo letto che Haakon ha sempre detto di considerare come suo
    Belgio: 11 (divisi sui tre figli dei sovrani sono una bella media)
    Olanda: 8 (solo i nipoti della regina, poi ci sono i figli della sorella che comunque sono principi ed in linea di successione)
    Gran Bretagna: tecnicamente nessuno, perché i nipoti della regina è da mo’ che non sono più baby, ma è in arrivo un pronipote
    Monaco: baby nessuno veramente, ma ci sono dei piccoli come la figlia di Caroline e quella di Stéphanie
    Lussemburgo: 2

  • Chloe

    Febbraio 25, 2013 at 9:35 pm

    Ecco l’ultimissima apparizione di una radiosa Tatiana di Grecia al “Giorgio Armani fashion show” .
    Eleganza e semplicità.

    http://www.newmyroyals.com/2013/02/princess-tatian-attended-giorgio-armani.html

  • Angie

    Febbraio 26, 2013 at 3:40 pm

    Non sembra anche a voi che Tatiana si sia ritoccata il viso?

  • Dora

    Febbraio 26, 2013 at 9:54 pm

    @ angie
    ho avuto anch’io quest’impressione ma o ha avuto il buon senso di lasciare in pace le labbra o si è solo incicciottita

  • Angie

    Febbraio 27, 2013 at 3:17 pm

    @ Dora,
    vedremo in futuro se i nostri sospetti sono fondati…

  • Chloe

    Settembre 4, 2014 at 7:34 pm

    A proposito di nozze reali di Grecia, ho appena visto che è comparso su youtube il video del matrimonio londinese di Paolo e Marie-Chantal del 1995, in greco, of course, con molto spazio anche agli invitati sia all’inizio che al termine del filmato.

    https://www.youtube.com/watch?v=yQXTi8edDTE

    1. marina

      Settembre 4, 2014 at 7:51 pm

      fantastico, ma che li possino… in greco 🙁

      1. Chloe

        Settembre 4, 2014 at 9:09 pm

        Eh, che ci vuoi fare … ma almeno possiamo vedere la versione integrale. Accontentiamoci delle belle immagini e della qualità del video! 😀 Chissà se spunterà anche qualcosa in inglese …

  • elettra/cristina palliola

    Settembre 5, 2014 at 6:55 am

    @Chloe…ho visto il video ed è molto bello…avevo assistito moltissimi anni fa ad un matrimonio ortodosso, ma non mi ricordavo una cerimonia tanto estenuante!…i due poveri sposi, non siedono neppure per un secondo e per gran parte della cerimonia, neppure gli invitati ; è tutto molto fastoso e coreografico.
    Certo, sono passati quasi 20 anni e sono tutti più giovani: cambiati pochissimo gli inossidabili Elisabetta e Filippo, che pure stavano cominciando a vivere , allora, uno dei momenti più critici :la separazione di Carlo da Diana, che infatti appare da solo…cambiato tantissimo re Juan Carlos, che ,lasciatemelo dire, era un gran fustaccio,ed era ancora molto affabile, come quando veniva a Roma e usciva a cena con Pertini! sembra che oltre al degrado fisico, ci sia stato anche un degrado caratteriale….l'”astro” Letizia ancora non era comparso all’orizzonte , gli scandali neppure, il matrimonio con Sofia, almeno all’apparenza era , se non altro, dignitoso e la monarchia spagnola era bella, democratica, salda e prestigiosa…dal canto suo, invece Sofia, tranne qualche ruga in più, negli atteggiamenti è sempre la stessa: stesso sorriso, stessa postura, benchè,proprio in quegli istanti, credo, pregasse Cupido affinchè folgorasse suo figlio per una delle tante principesse presenti e nutriva ancora speranze per un matrimonio reale o principesco, per il suo erede al trono
    Più giovane e sola la regina Margarethe…come mai? era uno dei momenti critici, di una unione che invece poi si è ricompattata con un certo successo?era con Fredrik ( anche lui tale e quale) e sua mamma Ingrid…il principe Henrik, nonostante zio acquisito dello sposo, grande assente
    Anche il padre dello sposo, l’ex re Costantino , oggi è molto diverso..oggi porta il bastone e , come il cognato re di Spagna ,si è gonfiato…insomma , direi che le donne , in generale tengono meglio
    Gli sposi: carini! Paolo, un bel ragazzo, un misto di entrambe i genitori ..a momenti , specialmente di profilo, è identico al padre, quando aveva la sua età e nel sorriso e nei tratti, molto somigliante alla regina Annamaria, sempre graziosissima e dolce signora
    Lei, M.Chantal, molto emozionata e intimidita, nel suo abito Valentino: come tiara a fermare, il ricchissimo velo, che la incornicia benissimo, un ex devant-de-corsage della regina Ingrid di Danimarca da lei stessa fatto montare come tiara e regalato alla figlia Annamaria, per le sue nozze ad Atene, il 18 settembre 1964. (post! post! post! please, per le nozze d’oro)…indossato dalla giovanissima principessa, per il concerto pre-nuziale, qualche giorno prima…tiara che sarà indossata, anni più tardi, anche da sua cognata Tatiana, e che proviene addirittura da Margaret di Connaught,mamma di Ingrid
    Molto carina e magra la granduchessa M.Teresa, mentre Henry direi , che tranne qualche ruga, in fondo è lo stesso….. Silvia di Svezia ancora con la sua faccia (bella) e decisamente sempre immusonito , il marito Mi sono sfuggiti olandesi, belgi e norvegesi..possibile che non ci fossero?..voi riuscite a vedere almeno una rappresentanza di ultima generazione ?
    Gli Aosta…non pervenuti!..più che riservati, direi….eppure sono cugini di primo grado con Costantino…

    1. Angie

      Settembre 5, 2014 at 10:29 am

      @Elettra, si vede più volte Willelm Alexander e mi sembra di avere anche visto Victoria, ma i belgi e i norvegesi non li ho visti nemmeno io.

      Per me questa sposa è una delle più brutte e impacciate del gotha, non riusciva nemmeno a camminare e stava tutta storta al braccio del padre. Il bouquet sembrava un cavolfiore e il velo rovinava tutto quello che c’era di salvabile…

      1. marina

        Settembre 5, 2014 at 10:34 am

        Angie sono d’accordo con te. anche se l’abito è del grande valentino – che ha fatto uno degli abiti più belli, quello di Maxima – ma qua no, proprio un orrore, fra l’altro era luglio se non erro e ‘sta corazza a luglio anche con il clima di Londra non so quanto l’abbia fatta sentire a suo agio. concordo anche su bouquet, un cavolfiore e anche finto perché che diamine di fiore è?!?!

  • elettra/cristina palliola

    Settembre 5, 2014 at 8:06 am

    U brevissimo OT…a voi si apre la pagina di Newmyroyals?…cosa è successo?

    1. marina

      Settembre 5, 2014 at 10:30 am

      si è trasferito un’altra volta http://new-myroyal.blogspot.com.tr/
      peccato che a ogni trasferimento si perda l’archivio 🙁

      1. Laura

        Settembre 6, 2014 at 12:13 am

        E’ riapparsa anche la vecchia pagina ma a quanto pare e’ gestita ora dalla persona che l’ha “rubata”. Non capisco come questo possa succedere ma l’archivio e’ tutto li’.

  • luka

    Settembre 5, 2014 at 4:50 pm

    @Chloe
    Ma che bello sto filmato….nel lontano 95 si potevano seguire questi eventi solo grazie ai vari rotocalchi che ti propinavano i “soliti reali”! Invece ora sono riuscito a individuare i giovani principi di Bulgaria, re Michele e Anna di Romania, Sergio e Dimitri di Jugoslavia e re Giorgio V di Gran Bretagna alias Michael di Kent !

    Mi sembra molto particolate nella montatura e nella pietra l’anello di fidanzamento che si intravede all’inizio del filmato ….qualcuna o qualcuno può aiutarmi? …

    1. elettra/cristina palliola

      Settembre 6, 2014 at 5:16 am

      @Luka….nel filmato ,l’anello si vede un solo istante, e malissimo, perchè semi-coperto dalla scritta…ho cercato di documentarmi un po’, ma non ho trovato molto e neppure fotografie in merito..nel 1995 bisognava accontentarsi dei rotocalchi e le nozze di un principe greco, il cui padre era detronizzato da anni, non interessavano a nessuno
      Comunque l’anello è una zaffiro cabochon , ho letto che dovrebbe essere di taglio a cuore, ma io sinceramente non l’ho visto , per la velocità con la quale è stato mostrato e mi sembra “nudo” cioè senza essere circondato da diamanti… non mi sembra di aver visto sbriluccichii che inevitabilmente ci sono con la presenza dei diamanti
      Per quello della cognata Tatiana, invece, arrivata anni più tardi, quando i mezzi di comunicazione erano già più capillari con internet e con siti e blog, come il nostro, posso con certezza dirti che anche lei, ha avuto uno zaffiro di taglio cabochon ovale e circondato da una fila di piccoli diamanti

      Tra gli invitati ho visto Vittorio Emanuele e la moglie,Vittoria di Svezia…uno solo dei gemelli di M.Pia, non so se Dimitri o Michele, Kardam di Bulgaria, i parenti rumeni, ma proprio mi è sfuggito William-Alexander che deve essere molto cambiato, da allora, e me ne sono stupita, perchè gli olandesi sono parenti abbastanza stretti di Annamaria e i norvegesi sono addirittura dei Glucksbug-Schleswig-Holstein , pure loro così come i due genitori dello sposo che hanno lo stesso cognome
      @Laura anch’io ho notato un certo disappunto in Elisabetta, trattata come un’invitata qualunque…però mi sembra che Elisabetta, abbia imprestato uno dei suoi palazzi, dove fare il ricevimento, in modo che un erede al trono (anche se il trono, non c’è più)non dovesse fare un ricevimento di nozze, in un albergo…data la sua tendenza al risparmio, sarà stato questo il suo regalo di nozze?però era giusto che i genitori degli sposi uscissero prima di lei, anche se mi è sembrato che la vera sovrana, lì fosse la confusione, sia prima che dopo le nozze, e che nessuno sapesse in realtà quello che doveva fare..Costantino e il figlio che entravano e uscivano dalla chiesa…Costantino che , mentre tutti gli altri invitati sono dentro, esce ed , inaspettatamente, va a baciare la sposa , mentre questa, aspetta di poter entrare…Margarethe e i reali di Svezia sull’autobus Sofia e JC, in auto…Elisabetta con Carlo su una macchina e Filippo in auto, da solo….ma non c’era nessuno ad organizzare?

      @Angie..anche a me il bouquet non è piaciuto per niente, sai che io ho un occhio molto critico, per i bouqutes da sposa…il velo,particolarmente pesante e poco trasparente, invece così come era messo, credo che donasse a M.Chantal, che non è bellissima e ha un viso spigoloso, che con i capelli tirati si evidenziava ancor di più…in questo modo , credo che il profilo , si sia un po’ addolcito

      La pagina di Myroyals , RUBATA?????ma come può essere accaduto?

      1. Angie

        Settembre 8, 2014 at 12:01 pm

        Ah, allora dici che le hanno messo un velo COSi’ apposta per nasconderla?
        Può darsi, non ci avevo pensato.

  • Laura

    Settembre 5, 2014 at 6:57 pm

    @ Chloe Bravissima a trovare il video. Io ricordo di avere visto tempo un video molto piu’ breve con l’arrivo di Elisabetta che viene accolta da Paolo con un elegante baciamano. Non lo trovo piu’ pero’. Certamente le cerimonie ortodosse sono lunghissime e io ricordo di avere letto che della incredibile lunghezza dei funerali all’epoca degli zar , cerimonie che duravano con tutta una serie di riti anche molti giorni. (sia Caterina la grande che altri rammentano di essere stati in ginocchio per giorni sul pavimento duro e gelido della chiesa … spero con qualche sosta !).
    La cosa che ho trovato piu’ strana e’ la sposa lasciata fuori dalla chiesa per un bel po’ (forse per dare tempo a Elisabetta di accomodarsi ?)
    Elisabetta piuttosto meravigliata della mancanza di inchino verso di lei e per avere dovuto aspettare la processione prima di uscire (lei non c’e’ sicuramente abituata). E comunque se ricordate Vittoria di Svezia si e’ inchinata verso tutti i reali presenti non solo verso i genitori.
    Fra i sostenitori di corone ho riconosciuto oltre Frederick anche il principe Kardam di Bulgaria, primogenito di Simeone, che se non erro non si vede da qualche anno per le conseguenze di un grave incidente d’auto.
    Ho visto VE ma non Amedeo
    Carino anche vedere i re e le regine scendere dal bus cosa che poi e’ diventata comune ma forse all’ora era una novita’.
    Se volete vedere matrimoni del passato ecco il sito Bonanza con una serie di matrimoni danesi anni Novanta ma anche anni Sessanta (li ho linkati altre volte ma sono cosi’ belli …)

    http://www.dr.dk/bonanza/serie/Tema_royalt_bonanza/bryllup_Margrethe_Henrik.htm

  • luka

    Settembre 6, 2014 at 4:57 pm

    @ Elettra
    Grazie, immaginavo chi mi avrebbe dato una risposta in merito all’anello però non volevo essere diretto nel chiederlo! Figuriamoci a me sembrava una pietra dura tipo lapislazzulo: beata ignoranza!
    @Laura
    Kardam di Bulgaria dopo l’incidente del 2004, insieme alla moglie Miriam, non si e’ più visto in pubblico per i postumi del coma: dopo un iniziale miglioramento le sue condizioni sono deterirate tale che al matrimonio Cambridge Miriam era col cognato Kyril, un bel cinquantenne separato! 😉

  • Laura

    Settembre 7, 2014 at 12:51 am

  • elettra/cristina palliola

    Settembre 7, 2014 at 6:01 am

    @Dora..grazie ! direi che il tuo aiuto è stato fondamentale! la pagina di Orderofsplendor, che riporto qui sotto, in realtà spiega bene cosa è successo…la regina Annamaria ebbe per il suo fidanzamento un anello con doppio zaffiro cabochon…se ne è privata di uno , quando Paolo si è fidanzato con M.Chantal, al quale è stato aggiunto, un diamante di taglio cuore…non mi piace troppo: lo trovo squilibrato, anche se posso capire l’intimo significato…
    Quando anche Nicolaus, si è fidanzato con Tatiana ha dato il secondo zaffiro , al secondo figlio maschio…Orderofsplendor, dice circondandolo, di un giro di piccoli diamanti, sinceramente a me sembra, uguale a come era in origine, con a fianco il gemello…a questo punto, mi chiedo, se sia stata una questione di risparmio, e trovo la risposta plausibile, visto che i greci, hanno venduto , anche altre cosette, come il grande zaffiro della regina di Romania, oppure se è una tradizione di famiglia, “passare” alla nuora, il proprio anello, privandosene, e trovo che potrebbe essere doloroso separarsene. O ancora: ad Annamaria, forse il suo anello, non piaceva! troppo grande e impegnativo, per una ragazza tanto giovane!…mi chiedo come risolverà il problema, quando anche l’ultimo figlio Philippos, si sposerà, dato che gli zaffiri, sono finiti e i figli maschi, no!…devo confessare che io mi separerei con molta difficoltà, da alcuni gioielli che mio marito mi ha regalato, in alcune occasioni importanti del nostro matrimonio o anche da alcune cose, che mi vengono dalle famiglie dei miei genitori, di persone ormai morte da anni e che mi sembra di avere sempre vicino, quando indosso, gli oggetti che erano appartenuti , loro, in vita
    Diverso è stato il caso dell’anello di fidanzamento di Diana che William ha dato a Kate..Diana era già morta e quello è stato un modo per sentirla vicina e ho trovato molto bella, poetica e tenera, l’idea di William
    Dato che siamo sull’argomento, bisogna dire che l’anello di fidanzamento, qualora si rompesse l’unione -fidanzamento o matrimonio- va sempre restituito e così anche tutti gli oggetti, di sicura tradizione familiare, poichè non sono “regali”e non diventano mai una proprietà di chi li riceve, ma sono solo affidati in custodia, per essere sempre tramandati alle generazioni seguenti…evidentemente è cosa molto diffusa, non restituire nulla, visto che a tale proposito, si è espressa anche la legge http://orderofsplendor.blogspot.it/2013/02/flashback-friday-mediterranean.htmll
    …è necessario scorrere, un po’ la pagina

  • Laura

    Settembre 7, 2014 at 11:11 am

    Questo e’ il link corretto :

    http://orderofsplendor.blogspot.it/2013/02/flashback-friday-mediterranean.html

    @Elettra, il testo non dice che A-M ha riutilizzato il proprio anello ma che i figli hanno usato zaffiri di proprieta’ della madre e potrebbe trattarsi di altri zaffiri. In effetti l’anello di Tatiana e’ davvero simile a quello di A-M mentre quello di Marie Chantal mi pare diverso. Quindi forse A-M ha davvero dato meta’ del suo anello per Tatiana e magari sta tenendo l’altra meta’ conservata per la futura sposa di Filippo mentre e’ piu’ probabile che per il primogenito si sia provveduto con uno zaffiro diverso. La famiglia reale greca nonostante le peripezie possiede tuttora un notevole scrigno di gioielli.
    Scorrendo la pagina in basso si possono leggere le peripezie degli anelli di fidanzamento greci. Ora io non per sembrare che ce l’ho sempre con JC, ma possibile che la povera Sofia fin dall’inizio non abbia mai ricevuto le giuste carinerie dal consorte ? Io pure avevo letto tempo fa che JC avrebbe lanciato per aria un anello e abbia detto a Sofia di prenderlo al volo : manco al tempo del fidanzamento JC si sprecava in affettuosita’ ….

    1. marina

      Settembre 7, 2014 at 11:40 am

      Anche io avevo capito che si trattava dei due zaffiri dell’anello di AM e poi guardando la foto avevo pensato che era comunque abbastanza diverso. E si non molto armonioso con le due forme accostate nonostante adori i cabochon di zaffiro – e di altre pietre, ne avevo uno meraviglioso anche se non preziosissimo tipo anello romano con cabochon di acquamarina e gambo di argento e me lo hanno rubato, che Dio li stramaledica – non mi sembra siano in sintonia.
      E si la storia dell’anello gettato al volo a Sofia l’ho letta varie volte. Leggenda, verità?
      Diciamo che per come è finita pare vero che lui si sia sposato per dovere, ma poi a pensarci bene perché mai lei? ortodosse e non particolarmente ricca?

      1. nicole

        Settembre 7, 2014 at 11:49 am

        Figlia di re su trono!! Poi era graziosa . Suvvia…. Educazione come si conviene( anzi come di conveniva) a figlia di re. Carattere da vendere , volontà , self control ecc ..
        Secondo me il tutto si vedeva dal primo mattino! E vuoi che Franco , il dittatore, non aspirasse a fargliela sposare? Magari mi sbaglio ..

  • Laura

    Settembre 7, 2014 at 11:23 am

    In questa foto dell’epoca del fidanzamento di Tatiana pare che A-M indossi l’anello completo di due zaffiri … magari qualcuno che vede meglio di me puo’ controllare

    http://www.zimbio.com/photos/Queen+Anna+Maria/HRH+Prince+Nikolaos+Ms+Tatiana+Blatnik+Meet/fvxNB4yvWCd

  • elettra/cristina palliola

    Settembre 7, 2014 at 1:46 pm

    @Laura..grazie per la correzione…comunque l’anello di M.Chantal, o ricavato da quello della suocera, o preso da un altro mucchietto di pietre preziose, mi sembra un po’ rimediato….capisco il significato intrinseco sul diamante a taglio cuore, ma allora, visto che potevano scegliere, perchè non mettergli accanto a mo’ di contrarie, uno zaffiro, a taglio altrettanto a cuore o a scudo, come anche qualche volta si accopppia, il taglio cuore?..o anche rotondo taglio brillante…mah!un gusto un po’ discutibile
    Dalla foto che hai postato, non si vede particolarmente bene, l’anello indossato da Annamaria..potrebbero essere due zaffiri come anche uno solo, come quando un anello, un po’ largo, si gira di fianco
    Ho letto che invece sicuramente la regina Sonia ha “girato” il suo anello di fidanzamento a Mette-Merit, , anello che a sua volta era stato della principessa Marta, prima moglie di Olav e mai diventata regina di Norvegia, mentre sicuramente non superstiziosi La principessa olandese Margreit e il marito Pieter, che le ha regalato una perla! …in barba alle credenze, il loro matrimonio è stato d’amore e fortunato
    bellissima questa paginetta sugli anelli di fidanzamento!

  • Chiaretta

    Settembre 7, 2014 at 2:53 pm

    Bellissimo il video del matrimonio di Pavlos…io studio neogreco, quale migliore occasione per far pratica con la lingua?

  • luka

    Settembre 7, 2014 at 3:34 pm

    Grazie signore per le vostre ricerche e deduzioni: io avevo semplicemente notato qualcosa di strano su quell’anello senza capire cosa ma voi siete state brave e, sopratutto, una squadra in collaborazione! :))

    Mancano pochi giorni al 18 settembre, si parla del zaffiro di fidanzamento di Anna Maria….quindi….@Elettra lo ha già chiesto! 🙂
    Luka

  • Chloe

    Settembre 7, 2014 at 3:40 pm

    E’ sempre piacevole come qui un argomento tiri l’altro … come le ciliegie! 😉

    @Laura – Anche secondo me nell’immagine che hai postato pare proprio che Anne-Marie indossi l’anello coi due zaffiri. Stavo cercando altre foto di A-M in cui si potesse distinguere bene più da vicino, ma finora non ne ho trovate. Ne aggiungo un paio.
    Questa è del sopralluogo pre-nozze di Tatiana:
    http://www.zimbio.com/photos/Queen+Anne-Marie/Wedding+Prince+Nikolaos+Miss+Tatiana+Blatnik/el81FvyQf2g
    Mentre qui alle olimpiadi londinesi del 2012:
    http://www.zimbio.com/photos/Queen+Anne-Marie/Celebs+at+the+Closing+Ceremony/WhmYyGzAUuV
    http://www.zimbio.com/pictures/0o-34EKASFk/Olympics+Opening+Day+Royals+Olympics/Uyym_9nUGj_

  • Chloe

    Settembre 7, 2014 at 5:15 pm

    Finalmente sono riuscita a vedere anch’io il video delle nozze di Paolo e Marie-Chantal. In effetti la sposa è rimasta ad aspettare piuttosto a lungo prima dell’ingresso in chiesa … già la tensione e l’emozione in quel momento sono a mille, in più dover attendere in mezzo alla folla, guardandosi attorno non sapendo cosa fare e quando entrare non dev’essere servito di certo a tranquillizzarla.

    Assieme a questo filmato, tra gli altri pubblicati qui
    https://www.youtube.com/channel/UCWUsQoIqzKKx1DBP_A_QrnA
    c’è anche un video legato alle nozze di Costantino e A-M di (manca poco) 50 anni fa, sempre in greco, che già circolava in rete da qualche anno, ma prima era diviso in due parti:

    https://www.youtube.com/watch?v=GirOnFdalyU

    1. Chloe

      Settembre 7, 2014 at 9:16 pm

      PS: il video legato alle nozze di Costantino possiamo metterlo in stand-by e “riesumarlo” per le nozze d’oro del 18 settembre, che ne dite? 😉

  • elettra/cristina palliola

    Settembre 7, 2014 at 8:58 pm

    lo sapevo che Chloe avrebbe sciolto l’arcano…grazie, investigatrice! allora Annamaria ha conservato il suo anello di fidanzamento, che ne sono quasi due e per le nuore, si sono trovati due belle pietre cabochon, delle quali, una montata ad anello, in modo discutibile…scusate, ma non mi piace!
    belli anche questi filmati…come mi piaceva questa coppia!

    1. Chloe

      Settembre 8, 2014 at 5:30 pm

      @elettra – Grazie della fiducia! 😉 Siamo proprio un’ottima squadra. Un argomento tira l’altro, una ricerca tira l’altra … e complimenti come sempre a voi per le vostre conoscenze. Per l’anello di fidanzamento di Marie-Chantal, immagino sia una questione di gusti personali, come per abiti, accessori, colori & co., e mi trovi d’accordo, esteticamente non piace neppure a me, non lo trovo armonioso.

  • Laura

    Settembre 7, 2014 at 11:04 pm

    @ Chloe, tu che sei un segugio del web , puoi provare a trovare l’altro video delle nozze di Pavlos che era in giro prima che apparisse questo in greco ? Era piuttosto breve e si vedeva lo sposo accogliere la regina Elisabetta con un impeccabile baciamano.
    Bello il video delle nozze di Costantino. Purtroppo la qualita’ delle immagini e’ scarsa. Nel gala pre nozze ho riconosciuto dopo gli sposi e la regina madre, Federico e Ingrid di Danimarca con la regina di Thailandia di cui non ricordo il nome, poi il re di Svezia Gustavo (nonno della sposa) con la regina Giuliana e il re Olav, quindi Margrethe e Claudia di Francia con Ranieri e poi Benedikte con Bernard di Olanda con ? Ma Sofia e JC ?
    Io adoro questi video degli anni Sessanta !

  • Chloe

    Settembre 8, 2014 at 5:44 pm

    @Laura – … questo? 😀
    http://www.dailymotion.com/video/xezznn_wedding-paul-von-griechenland-marie_people
    Sia Costantino che Paolo accolgono the Queen con bacio e baciamano!

    1. Laura

      Settembre 8, 2014 at 9:58 pm

      Si e’ proprio questo : era su youtube …bravissima hai cercato pure in tedesco !

  • elettra/cristina palliola

    Settembre 9, 2014 at 8:20 am

    Qui, invece, in un’ intervista , il re si racconta , ma le prime immagini sono divertenti….guadate cosa è successo dopo le nozze, all’aperitivo…tutti graziosamente richiamati, all’ordine
    https://www.youtube.com/watch?v=jAYHLfv_lo4&feature=related
    I primi 2 o 3 minuti,quando fanno le foto di gruppo delle nozze….

  • Ale

    Settembre 9, 2014 at 11:12 am

    certo che la sposa è uguale alla madre! per avere la regina Elisabetta alle proprie nozze vuol dire che costantino è proprio amico dei Windsor, visto che the queen non partecipa hai matrimoni delle altre case reali.
    troppo forte il fotografo col fischietto!!! 😀

    1. Ale

      Settembre 9, 2014 at 11:14 am

      ahhhhh scusate non so dove ho battuto la testa! ho messo un’h di troppo 🙁

      1. Angie

        Settembre 9, 2014 at 2:45 pm

        se non lo dicevi non se ne accorgeva nessuno! 😉

  • elettra/cristina palliola

    Settembre 9, 2014 at 2:27 pm

    @Ale…Costantino e Annamaria , tutti e due, sono legati e ri-legati più volte a Elisabetta! e anche a Filippo…..tutti e due pronipoti della regina Vittoria.. e già da solo questo nome potrebbe bastare, ma si possono aggiungere senza fare molte ricerche e dimenticandone, qualcuno, di sicuro, Alessandra di Danimarca, Sofia di Prussia, Margaret di Connaught, Enrico di Battenberg, Marina di Grecia, sposata Kent, Federica di Hannover …..e il il principe Filippo, che è anche discendente di Andrea di Grecia?…insomma ci si può divertire tantissimo ad andare a cercare tutte le parentele
    Inoltre calcola che i due ex reali,hanno abitato a Londra, per moltissimi anni …gli ultimi due figli sono nati lì, e le frequentazioni sono state infinite e , come dicevo, Elisabetta ha anche offerto, la location per il ricevimento di nozze…insomma era inevitabile andare a questo matrimonio
    guardando le fotografie, mi sembra che la sposa, sia arrivata prima della regina e ha dovuto aspettare la sua entrata in chiesa…credo sia stata in anticipo sull’orario, perchè SICURO! la regina non poteva essere in ritardo!

  • Chloe

    Settembre 9, 2014 at 2:47 pm

    Che bello, stiamo ricostruendo le nozze di Paolo e Marie-Chantal come un puzzle!
    @elettra – Che bella scoperta, mancava proprio qualcosa del post-matrimonio, e qui ci sembra proprio di sbirciare nel dietro le quinte dei regal saluti!
    Davvero unico il fotografo, piazzarsi tra l’indifferenza e lo stupore generale in una posizione privilegiata con tanto di fischietto e richiamare l’attenzione delle Altezze … per dare il via al rito della foto di gruppo. E Annemarie ha l’aria di guardarsi intorno per scrutare le reazioni degli ospiti, come in un imprevisto fuoriprogramma 😉

  • Ale

    Settembre 9, 2014 at 5:06 pm

    @elettra si si lo so che sono parenti più e più volte e che filippo è nato principe di grecia (cosa che ricordano in pochi stranamente). sono in tanti a vantare parentele con Elisabetta II ma non per questo lei va ai loro matrimoni. probabilmente proprio grazie ai legami familiari e all’esilio a londra si è creato un rapporto di amicizia, che pochi possono vantare tra le case reali.
    ho visto tutto il video che hai linkato, è proprio interessante! mi ha fatto tornare in mente che mi auguro che costantino riesca a riottenere il proprio trono, anche se non è proprio facile. tra l’altro se non sbaglio da un annetto il re e la regina sono tornati a vivere in grecia.

  • luka

    Settembre 9, 2014 at 7:24 pm

    Inoltre, sembra che tra i reali sia importante il ruolo di padrino e madrina di battesimo, ma non ho trovato un diretto legame tra Paolo e la Betta: Lei e’ madrina della sorella Teodora di Grecia mentre per Paolo il padrino e’ il principe Carlo! A sua volta Costantino dovrebbe essere il padrino di William!..mah..non sono riuscito a trovare i padrini e madrine fi re Costantino…..tempo fa una lettrice – pardon ma non ricordo chi – aveva fatto una ricerca analoga ma più approfondita….se ci sei, batti un colpo! 🙂

  • Laura

    Settembre 9, 2014 at 9:57 pm

    @ Elettra , brava per avere trovato anche il video della foto di gruppo. La regina Elisabetta e’ poi anche andata a Londra alle nozze di Alexia la figlia maggiore di Costantino mentre non e’ andata alle nozze in Grecia di Nicola. Evidentemente la regina non ha alcun problema ad essere presente alle nozze quando sono a Londra … magari fissano il giorno che fa comodo anche a lei e a quel punto perche’ non andare ? Elisabetta invece non usa mai andare a nozze o funerali fuori UK e fece infatti scalpore la sua partecipazione ai funerali di Baldovino.
    Le nozze di Alexia se non erro furono nello stesso periodo di quelle di Edoardo e Sofia e ci fu chi osservo’ che la regina si era dimostrata molto piu’ affettuosa con Alexia che con la nuora Sofia.

  • elettra/cristina palliola

    Settembre 10, 2014 at 6:28 am

    @Ale ..la regina Elisabetta, è vero che non partecipa ad eventi fuori dai confini nazionali,ma credo non abbia mai fatto la preziosa, con i reali di Grecia : Lei e Filippo, ma anche Carlo , Camilla e Anna, hanno partecipato alla festa privata, che Costantino ha dato per i suoi 70 anni, qui ho trovato alcune foto, ma non quelle con Elisabetta
    http://www.hola.com/realeza/casa_espanola/2010060314636/cumpleanos/constantino/grecia/1/
    mi ricordo benissimo, però che a Elisabetta deve essere successo qualche piccolo incidente perchè è uscita, accompagnata dall’ex re, con la borsa con la catenella spezzata ,e l’abito, azzurro cielo chiarissimo, tutto macchiato..
    Vi immaginate che espressione deve aver avuto quando si è sbrodolata o , peggio ancora, l’hanno sbrodolata?..ma in fondo era una festa di famiglia, tra parenti strettissimi,anche se di nazionalità e religioni diverse, e tutti discendenti di Vittoria
    chissà dove si possono trovare, quelle foto …..

  • elettra/cristina palliola

    Settembre 10, 2014 at 6:36 am

    1. Laura

      Settembre 10, 2014 at 8:09 pm

      Elettra ma sei una enciclopedia : io non avevo idea ne’ della festa ne’ delle macchie , peccato perche’ Elisabetta era davvero elegante (spesso i sui vestiti di gala non mi piacciono) e con gioielli appropriati

  • luka

    Settembre 10, 2014 at 3:19 pm

    Beh, il link postato da Elettra dovrebbe finire nel post TUTTI I MOTIVI PER I QUALI ELISABETTA E’ E SARÀ SEMPRE UN MITO…una Signora!
    ….poi quel colore e quel modello di vestito le stava benissimo, direi superba!

    1. nicole

      Settembre 10, 2014 at 4:14 pm

      E dove mettiamo quelle scarpe argentee? Anche io mi son detta ..grande!

  • Laura

    Settembre 10, 2014 at 8:23 pm

    Alla stessa festa invece Anna si era piuttosto malamente conciata : http://orderofsplendor.blogspot.it/2010/06/hrh-princess-royal-king-constantine-of.html

  • Ale

    Settembre 11, 2014 at 4:45 pm

    non mi ricordavo la regina sbrodolata, poverina 🙂 mi ricordavo della festa ma non dell’incidente. chissà cos’hanno fatto al cameriere?

  • Chloe

    Settembre 11, 2014 at 10:04 pm

    La regal compostezza di the Queen anche con abito macchiato, catenella rotta e raffica di flash dei fotografi. Un mito vivente!

  • Claudio

    Luglio 4, 2017 at 1:55 pm

    Per quel che riguarda l’antifurto della Regina di Danimarca, se osservate accanto a lei c’è una persona con un cartellino simile con una S; non avete capito? Faceva parte dello Staff… :-p

  • diana floris

    Luglio 5, 2017 at 3:27 pm

    Sicuramente avrete notato come le donne in genere elegantissime come Tatiana, cadono sul vestito del matrimonio. Non che non sia bello, ma gli manca qualcosa per renderlo memorabile, come anche quello di Kate. A volte invece ci sorprende una Fabiola con uno dei vestiti piu belli di sempre!

  • Roberta

    Giugno 6, 2019 at 7:52 pm

    In una foto pubblicata recentemente in occasione del compleanno del re Costantino non ho potuto fare a meno di notare qualcosa di “stonato”, in quella foto mancava il figlio maggiore Paolo, già poco più di un mese fa ad un omaggio a Re Paolo e la regina Frederika, accanto ai due ex sovrani come sempre c’era il secondogenito Nicolas…il principe Paolo riesce sempre a brillare per le sue assenze in questi momenti poco glamour ma sicuramente più toccanti e non posso non associare ciò alla moglie Marie-Chantal Miller…una ricca americana il cui padre ha “comprato” il titolo di principessa e interpreta quel ruolo adattandosi al suo nuovo status solo per quel che riguarda gli aspetti “social” ma senza rendere onore al paese di cui è principessa, inoltre credo che sia sopraggiunta per lei quella crisi che accomuna molte vip arrivate agli anta che vedono le figlie iniziare a sbocciare e che fa? Si mette a imitare la figlia, posta foto su instagram come una qualsiasi vip, quando a mio personalissimo parere tocca il punto più basso l’anno scorso con la festa di compleanno della figlia e marito dove ha mostrato al mondo come i ricchissimi, famosi e “stilosissimi” festeggiano (nulla a che vedere con feste di compleanno royal, per lo meno è quello che immagino e spero) già il tema della serata era tutto un dire qualcosa tipo “principi e rivoluzione” e se questi “royal-vip” pensano che per essere considerati rivoluzionari basta vestirsi e comportarsi in maniera trasgressiva sempre sia ben chiaro in maniera snob…perché rivoluzionari sì ma ognuno al suo posto… altro comportamento che ho trovato “disdicevole” quando dopo il fattaccio spagnolo della Pasqua 2018 si permette di dire la sua, e sia ben chiaro non lo dico per Letizia quanto per rispetto a re Felipe che in una situazione così altalenante per la monarchia gettare altra benzina su fuoco è un vero colpo basso… e poi in realtà a voler veder le cose lontane dai pregiudizi a me sembra che i due cugini Felipe e Paolo hanno sposato donne molto simili anzi in realtà ciò di cui viene “accusata” Letizia a me sembra che si possa applicare maggiormente a Marie Chantal che grazie al denaro del paparino ha plasmato la famiglia del principe ereditario della Grecia a sua immagine e somiglianza, ed è diventata come una qualsiasi famiglia alto borghese americana, basti pensare a Maria Olimpia nei suoi comportamenti sembra più vicina a Paris Hilton che non a una principessa reale… dubito, ma spero di sbagliare che i figli sappiano parlare la lingua greca in maniera decente….e non mi si dica che Costantino e la moglie Anna Maria possano essere veramente soddisfatti di vedere il figlio Paolo far da ”cavalier servente” alla moglie o come sono stati educati i nipoti, oppure possano aver apprezzato quella festa mascherata con la nipote in culottes e gonna trasparente…ed è facile fare la nuora premurosa solo per le vacanze estive o la principessa reale quanto si tratta di matrimoni o feste…. naturalmente questo è un mio personalissimo pensiero e chiedo scusa per la lungaggine del commento che non a caso ho “postato” dove si parla del principe Nicolas e Tatiana due dei miei royal preferiti e la dimostrazione di come dovrebbero comportarsi due principi “ereditari”

    1. Luka

      Giugno 11, 2019 at 7:22 pm

      Mi sembra di intuire che @Roberta non trovi troppo simpatica, per usare un eufemismo, la famiglia del duca di Sparta sia per la figura della ereditiera americana che per la figura un po’ troppo molle di Paolo.

      Gia’ dalla metà dell’Ottocento ereditiere americane hanno sposato duchi e principi (spesso con titoli , araldi ma pochi denari) ma non sempre hanno avuto un ruolo negativo, anzi con Grace il piccolo principato di Monaco ha avuto uno slancio non solo economico ma anche di prestigio e riconoscimento dalle altre famiglie reali .

      Paolo da sempre esule ma con una vita da privilegiato ha incontrato una Chantal ricca, bella e bionda ed insieme hanno creato una famiglia numerosa, bella e apparentemente unita.
      Anche Nicola e Tatiana sono dei privilegiati ma forse proprio la mancanza di una famiglia propria li ha portati a fare scelte di vita un po’ diverse , proiettati agli altri e al proprio paese.

      per il tuo piacere ecco in un unica foto le tre sorelle Miller (Pia ex signora Getty, Alexandra ex cod Furstemberg e Maria Chantal di Grecia) con le rispettive figlie Isabel, Talita e Maria Olimpia.

      https://images.app.goo.gl/5Y7u62cXHThfNVV48

      1. Roberta

        Giugno 16, 2019 at 6:27 pm

        Infatti di Maria Chantal Miller per non usare un eufemismo non c’è nulla che apprezzi… è il mio “tallone d’Achille”, per quanto ami trovare aspetti positivi nelle persone che incontro anche quelle attraverso i media, non mi è riuscito con lei…da quella mascherata organizzata per il compleanno della figlia e del marito che ho trovato veramente offensiva per il tema e il modo di festeggiare (da vip hollywoodiani piuttosto che royal europei) e sono rimasta scandalizzata dall’abito di Maria Chantal che chiaramente riprende le immagini tradizionali della Santa Vergine del cuore immacolato, vedere quell’abito da cattolica mi ha ferito e l’ho considerata quasi blasfema…ho cercato quindi di informarmi su di lei per comprendere meglio e quello che ho trovato non ha fatto che confermare l’impressione ricevuta…Mi permetto di ricordare oltre all’iconica (e a quanto sembra ancora irraggiungibile) Grace Kelly anche Lisa Ḥalabi poi diventata regina Noor di Giordania (non so se può essere annoverata come ricca ereditiera) ma era statunitense…ringrazio per la foto delle sorelle Miller… e “rilancio” con le sorelle Borromeo, e a loro, a mio parere, la classe non manca di certo…

  • Luka

    Giugno 21, 2019 at 4:07 pm

    http://eurohistoryjournal.blogspot.com/2019/06/king-constantine-ii-of-greece-admitted.html

    Fonti greche riportano delle condizioni di salute critiche per Costantino II, ricoverato d’urgenza per un attacco cardiaco e dove viene ricordata la presenza di Annamaria e di Nicola.
    .
    Costantino II può essere considerato uno tra gli ultimi sovrani ad aver avuto un regno difficile e storicamente importante per la storia del suo paese
    Le generazioni successive di sovrani – quelle venute subito dopo il dopoguerra – nel bene o nel male hanno avuto esperienze meno traumatiche ad eccezione appunto di Costantino e del cognato re Juan Carlos nell’iniziale restaurazione e successivo colpo di stato.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Oggi in Grecia le nozze di Nicolas, figlio dell'ex re Costantino

Next Post

Carlo Ugo di Borbone duca di Parma, un principe in basco rosso

error: Content is protected !!