Maria di Borgogna e il sogno del “Temerario” – Una storia (reale) al mese.

Maria di Borgogna

Maria di Borgogna e il sogno del “Temerario”

La storia non è fatta solo di grandi personaggi, di conquiste, di guerre e battaglie, qualche volta il destino di una nazione o di un intero continente può cambiare radicalmente, come ad esempio, a seguito di piccole vicende familiari, di un matrimonio o di un unico erede che non sopravvive all’infanzia. Nel 1477 la morte in battaglia di un grande duca e la decisione della figlia di sposare un Asburgo ribaltano totalmente la sorte di alcuni piccoli stati fra la Francia centrale e il Mare del Nord.

Maria di Borgogna è un personaggio un po’ in ombra, una figura di donna schiacciata fra padre, marito e nipote rimasta ingiustamente nelle pieghe della storia ma sono state le sue scelte a decidere due secoli di geopolitica e a fondare l’Europa che conosciamo oggi.

“Una storia (reale) al mese” è il mio nuovo progetto che arriva dopo anni di blogging, diversi libri e molti contenuti sui social, in particolare su Instagram, in questi ultimi mesi ho molto riflettuto sulla direzione da intraprendere come storica e divulgatrice. E ho deciso di proporvi un testo storico impaginato come l’articolo di una rivista. Una volta al mese, forse anche di più magari anche di meno vi proporrò una pagina di storia, un personaggio, un luogo.

Ho deciso di non offrire l’opzione abbonamento; di volta in volta se avrete voglia e il tema vi interessa potrete decidere se acquistare l’articolo del mese altrimenti ci si vede il mese successivo. Il bonus per tutti quelli che acquisteranno la storia del mese è l’accesso esclusivo e riservato a un canale Telegram privato che useremo per dialogare e nel quale, oltre a darvi bibliografia e filmografia sul tema del mese, un paio di volte alla settimana risponderò alle vostre domande.

“Una storia (reale) al mese” dedicata alla storia dei duchi di Borgogna può essere scaricata cliccando qui ->

Maria di Borgogna e il sogno del “Temerario”

La storia di Margherita d’Austria, figlia di Maria di Borgogna -> Margherita e Filiberto

Le Fiandre di Maria di Borgogna -> Visit Flanders

Previous Post

Una storia (reale) al mese, il mio nuovo progetto

Next Post

Margrethe II di Danimarca va in pensione e l'Europa reale sarà tutta declinata al maschile

error: Content is protected !!