Nozze (quasi) reali: e adesso tocca a Zara e Mike

Abbraccio

Quest’anno gli appassionati dei royal wedding non si possono proprio lamentare, dopo William e Kate, Alberto e Charlene e  aspettando gli Hohenzollern, sabato 30 luglio tocca a Zara e Mike. A voler essere proprio pignoli, Zara Anne Elizabeth Phillips, nata il 15 maggio 1981 nell’ospedale londinese di Paddington, non sarebbe royal neanche per sbaglio. La secondogenita della principessa Anna, l’unica figlia della regina Elisabetta II, non ha titoli tranne quelli che si è conquistata sul campo. Zara, un tempo considerata un po’ scapestrata e ribelle, è infatti – con enorme soddisfazione di mamma, papà, nonna ed inglesi tutti – una campionessa di equitazione. Nonostante ciò questo matrimonio è classificato royal senza ombra di dubbio, perché la nonna della sposa è la regina e la stessa Zara è pur sempre tredicesima nell’ordine di successione che per la monarchia inglese è sacro *. Ma c’è anche un altro motivo che rende questo wedding assolutamente interessante per i sudditi di Sua Graziosa Maestà, il felice futuro marito di Zara è un eroe dello sport britannico. Il rugbyman Mike Tindall si può dire sia noto ed amato quasi quanto la Regina e guarda caso ha conosciuto Zara – attraverso il cugino principe Harry grande appassionato di rugby – proprio quando l’Inghilterra ha strappato all’Australia la Coppa del Mondo di Rugby nel novembre del 2003. Da allora i due non si sono più separati e nel dicembre dell’anno scorso hanno ufficializzato le loro intenzioni anche se ormai da tempo Mike appare a fianco di Zara nelle occasioni ufficiali e non.

Zara2

Zara, eletta “sportivo dell’anno” nel 2005, MBE –Member of the Order of the British Empire sempre per meriti spotivi nel 2007, medaglia d’oro nel “concorso completo” ai campionati d’Europa nel 2005, ha mancato di un soffio le olimpiadi di Pechino a causa di un incidente al suo cavallo, però conta di fare scintille a quelle di Londra il prossimo anno. La ragazza insomma è più interessata ai cavalli che alla moda ed alle feste, ma per queste nozze si è piegata a tutte le tradizioni reali. Abito creato da una stilista britannica, mega festa pre matrimonio a bordo del Britannia ex yacht reale ancorato nelle acque della Scozia, cerimonia nella  Canongate Kirk di Edimburgo (parrocchia della Regina quando risiede in Scozia) e poi ricevimento nel palazzo Holyrood gentilmente concesso dalla nonna, la quale pare abbia un debole per questa nipotina che ha ereditato la sua passione per l’equitazione.

Zara4

Zara è celebre per i cappelli abbastanza stravaganti, Mike non è famoso per come porta il cappello a cilindro

 

Dopo niente luna di miele, Mike – capitano della nazionale inglese di rugby – riprenderà gli allenamenti e Zara si deve preparare al “Gatcombe Horse Trials”. Sono attesi, nella capitale scozzese, praticamente tutti i membri della famiglia reale inglese, dalla Regina a, ovviamente William e Kate che a dire il vero rischiano di rubare un po’ la scena alla protagonista assoluta. La sposa sarà condotta all’altare dal padre, il capitano Mark Phillips, primo marito della principessa Anna.

Cugini

La futura sposa con i cugini William e Harry al matrimonio dello zio Carlo con Camilla Parker Bowles

Molto socievole, simpatico e sena pretese Mike non sembra particolarmente impressionato, né preccupato, per questo suo ingresso nella famiglia reale. “Conoscevo William e Harry perché sono dei grandi supporter di rugby – ha dichiarato in una intervista – ho giocato contro Peter [fratello di Zara] e sua madre è la madrina dell’unione scozzese del rugby. Una famiglia normale quindi”. Il rugbyman inoltre non ha scheletri nell’armadio, è un bravo ragazzo e i media anglosassoni sempre a caccia di gossip sono riusciti a scovare solo una multa con relativo ritiro della patente per guida in stato di ebrezza nel gennaio del 2009. 

buckingham-palace2007---a

Zara e Mike insienme alla principessa Anna e al suo secondo marito Timothy Laurence. Zara è stata appena creata  MBE (Member of the Order of the British Empire)

Zara6 

Zara non solo fa il tifo per Mike ma mostra – abbastanza chiaramente – che il piercing sulla lingua che si diceva avesse fatto  quando era una ragazza ribelle o non c’è mai stato o non c’è più

Zara3 

Zara damigella d’onore al matrimonio del fratello maggiore Peter con Autumn Kelly

Nonni 

Mike e Zara con i nonni di lei, la Regina e il duca di Edimburgo, così  a occhio la sovrana sembra apprezzare il nipote acquisito

gatcombe2006---a 

Insieme a Gatcombe Park, la residenza di campagna della principessa Anna, durante una competizione equestre

Zara-Will 

Cugini…

49938PCN_Kirk

La chiesa delle nozze (quasi) reali e qui sotto alcune immagini della festa pre wedding di venerdì sul ponte del Britannia

despedida-zara-mike--a

despedida-zara-mike2--a

despedida-zara-mike3--a

despedida-zara-todos--a

PS il sito N&R ha dedicato un post ad un tema non capitale per i destini del mondo ( 😉 ), ma sempre interessante per noi appassionati di royal, ovvero  “quale diadema indosserà Zara?”. La domanda ha provocato oltre 100 commenti.

PS2 gli ultimi preparativi e le foto degli sposi in giro per Edimburgo qua

* Vale ricordare che l’attuale dinastia (gli Hannover, poi Sassonia Coburgo Gotha, poi Windsor arrivò sul trono inglese nel 1714 in virtù del fatto di essere discendenti di Elisabetta, la figlia maggiore di Giacomo I vissuto cento anni prima)

 Copyrigh foto Hellomagazine.com e Hola.com

Previous Post

Le lacrime della Norvegia

Next Post

Zara e Mike, oggi sposi con la benedizione di nonna Elisabetta II

error: Content is protected !!