Elisabetta II: il regno più lungo dopo quello di Vittoria e il "diamond jubilee"

Incoronazione

Anno straordinario per Elisabetta II. Ottantacinque anni portati splendidamente – buon sangue materno non mente – festeggiati un po’ in sordina il 21 aprile scorso, nipoti che le danno tutte le soddisfazioni di cui i figli sono stati un po’ avari, le applauditissime nozze del suo erede in seconda e a seguire il matrimonio della nipote Zara Phillips che dalla nonna ha preso la grande passione per i cavalli, un marito un po’ farfallone che a giugno festeggerà 90 anni – anche i suoi piuttosto ben portati – e persino una pronipotina arrivata alla fine del 2010.

RoyalHorseShows2011

Il duca di Edinburgo al Royal Horse Show che si è svolto l’11 maggio al castello di Windsor. Il marito della regina è un appassionato di carrozze e cavalli.

E da ieri l’unica, straordinaria ed inarrivabile The Queen è anche il sovrano inglese ad aver regnato più a lungo dopo la regina Vittoria a cui spetta ancora il record assoluto. Elisabetta II è sul trono di San Giacomo dal 6 febbraio del 1952, cioè da 59 anni e 110 giorni. Giorgio III (nonno della regina Vittoria) ha regnato “solo” 59 anni e 109 giorni (25 ottobre 1760-29 gennaio 1820) e l’ultimo periodo anche sotto tutela a causa della sua follia causata dalla porfiria.

Incoronazione2

Elisabetta II e il principe Filippo il giorno dell’incoronazione nel giugno del 1953

Gli altri regni particolarmente longevi sono stati quelli di Giacomo VI (come re di Scozia), figlio di Maria Stuart, sovrano per 57 anni e 246 giorni (24 luglio 1547-27 marzo 1625), ma in effetti re d’Inghilterra solo dal 1603. A seguire Enrico III Plantageneto, che ha governato per 56 anni e 29 giorni (19 ottobre 1216- 16 novembre 1272), Edoardo III Plantageneto re per 50 anni e 147 giorni (25 gennaio 1327- 21 giugno 1377). Elisabetta I Tudor, la figlia di Enrico VIII e di Anna Bolena, la celebre “regina vergine”, ha tenuto saldamente nella sue mani il potere per 44 anni e 127 giorni, cioè dal 17 novembre 1588 al 24 marzo 1603.

QueenBluette

Elisabetta in “bluette” con la spilla ton sur ton che la regina Vittoria aveva ricevuto come dono di nozze dal marito Alberto 

L’anno prossimo la Gran Bretagna si prepara a celebrare con molta magnificenza l’attesissimo “diamond jubilee” e sono già molti gli eventi in programma fra cui “The Queen: Sixty Photographs for Sixty Years” al castello di Windsor dal 4 febbraio 2012 al gennaio 2013,” Royal Treasures: A Diamond Jubilee Celebration” nella Queen’s Gallery di Holyroodhouse ad Edimburgo dal 16 marzo al 16 settembre 2012 ed una straordinaria mostra dei disegni anatomici di Leonardo da Vinci nella Queen’s Gallery di Buckingham Palace dal 4 maggio al 7 ottobre 2012. Sempre a Buckingham Palace nei mesi di agosto e settembre è in calendario “Diamonds: A Jubilee Celebration” che presenterà  alcuni dei pezzi più belli della collezione di diamanti della regina.

QueenFucsia

Elisabetta in fucsia, una elegante signora din 85 anni.

Battesimo

La regina al battesimo della piccola Savannah Phillips la sua prima pronipote, accanto a lei la mamma della bimba, Autumn, Peter con in braccio la neonata e il principe Filippo il felice bisnonno.

Udienza

Che poi non si dica che solo la regina di Danimarca è una risparmiatrice. Ecco qua la regina che riceve in udienza il primo ministro neo-zelandese indossando lo stesso abito del battesimo. Unico dubbio cromatico le scarpe nere e la borsetta in tinta.

Pasqua2011LouisaJames

Una vivace nonna 85 enne a spasso per il parco di Windsor durante le feste di Pasqua con i nipoti più piccoli, a destra lady Louisa Windsor (che sarà una delle damigelle delle nozze di William e Kate) e il piccolo James lord Severn che, si dice, sia il cocco del principe Filippo. I due bambini sono i figli di Edoardo a sua volta figlio minore di Elisabetta.

Questo è il primo post dedicato al “Diamond Jubilee” della regina Elisabetta II, da qui al prossimo anno percorreremo le tappe più significative della sua vita di sovrana e di donna. Presto anche una categoria dedicata in altro a destra. E Good Save The Queen. E intanto ecco il video dell’incoronazione e il link ufficiale al sito della Casa Reale con l’elenco degli eventi.

Ma non dimenticate il royal wedding, tutte le notizie sul matrimonio e gli sposi sono nella categoria Nozze Reali 2001 

Copyright foto: Hola.com, Getty Images, Zimbio

Comments ( 55 )

  • Giuliana

    Maggio 12, 2011 at 4:39 pm

    Evviva The Queen, la trovo assolutamente straordinaria!

  • Angie

    Maggio 12, 2011 at 5:20 pm

    Grazie Marina, che bella idea una categoria dedicata al “Diamond Jubilee” della regina Elisabetta II! Un evento così eccezionale merita un’attenzione speciale.

  • marco marcaccio

    Maggio 12, 2011 at 6:14 pm

    DOPO PAPA GIOVANNI PAOLO II, LA REGINA ELISABETTA E’ L’ICONA DI CHI COME ME HA 44 ANNI E ASSOCIA LA GRAN BRETAGNA CON LA SUA REGINA. SE IL SANTO PADRE E’ STATO IL PAPA DI “TUTTI”, ELISABETTA II E’ LA REGINA PER ECCELLENZA.
    UN SALUTO A TUTTI E “COMPLIMENTISSIMI” PER IL SITO

  • paola

    Maggio 12, 2011 at 7:36 pm

    La regina Elisabetta a cavallo a 85 anni!! fantastica!!!
    allora io che ci vado da solo 1 anno ho un avvenire davanti a me 😀

    ma scusate mi sono persa, chi è lord Severn? (il padre del bambino, giusto?) cioè in che rapporti di parentela è con la regina??

    M. Paola

  • nicole

    Maggio 12, 2011 at 7:56 pm

    Hai fatto , come sempre, un bel ritratto, conciso, aderente, esaustivo, di Elisabetta , della durata dei vari regni prima di lei.Sessant’anni sul trono! Posso dire che Franz ne passò 68 di anni , cioè 1848-1916, forse 68 meno una decina di giorni, se la memoria non mi tradisce, ma credo sia così.
    Bene, cara Marina, grazie come sempre, hai fatto una sorpresa, restiamo in attesa delle altre.

  • marina

    Maggio 12, 2011 at 8:15 pm

    forte eh The Queen a cavallo a 85 anni, trovo questa foto stupendissima.
    @ Giuliana davvero fantastica la regina!
    @ Angie sono felice che l’idea ti piaccia, ci pensavo da qualche giorno perché a me lei piace da impazzire;
    @ Marco grazie per la presenza, il commento e l’apprezzamento;
    @ Paola ops, ecco cosa avevo dimenticato, il piccolo James lord Severn è il figlio di Edoardo a sua volta figlio minore della regina. I titolati inglesi spesso hanno uno o due titoli secondari che usano come “cortesia” i figli e i nipoti, Edoardo è il conte di Wessex. Per dire il duca di Kent ha un figlio che è conte di Saint Andrews e un nipote che è lord Downpatrick.
    @ Nicole grazie, è vero Franz rimane un record ineguagliato e anche lui come Vittoria salì al trono giovanissimo, a 18 anni.

  • jacopoamedeo moretti

    Maggio 12, 2011 at 8:21 pm

    scusate… ma scarpe e borsa a parte…ma le due “seggioline” sulle quali erano seduti lei…e quel plebeo….neo-zelandese ??

    diventi nobile di diritto dopo esserti seduto lì:-))hahaa

    j

  • elettra

    Maggio 12, 2011 at 9:06 pm

    Devo dire che la mia opinione su questa sovrana è cambiata da una quindicina di anni a questa parte.
    Io sono nata quando Elisabetta era già regina e l’ho sempre vista come l’essenza stessa della sovranità piuttosto rigida, sicuramente integerrima, vestita malissimo,poco incline al sorriso e alla tenerezza.
    Intanto lei viveva le marachelle e le gaffes del marito, le intemperanze della sorella,le maleducazioni del cognato, e ,in seguito i due uragani che sono stati Diana e Sarah….le ribellioni di Anna, le voci maligne su Edoardo……
    Si dice che gli anni portino saggezza e così ,crescendo io, invecchiando lei, tutte due siamo diventate più morbide ,nei giudizi io ,nei comportamenti lei….. e così la matura Elisabetta mi è diventata più simpatica l’ho capita di più fino a diventare solidale con lei , quando dopo le separazioni dei figli , la malattia della sorella l’ incendio del castello di Windsor ebbe a definire il 1996 – mi pare- annus horribilis-
    Ognuno di noi si poteva riconoscere nelle parole della regina nelle umiliazioni che spesso la vita ci riserva…
    La Elisabetta di oggi mi è molto simpatica e anche il suo sguardo è diventato più dolce, i suoi comportamenti più affettuosi, spessissimo sorride con benevolenza, il suo look più ” moderno” , sicuramente più adatto a una bella signora di 85 anni
    Se quell’ anno disgraziato fu definito horribilis questo sicuramente è per lei e la famiglia un anno fortunato
    Auguri Maestà

  • elettra

    Maggio 12, 2011 at 9:19 pm

    Per Nicole:
    Francesco Giuseppe è vero che è stato il monarca più longevo e anche lui come Elisabetta ha avuto una vita molto travagliata, tanto che all’annuncio della morte della moglie ebbe a dire :” Nulla mi è stato risparmiato!”
    Io credo di no : il buon Dio gli risparmiò il vedere la fine dell’Impero Austro-Ungarico!!

  • paola

    Maggio 12, 2011 at 10:10 pm

    @Marina, sono io che sono fusa, mi era completamente sfuggita l’esistenza di un figlio maschio di Edward e Sophie! imperdonabile 😀
    Il fatto è che a me piace più la storia passata dei royal che l’attualità e poi sicuramente un po’ di alzheimer che avanza… 🙂

    M. Paola

  • mery73

    Maggio 12, 2011 at 11:25 pm

    Bella idea Marina!!
    A me queen Elisabetta è sempre piaciuta! dietro quell’aspetto un pò rigido e freddo, si nasconde una persona veramente gioviale basta vederla a cavallo con i nipotini, una vera nonna!

  • Matteo

    Maggio 13, 2011 at 1:49 am

    Sempre una gran donna, il simbolo della sovranita’, come d’altronde lo era la bisbisnonna Vittoria. Se ha la resistenza di sua madre questa e’ solo un’altra tappa….speriamo!!:-)

    Ps: uscendo dal kingdom non dimentichiamo i 72 anni di regno del Re Sole…su 77 totali…e se esistesse ancora quel glorioso trono in vienna avremmo un imperatore sul trono da piu’ di ottanta…
    Notte!!

  • jacopoamedeo moretti

    Maggio 13, 2011 at 7:50 am

    viva…. Queen ELisabeth II

    God Save the Queen ( and the monarchy)

    :-))

    j

  • Antonella

    Maggio 13, 2011 at 9:30 am

    Con gli anni ho imparato ad apprezzare questa regina e a riconoscere in lei solidità,coerenza,buon senso e lealtà.E tanto e contenuto garbo.Lasciatemi dire che mi conforta vedere una donna che non si lascia abbattere da nulla e che sembra trovare in sè stessa la forza che,probabilmente,i parenti non le danno.Perlomeno non ho mai avuto l’impressione che si appoggiasse a loro.

  • Elena

    Maggio 13, 2011 at 9:36 am

    mi sembra oltretutto con l’età la regina abbia migliorato l’abbigliamento…..scusate se cambio discorso ma qualcuno sa dove sono in viaggio di nozze williame e kate ? Sono andati veramente al Des Roches alle Seychelles ?…..Nulla è trapelato e non si vedono foto in giro…..
    Elena

  • Dora

    Maggio 13, 2011 at 1:09 pm

    post splendido! e splendide anche le foto

  • elettra

    Maggio 13, 2011 at 1:23 pm

    Ho sbirciato nel sito gemello N&R dove si vede una Elisabetta felice come una ragazzina al Royal Windsor Horse Show , perfettamente a suo agio nell’imprmeabile e foulard come si addice all’occasione “da cavallo”!
    Accanto a lei una altrettanto felice Camilla,…. evidentemente queste due donne hanno molte cose in comune.Dai loro sguardi si intuisce una grande complicità e rispetto reciproco…..
    Certo è che se le cose fossero andate diversamente in quella famiglia si sarebbe potuto evitare tanto dolore da molte parti…..ma non avremmo avuto i due bei principi che oggi abbiamo!
    Che bel post questo …quante cose di cui discorrere serimente, ma anche con un pizzico di gossip che, come è risaputo, non fa mai male….

  • roberta

    Maggio 13, 2011 at 4:13 pm

    Un saluto sa tutti in particolare a Marina per l’eccellente lavoro che fa sempre…
    La regina devo dirlo è una grande donna…sempre fiera di se stessa, vestita smp in modo elegante e mai esagerato….

  • Giacomo Buisca

    Maggio 13, 2011 at 6:31 pm

    Il record ineguagliato rimane comunque quello del Roi Soleil

  • nicole

    Maggio 13, 2011 at 8:02 pm

    Hai ragione, ma vi comprendono anche i numerosi anni di reggenza di mammà e cardinale Mazzarino.Tanti, ma non ricordo esattamente.
    Marina, ho detto giusto? Sei tu esperta di Francia.

  • Giacomo Busca

    Maggio 13, 2011 at 9:09 pm

    Sì la reggenza durò sedici anni. Comunque se consideriamo il regno a partire dalla proclamazione a Re il più lungo è quello di Luigi XIV. Quello di un regnante effettivo fu per Francesco Giuseppe, che durò 68 anni complessivi.

  • Matteo

    Maggio 13, 2011 at 9:42 pm

    Luigi XIV succedette al padre nel 1643 all’età di (quasi) 5 anni. Mazzarino morì nel 1661. Fu sotto il suo controllo fino a quell’anno, ma di fatto era lui il Re, quindi il regno si conta dal 1643.

  • davide giulio contri di frassineti

    Maggio 13, 2011 at 11:11 pm

    Roberta: (“La regina devo dirlo è una grande donna…vestita sempre in modo elegante e mai esagerato….”)

    che dire Robby…beh…parliamone, ehehehe 🙂 🙂 🙂

    diciamo che il suo si proprio definire “stile Regina ELisabetta” ehehehe…. che ha un senso e diventa elegante proprio indosso a Lei, vah… anche se quelle borsetta/scarpe nere col verde/giallo (o giallo/verde…) proprio no!…bastava un beige o meglio ancora un marron-camoscio…

    COMUNQUE…SI’, LEI E’ “LA REGINA”…
    http://www.youtube.com/watch?v=aGLN1kREJ2Q

  • Dinora

    Maggio 14, 2011 at 2:54 am

    GOD SAVE THE QUEEN!! Speriamo che regni ancora per molto tempo ancora. Se buon sangue non mente,pensate a Sua madre la regina Elisabetta megli conosciuta come Regina Madre ,per non fare confusione” A me è sempre stata molto simpatica, anche lei cion i suoi colori pastello,ereditati dalla figli ed i suoì cappelli piumati da piume di struzzo. Sempre tutto in tinta. la cosa fantastica è che fino all’ultimo ha pasteggiato bevendo champagne CHRISTALL!!!!
    FANTASTICA!
    Come si farebbe a non associre più al tono di d’Inghilterra la Regina Elisabetta II?
    La prima volta che riuscci a vederla avvo 18 anni ed ero a Londra quando si festeggiava il suo giubileo di regno dei 25 anni!!!!!!
    Praticamente sono cresciuta con lei “accanto”!!
    Spero che la longevità della madre le sia favorevole.
    Mi spiace per Carlo ma io prefrìerusco ancora la Madre.
    Lei è anche governatore supremo della chiesa Anglicane quindi quando Carlo divverrà Re al suo fianco non troveremo una Regina camilla ma solo una Principessa consorte essendosi potuti sposare SOLOcon rito civile.M entr in chiesa vi sono andati per una benedizione formale e per ….chiedere perdono!!!!
    Lunga vita ad ElisabettaII ed hai suoi famosi abiti e cappelli stile elisabettiano.

  • jacopoamedeo moretti

    Maggio 14, 2011 at 7:18 am

    il mitico grande RE SOLE…. ah bei tempi quelli… mobili d’argento, palazzi immensi, e le testa venivano tagliate solo su sua decisione…. e quei giardinetti alla versagliese…dove se ti perdi …. sei perso e basta!!! ahhhh bei tempi…..
    la le lagune le trasformavano in regge che da tutto il mondo vengono ancor oggi visitate,…. qua mussolini nelle paludi ha creato l’agro pontino… pieno di contadini divenuti ricchi proprietari oggi di immensi spazi ….poi costruiti in modo orrendo….. e più “figliavano” più avevano terra…. ah bei tempi quelli del re sole…. si

    scasate non ho ancora preso il caffè sto dormendo o meglio sognando….!!! bei tempi!!!

    hahahaha
    BUONGIORNOOOOOOOOOOOOOOO

    ee buona giornata

    :-)))))
    (si capiva che IN PARTE scherzavo ??? )

    haha

    j

  • nicole

    Maggio 14, 2011 at 7:27 am

    E le borsettine bianche dove le mettiamo? E’ l’unica donna della galassia che se le può permettere.

  • Prinzessin Elizangela Franziska Eleonora Hermina Maria von Starhemberg

    Maggio 14, 2011 at 9:02 am

    La gioia, momenti l’unici… Il castelo di Balmoral si non erro e il segreto mondo della Regina di Aciaio… Queen Iron… E diventata piu bella, e avete osservato sorridi anche di piu… Dopo Il last go way della Principessa Diana la Regina e consorte… E principe Carlo non si sentono…
    Eviva Our Queen!!!
    Marina sei sempre PIUUUU!!!

    Elizangela Franziska Eleonora Hermina Maria von Starhemberg

  • Matteo

    Maggio 14, 2011 at 11:38 pm

    E’ morta Maria E. di Baviera, di diritto “Imperatrice Madre di Brasile”.

  • jacopoamedeo moretti

    Maggio 15, 2011 at 9:03 am

    x matteo
    grazie x la info!!!

    anche se come risveglio… è stato un po funesto:-)
    j

  • Filippo

    Maggio 15, 2011 at 8:33 pm

    Buon pomeriggio a tutti,
    Eh si Elisabetta II è unica nel suo genere, come detto già in altri post, è la regina per eccellenza, e dire che non è nata per diventarlo, lo divenne per una “follia” dello zio re innamoratosi e poi sposatosi con una americana, pluridivorziata, molto nota negli ambienti “fumoir di Singapore” negli anni 20-30, divenuta poi duchessa di Windsor (Edoardo VIII evidentemente non aveva nel sangue il DNA per fare il re).
    Ma torniamo a lei, in lei è incarnato il ruolo di regina, da quando suo padre nel 1937 fu incoronato re, aveva 11 anni quando prese consapevolezza che sarebbe diventata regina, ed in lei il senso del dovere non è mai venuto meno.
    Ricordiamo che Sua Maestà Elisabetta II regina del Regno Unito è:
    Regina d’Inghilterra, Scozia e Irlanda del Nord, dell’Australia, del Canada, di Antigua e Barbuda, delle isole Bahamas, di Barbados, del Belize, di Grenada, della Giamaica, della Nuova Zelanda, di Papua Nuova Guinea, di Saint Kitts e Nevis, di Saint Lucia, di Saint Vincent e Grenadine, delle Isole Salomone e di Tuvalu.
    Elisabetta II è anche capo del Commonwealth e Governatore supremo della Chiesa Anglicana, Comandante in capo delle forze armate e Signore dell’Isola di Man.
    Elisabetta II è Sovrano o Gran Maestro di una quarantina di Ordini Reali, è stata insignita una decina di volte da medaglie e Ordini familiari, ed inoltre è stata insignita per 86 volte con Onorificenze straniere forse un record da primati.
    Elisabetta II può piacere o non piacere, ma su di lei non sono mai state scritte maldicenze e pettegolezzi di alcun genere, una vita per lo Stato ed i suoi sudditi.
    E, non so se è già stato detto da qualcuno, è l’unica che riesce a mettersi la Corona in testa del peso di circa Kg 2,5 senza l’aiuto di nessuno e senza l’ausilio dello specchio.
    Provo a linkare i video migliori (in tutto sono sette) che sono stati girati in occasione della sua incoronazione, secondo me i migliori, guardandoli si possono vedere alcune sfumature, per non parlare della processione reale finale dove si vedono i componenti di maggior prestigio sfilare luno la navata dell’Abazia di Westminster.
    Non riesco a linkare, ma si possono trovare su
    Youtube con i seguenti titoli:
    Coronation of Queen Elizabeth the Second in 1953 (Part 1/7)
    Coronation of Queen Elizabeth the Second in 1953 (Part 2/7)
    Coronation of Queen Elizabeth the Second in 1953 (Part 3/7)
    Coronation of Queen Elizabeth the Second in 1953 (Part 4/7)
    Coronation of Queen Elizabeth the Second in 1953 (Part 5/7)
    Coronation of Queen Elizabeth the Second in 1953 (Part 6/7)
    Coronation of Queen Elizabeth the Second in 1953 (Part 7/7)
    Buona visione
    Lunga vita ad Elisabetta II regina.
    Saluti
    Filippo

  • elettra

    Maggio 15, 2011 at 10:23 pm

    La nostra Qeen è in partenza per l’Irlanda . Bel coraggio a 85 anni!
    Che colori indosserà Elisabetta? Tutti tranne il verde
    O sbaglio?

  • Matteo

    Maggio 16, 2011 at 10:30 am

    Le onorificenza di cui e’ insignita la regina sono tali e tante che penso nessuno sappia quante siano…

  • Filippo

    Maggio 16, 2011 at 11:32 am

    Buon giorno
    @ Matteo se vai su Wikipedia sono elencate tutte le onorificenze cui è insignita Elisabetta II.
    Saluti
    Filippo

  • elettra

    Maggio 16, 2011 at 11:40 am

    Sì è giusto ,Prinzessin Elizangela, mi sono sbagliata io Era il Castello di Balmoral. Grazie per avermi corretto

  • elettra

    Maggio 17, 2011 at 2:11 pm

    SOB SOB ho sbagliato tutto!!!!
    La nosrta Queen è scesa dall’aereo con un vestito “verde Irlanda” che più verde Irlanda non si può!!!!!
    queste cose non sono fatte a caso e vanno interpretate sempre in chiave simbolica: la regina ha voluto in questo modo omaggiare la bandiera …… i martiri… il patriottismo, molto forte da quelle parti….BOH….!!!!!
    Se l’ha fatto un motivo c’è ….

    C’entra e non c’ entra ,ma anche i posti assegnati in chiesa ,(ne stiamo disquisendo nell’ altro post) vanno letti in modo diverso da come finora abbiamo fatto .
    Ci deve essere per forza una spiegazione che non vediamo o non sappiamo. Tanto per essere più chiara : se io fossi stata la regina non sarei andata in Irlanda vestita di verde e.. siccome penso che Elisabetta ne sappia più di me…se lo ha fatto sapeva quel che faceva…….
    Se c’è qualcuno ILLUMINATO ci illumini pure!!!!

  • marina

    Maggio 17, 2011 at 2:31 pm

    @ elettra ma tu dici che è verde Irlanda, a me pare pià un colore tipo verde acqua e mi piace moltissimo, anzi meglio questo completo – anche il cappello mi piace molto – del giallo canarino delle nozze.
    http://www.gettyimages.fr/Search/Search.aspx?EventId=114261641&EditorialProduct=Royalty#

  • elettra

    Maggio 17, 2011 at 3:31 pm

    In effetti hai ragione: viste dal sito di Getty Images il vestito sembra più verde acqua .Nel TG erano verde brillante…… anzi sotto si intravede un abito con toni anche di blu – turchese……comunque molto bello ..anche il cappellino : sono d’accordo con te !
    Riguardo al tono di verde a questo punto sono confusa !
    Tanto passeranno sicuramente altre immagini potremo verificare

  • elettra

    Maggio 17, 2011 at 5:14 pm

    Marina…. ho aspettato di proposito il TG delle 17.00
    Mi spiace ma ,o è il mio televisore, o la regina indossa un vestito”verde Irlanda”!
    Colore molto diverso da quello Getty Images…
    Comunque la mettiamo in tutti e due i casi sbaglio io !!!

  • elettra

    Maggio 17, 2011 at 5:18 pm

    Se così fosse resta inteso che bisogna capire perchè l’ha fatto……

  • marina

    Maggio 17, 2011 at 5:37 pm

    @ elettra qua sembra effettivamente verde irlanda… 😉

    http://www.royal.gov.uk/ImagesandBroadcasts/Galleries/IrelandStateVisit.aspx

  • Matteo

    Maggio 17, 2011 at 6:13 pm

    @Filippo, wiki ha un po tanti buchi certe volte…
    La Regina è Regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e di tutti i suoi domini, Capo del Commonwealth e Difensore della Fede.
    e a seconda dei casi anche Regina di Antigua e Barbuda, Regina del Commonwealth delle Bahamas, delle Isole Barbados, del Canada, del Belize, della Giamaica, di Grenada, di Saint Kitts and Nevis, di Santa Lucia, di Saint Vincent and Granadine, dell’Australia, della Nuova Zelanda, della Papua Nuova Guinea, delle Isole Salomone e di Tuvalù.
    Inoltre in passato è stata l’ultima Rerina del Ghana (1960), Nigeria (1963), Sierra Leone (1971), Tanganyka (1962), Uganda (1963), Kenya (1964), Malawi (1966), Isole Mauritius (1992), SudAfrica (1961), Gambia (1970), Rhodesia (1970), Pakistan (1956), Ceylon (1972),Trinidad e Tobago (1976), Guyana (1970), Malta (1974), delle Isole Fiji (1987)

    Inoltre è Duchessa di Normandia e Signora dell’Isola di Man.

    Per quanto riguarda le onorificenze è sovrana (e non in tutti i casi anche gran maestro, ma dove lo è la carica coincide) di tutti gli ordini britannici: Giarrettiera, Cardo,Bagno, Merito del Regno Unito, Santi Michele e Giorgio, Vittoriano, Ordine Impero Britannico, Compagni d’Onore, Servizio Distinto, Ospedaliero di San Giovanni, di Grazia,

    Lo è anche dell’Ordine di San Patrizio che non ha mai concesso per motivi di buon gusto, e sappiamo che lei E’ il buon gusto.

    Lo è anche di quelli ordini di cui non ha più senso che vengano concessi: Stella d’India Servizio Imperiale, India Britannica, Burma dal 06.02.1952, Corona d’India

    Inoltre è abitudine dei Sovrani istituire per le donne della casa l’ordine famigliare di cui poi i successori ereditano la sovranità pur di fatto non concedendolo perchè ognuno concede il suo: Re Giorgio V, Re Giorgio VI, Regina Elisabetta II, Vittoria e Alberto.

    Inoltre lo è anche degli ordini degli stati del Commonwealth: Ordine del Canada dal 1957, Merito Militare del Canada, Ordine dell’Australia, Ordine al Servizio della Regina della Nuova Zelanda, Ordine delle Barbados, Ordine di Santa Lucia dal 1980, Ordine della Stella di Salomone, Ordine della Nuova Zelanda, Eroe Nazionale del Belize, Ordine del Belize, Ordine della Distinzione del Belize, Ordine al Merito della Nuova Zelanda, Ordine dell’Eroe Nazionale di Antigua e Barbuda, Ordine della Nazione di Antigua e Barbuda, Ordine al Merito di Antigua e Barbuda, Ordine dell’Eredità di Antigua e Barbuda, Ordine al Merito delle Forze di Polizia del Canada, Ordine di Logohu, Ordine della Stella di Melanesia, Ordine dell’Eroe Nazionale di Saint Kitts & Nevis,

    E poi ha i seguenti ordini (al 99% sono tutti nel massimo grado o addirittura di classi speciali od extra): Ordine della Repubblica del Gambia, Ordine del Leone del Malawi, Ordine dei Pionieri della Repubblica di Liberia, Ordine della Stella d’Africa, Ordine del Pakistan, Ordine di Tomasek di Singapore, Ordine della Famiglia Reale del Brunei, Ordine del Leader delle Maldive, Ordine Reale di Santa Olga e di Santa Sofia, Ordine di Al-Nahayyan, Ordine della Stella di
    Adipurna, Ordine del Leone Bianco, Ordine del Sole Supremo, Ordine dell’Oman, Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca, Ordine del Kuwait, Ordine Nazionale dell’Aquila Azteca, Ordine del Nilo, OMRI, Ordine di Vytautas il Grande, Ordine della Croce della Terra Mariana, Ordine della Torre e della Spada, del Valore, della Lealtà e del Merito, Ordine Nazionale del Mali, Ordine del Leone del Senegal, Ordine della Costa d’Avorio, Ordine del Crisantemo, Ordine al Valore del Cameruno, Ordine al Merito d’Austria, Ordine Nazionale del Niger, Ordine della Stella Equatoriale, Ordine di Leopoldo, Ordine di Manuel Amador Guerrero, Ordine di Pahlavi, Ordine del Generale Liberatore San Martino, Ordine dell’Indipendenza della Tunisia, Ordine al Merito del Cile, Ordine della Croce del Sud,Ordine di Mubarak il Grande, Ordine di Al-Khalifa, Ordine di Re Abdul Aziz, Ordine della Repubblica di Tunisia, Ordine di Carlo III, Ordine di San Fernando, Ordine della Croce di Boyaca, Ordine del Leone Bianco, Ordine delle Tre Stelle, Ordine dei Serafini,Ordine di Sant’Olav, Ordine del Falco Islandese, Ordine di Idris I, Ordine di Salomone, Tre Ordini del Cristo, di Aviz e di Santiago, Ordine del Falcone, Ordine del Sole del Perù, Ordine di Buona Speranza del Sud Africa, Legion d’Onore, Ordine del Leone Olandese, Ordine del Redentore, Ordine al Merito di Polonia, Ordine al Merito di Ungheria, Ordine di al-Kemal, Ordine di Ojaswi Rajanya, Ordine del Sole, Ordine della Rosa Bianca di Finlandia, Ordine della Repubblica Federale di Nigeria, Ordine della Croce della Trinità, Ordine di San Giacomo della Spada, Ordine di Muhammad del Marocco, Ordine al Merito di Malta, Ordine di Hussein ibn Ali, Ordine della Casa Reale di Chakri, Ordine dell’Indipendenza del Qatar, Ordine della Federazione degli EAU, Ordine dell’Elefante, Ordine del Cuore d’Oro, Ordine della Corona dello Stato di Malesia, Ordine Presidenziale del Botswana, Ordine del Titolo d’Onore della Dominica. Ordine della Famiglia Reale della Corona del Brunei, Ordine del Leone d’Oro del Casato di Nassau, Ordine della Gran Stella Jugoslava, Ordine di Said, Ordine dell’Aquila Bianca, SMOM, Ordine delle Isole Salomone, Ordine al Merito di Malta, Ordine della Repubblica Turca, Ordine della Doppia Croce Bianca, Ordine di Mugunghwa, Ordine della Grande Stella, Ordine di Re Tomislavo, Ordine dell’Aquila d’Oro, Ordine degli Hashimiti, Ordine di Mahendra, Ordine d’Onore del Sudan, Ordine Badr, Ordine della Rosa Bianca, Ordine di Zayed (forse l’ultimo ricevuto nov. 2010). (qualcuno lho sicuramente ripetuto ma ho tagliato in fretta miei appunti)

    Le medaglie e i gradi militari non penso basti lo spazio….e i dottorati…ecc…

  • elettra

    Maggio 18, 2011 at 10:24 am

    Dal Corriere della Sera di oggi pag. 24 Esteri
    “…..Con un bel completo in verde irlandese, accompagnato da un cappellino in tinta, ElisabettaII è scesa dalla scaletta dell’aereo…….”
    Marina , non ci sono più dubbi!

  • marina

    Maggio 18, 2011 at 7:20 pm

    @ Matteo sono senza parole, grazie per la precisazione 🙂
    @ elettra allora si era proprio verde Irlanda, un colre difficilissimo fra l’altro, anche oggi aveva un bel cappottino, mentre la presidente dell’Irlanda di fucsia con marito in cravatta fucsia.

  • elettra

    Maggio 19, 2011 at 1:47 pm

    Ma l’avete vista Elisabetta in Irlanda!?!?
    Che eleganza!!! e non solo quella! Da tutte le sue mises traspare anche una grande vera assoluta MAESTA’
    Traspare anche la voglia di una donna anziana che ha superato tante traversie nella vita e ora ha solo voglia di distensione e mettere le cose a posto…. almeno questa è la mia sensazione…

  • davide giulio contri di frassineti

    Maggio 19, 2011 at 4:41 pm

    si Elettra… i morti reciproci (e relativamente recenti…) non rende questa visita “facile” neanche dal punto di vista personale, per Elisabetta (ricordiamo l’assassinio di Lord Mountbatten e di suo nipote…)…per questo la scelta di recarsi in Irlanda, per la prima volta in 60 anni di regno, a 85 anni…mi colpisce moltissimo…circa la lucidità politica, e logico-emotiva, della regina. Ha riconosciuto gli errori dell’Inghilterra, in una specie di offerta di scuse/richiesta di perdono…con un discorso al quale essa non era tenuta, ricordiamolo, perchè, per il carattere della monarchia inglese, responsabile della politica interna ed estera è il governo…
    Questi sono i gesti di vera nobiltà e grandezza d’animo…di REGALITA’…
    onore a sua maestà Elisabetta II che rende grande con l’umiltà, il suo paese; offrendo così una mano, per cominciare un nuovo futuro e un nuovo dialogo…

  • marina

    Maggio 19, 2011 at 4:56 pm

    @ elettra io la trovo sempre più grande una sovrana, un simbolo ed è questo che si chiede ad un capo di Stato;
    @ davide grande, davvero e ricordo che lord Mountbatten suo lontano cugino era lo zio di Filippo ed Elisabetta gli era legatissima, una specie di padre, di confidente. un motivo di più per dire che si ha fatto un passo difficile ma importante.

  • Laura

    Maggio 17, 2012 at 4:23 pm

    A quanto pare i fratelli Costantino e Sofia non parteciperanno al banchetto del giubileo per diverse ragioni : il primo non invitato per non offendere il governo greco e la seconda, invitata, non andra’ perche’ questa volta gli offesi sono gli spagnoli.
    Francamente non capisco perche’ i greci si dovrebbero offendere per una eventuale presenza di Costantino e penso che in questo momento hanno altri pensieri per la testa

    http://www.telegraph.co.uk/news/uknews/theroyalfamily/9218614/King-is-exiled-from-the-Queens-Diamond-Jubilee-banquet.html

  • Ale

    Maggio 17, 2012 at 6:26 pm

    perchè sofia è offesa con elisabetta II? centra anche con il motivo per cui i borbone di spagna non sono andati al matrimonio di alberto di monaco?

  • sisige

    Maggio 17, 2012 at 6:37 pm

    Ma che sciocchezza lasciare a casa Costantino che ha parecchi legami con la Corona inglese, cosa vuol dire offendere il governo greco? Mah. Anche gli spagnoli, passano i decenni e non si conclude questa querelle su Gibilterra.Mi ricordo che anche ai tempi del matrimonio di Carlo e Di se ne era parlato.
    Pettegolezzi: come sono tristi e assonnati i bimbi reali di Norvegia. Cosa indossa in testa Mette Marit? Una cuffia da piscina???
    http://myroyal-myroyals.blogspot.it/
    Invece Maxima sembra sempre più un cricetone che lievita ahahah!
    http://princesseslives.blogspot.it/

  • paola

    Maggio 17, 2012 at 9:32 pm

    @Sisige, veramente quanti sbadigli e bronci i 2 pargoli norvegesi! 😀 ma il ragazzo + grande e belloccio è il figlio di primo letto di Mette marit? è già così grande?
    L’idea di Maxima-cricetone mi ha fatto buttare via dal ridere!!! 😀

    M. Paola

  • paola

    Maggio 17, 2012 at 9:42 pm

    ho letto che ci sono contrasti tra il governo spagnolo e quello inglese perchè ai pescatori spagnoli è stato proibito di pescare nelle acque di Gibilterra
    http://rottasudovest.typepad.com/rotta_a_sud_ovest/2012/05/la-regina-sofia-non-partecipera-al-giubileo-di-elisabetta-ii-tutta-colpa-di-gibilterra.html

    Invece non ho mai capito perchè la famiglia reale spagnola non sia andata al matrimonio di Alberto e Charlene di Monaco.

    M. Paola

  • Laura

    Maggio 18, 2012 at 5:10 pm

    Ecco le ultime notizie sul pranzo di oggi a Windsor.
    Le polemiche non sono mancate per l’esclusione di Costantino (ma allora perche’ e’ presente l’ex re Michele di Romania ?) e invece l’invito e conseguente presenza di quelli che nel Regno Unito sono considerati due veri e propri tiranni sanguinari : i monarchi di Bahrein e Zwaziland.
    Forse la necessita’ di non offendere i greci era dovuta al fatto che proprio in questi giorni Anna e’ ad Atene per l’accensione della fiamma olimpica da portare a Londra (ma mi pare che Costantino e’ membro del CIO ed era presente tra gli organizzatori delle olimpiadi di Atene e quindi continuo a non comprendere i motivi dell’ipotetica offesa ai greci).

    http://www.bbc.co.uk/news/uk-18099937

  • Laura

    Maggio 18, 2012 at 5:12 pm

  • Laura

    Maggio 18, 2012 at 5:23 pm

    Mi correggo : contrariamente a quanto previsto Costantino c’e’ ed e’ per giunta seduto in prima fila insieme ad altri ex re.

    Questo e’ un video della regina che riceve gli ospiti

    http://www.telegraph.co.uk/news/uknews/the_queens_diamond_jubilee/9275284/Royal-families-attend-the-Queens-Diamond-Jubilee-lunch.html

    Mi scuso per queste catena ma non so come mettere piu’ link nello stesso commento

  • elettra

    Maggio 18, 2012 at 7:41 pm

    @Laura, splendidi links, il video poi è una vera ciliegina sulla torta!
    Riguardo ai sovrani spagnoli, che non hanno partecipato al matrimonio di Alberto di Monaco, mi sembra di ricordare che JC si sentì contrariato dal fatto che lo stesso Alberto, non aveva appoggiato la candidatura spagnola, per i giochi olimpici del 2016…no, forse del 2020!

    Però è giusto che oggi ci sia stato Costantino, intanto perchè ormai il re è in esilio, per un referendum popolare, per cui, non c’entra più nulla con il governo greco, poi a Costantino, mi sembra che della Grecia non gliene importi più nulla, tranne per fare le vacanze, e inoltre, è veramente imparentato molto stretto con gli Windsor, lui e la moglie e quindi, giusto così|!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Carlo Saverio di Borbone duca di Parma: un principe paladino dello "sviluppo sostenibile"

Next Post

I 40 splendidi anni di Maxìma dei Paesi Bassi

error: Content is protected !!